Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Relax ma anche tanto divertimento in vacanza, idee ed ispirazioni per vivere la movida in Italia e conoscere l’essenza del saper vivere italiano
 

Se sei alla ricerca di una destinazione per una vacanza di piacere e di svago non c’è luogo migliore dell’Italia. Dalle passeggiate nei centri storici alle serate d’intrattenimento passando per la movida e i parchi divertimento, ci sono infiniti modi per vivere un’esperienza dal sapore nostrano all’insegna del piacere.

  • In evidenza
  • Divertimento
  • Vita Notturna
Divertimento
Silavventura-Calabria

Silavventura Parco Avventura

Calabria: Silavventura, a dormire sugli alberi tra mille avventure Non un semplice parco avventura, ma un vero e proprio eco-parco, pensato per tutte le persone, grandi o piccole, che hanno voglia di divertirsi all'aria aperta in modo sostenibile e imparare il rispetto per la natura mettendosi personalmente in gioco, nello scenario incontaminato dell’altopiano della Sila: questo è Silavventura, a Lorica, a 1300 metri d’altezza, parco tematico a basso impatto ambientale sulle sponde del lago Arvo, nel cuore del Parco nazionale della Sila. Oltre ai 14 percorsi acrobatici sospesi a diverse altezze da terra, dotati di teleferiche, ponti tibetani, barili oscillanti e altalene, che si snodano tra i maestosi esemplari di pino laricio, la principale specie di conifera dell'area centrale della Calabria, nella grande area boschiva dell’ecoparco di Lorica trovate palestre di arrampicata, la possibilità di praticare mountain bike, canoa, escursionismo ed educazione ambientale, oltre a un mini-parco, un villaggio di casette sugli alberi e una baita-ristorante. Sempre più in alto, il piacere dell’arrampicata Coordinazione, agilità, intelligenza motoria, sangue freddo: sulla palestra di roccia del parco di Silavventura, una parete che misura 10 metri di altezza e 4 di larghezza, potete mettere alla prova i talenti richiesti a un buon arrampicatore. A partire dai 6 anni d’età, tutti possono cimentarsi con questa danza verticale lucida e atletica, provare a spingersi in alto, guadagnando un punto di vista sempre più ampio e scoprendo il piacere di trovare movimenti e strategie giuste, prima ancora della soddisfazione di arrivare in vetta. Esplorazioni in canoa, in bici e con le ciaspole Dai tre anni d’età in poi, qui tutti possono vivere un’avventura su misura. Noleggiando una canoa, a Silavventura potete salpare all’esplorazione del lago Arvo, da soli o in compagnia. A passeggio con le guide ufficiali del Parco nazionale della Sila, scoprirete le meraviglie del grande altopiano calabrese con escursioni diurne e notturne, illuminate da una torcia frontale. Se invece preferite le due ruote, potete esplorare l’altopiano a bordo di una mountain bike, lungo itinerari adatti a tutti i livelli di preparazione. Da qui, poi, nelle giornate d’inverno, avrete anche la possibilità di percorrere boschi e sentieri dei dolci pendii della Sila con le ciaspole, attraversando pinete e faggete innevate. Divertimento a prova di cucciolo A Silavventura c’è anche un villaggio disegnato a misura di bambino, in cui gli adulti sono ammessi solo in qualità di accompagnatori: un parco giochi con 6 casette di legno mignon intorno a una piccola piazza nel bosco. Anche il percorso avventura è a dimensione di cucciolo e si compone di un tappeto elastico, un itinerario sospeso, due torrette con lo scivolo, due altalene, una zip line e due percorsi pulcino, da affrontare armati di imbragatura e moschettoni. Una romantica notte sull’albero Ma nell’ecoparco ci sono casette anche per gli adulti: un autentico villaggio, costruito con tecniche ecosostenibili, sospeso anch’esso tra i rami del bosco e con vista panoramica sul lago Arvo: al loro interno, potrete assaporare l’avventura romantica di dormire su un albero, nel sacco a pelo e su materassini da campeggio, in coppia o in famiglia. Sogni d’oro! Un parco accogliente In accordo con la sua filosofia inclusiva, a Silavventura l’accesso al parco è consentito gratuitamente a tutti, pagherete solo se deciderete di mettervi in gioco sui percorsi sospesi e sulla parete d’arrampicata, di avventurarvi in mountain bike o in canoa. Una raccomandazione, però: vestitevi a cipolla, anche d’estate, il parco si trova in un bosco in montagna, indossate scarpe chiuse, da ginnastica o da trekking, e un abbigliamento sportivo comodo, preferibilmente i pantaloni lunghi. Sono consigliati anche dei guanti, come quelli che si usano per la bicicletta, la palestra o l’alpinismo. E poi tutti in baita, tra le prelibatezze silane E se le mille attività dell’ecoparco vi mettono appetito, proseguite l’esplorazione della Sila a tavola, assaporando la cucina tipica del territorio: nella sua baita-ristorante, con tavoli all’interno e all’esterno, Silavventura vi invita ad degustare i salumi e i formaggi calabresi, gli gnocchi di patate silane, le grigliate di carne, la trota salmonata e i funghi tipici del posto. Tra un percorso sospeso e un giro in canoa, non potete poi non assaggiare il classico panino silano a base di salsiccia e caciotta. E, una volta sazi, via, verso nuove avventure…
Divertimento
Pula Adventure Park-Sardegna

Pula adventure park

Sardegna: Pula adventure park, volteggiare tra gli alberi a due passi dal mare Affacciato su uno dei litorali più incantevoli della Sardegna, la Costa del Sud, tra dune di sabbia bianca e mare turchese, a pochi passi dalla foresta demaniale di Pixinamanna, c’è il parco tematico di Pula adventure park. Divertitevi a mettere alla prova il vostro coraggio su adrenalinici percorsi sospesi tra piattaforme volanti e teleferiche, e quando avrete fatto il pieno d’avventura, concedetevi un tuffo nell’acqua cristallina: che dista da qui appena un centinaio di metri. Tra mare cristallino ed entroterra selvaggio Nato da un progetto di riqualificazione ambientale e immerso in una pineta di pini marittimi e domestici, il parco avventura di Pula si estende per circa 13mila metri quadrati, fino a lambire una spiaggia di dune sabbiose. Dopo una giornata trascorsa a volteggiare tra gli alberi come scoiattoli, appesi a liane, corde, ponti tibetani, zip line, in equilibrio tra reti e passerelle, potrete rinfrescarvi nel mare cristallino sardo o proseguire l’avventura all’esplorazione del più selvaggio entroterra. Sfide aeree per grandi e piccoli Grazie ai suoi particolari dispositivi anti-caduta e all’attrezzatura di sicurezza, che vi permetteranno di passare da un albero all’altro in estrema sicurezza, i 7 percorsi aerei proposti - tre dedicati ai bambini e altrettanti per gli adulti, più un percorso-teleferica - sono studiati per corrispondere a età, livelli di preparazione e di sfida diversi. A partire dal percorso baby, sospeso a circa 50 centimetri d’altezza e dedicato ai piccoli sotto i 110 centimetri, con l’accompagnamento di un adulto, l’altezza da terra, il grado di difficoltà e il numero degli ostacoli progressivamente s’intensificano: uno dopo l’altro, i diversi percorsi aggiungono passaggi difficili, scale che impegnano mani e gambe, teleferiche da brivido che sembrano quasi tuffarsi dentro il mare, carrucole e una singolare esperienza snowboard. Una palestra a cielo aperto per sviluppare l’affiatamento Pula adventure park organizza anche esperienze immersive nella natura specializzate nel team building e pensate in particolare per le aziende, con percorsi collocati a circa 15 metri di altezza che stimolano le attività psico-motorie e la coordinazione e sono destinati a potenziare lo spirito di squadra e l’affiatamento. Alimentando una sana competizione e l’incoraggiamento reciproco di fronte a paure e imprevisti, le prove del parco avventura sono studiate per incrementare la fiducia nei confronti dei colleghi, favorire la comunicazione, stimolare la creatività, la collaborazione e la tensione al raggiungimento di obiettivi comuni. Un’esperienza unica, professionale e umana, un nuovo modo per conoscersi e ritrovare se stessi, con emozioni assicurate. È qui la festa! Sognate di fare una proposta per lasciare tutti a bocca aperta? Volete organizzare una festa a sorpresa ad alto tasso di emozioni? Cercate di distrarre i futuri sposi dai loro impegni prematrimoniali? Nella spettacolare location del Pula adventure park, sono all’insegna dell’avventura e della sfida anche tutti gli eventi personalizzati: su prenotazione, percorsi, panche e servizio chiosco del parco sono a disposizione per feste di compleanno, addii al nubilato o al celibato, gite di classe o giornate speciali, sempre e comunque indimenticabili. Gita a Nora, la città più antica della Sardegna E all’ora del tramonto, dopo esservi ritemprati da emozioni e fatiche nelle acque fresche del mare, fate tappa a Nora, a picco sul Capo di Pula, uno dei siti archeologici più importanti della Sardegna: un’antica città di origine fenicia, tra i centri commerciali più importanti del Mediterraneo, conquistata dai romani nel III secolo a.C. Il sito conserva rovine che risalgono a epoche diverse: nuragiche, fenicie, puniche e infine romane: alla luce rossastra del sole che cala sul mare potrete aggirarvi tra i resti dell'anfiteatro e delle terme di epoca imperiale e poi provare a intuire, scrutando l’orizzonte, i profili della parte della città sommersa, ormai inghiottita dalle profondità marine, un autentico paradiso per gli amanti dell’archeologia subacquea.