Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Divertimento

Veneto

Caribe Bay, sul litorale di Jesolo, il parco acquatico che vi porta ai Caraibi

Un’<strong>isola caraibica</strong> con tanto di <strong>sabbia bianchissima, palme e chiringuito</strong>, a 46 chilometri da <strong>Venezia</strong>, a poche decine di metri dal litorale di <strong>Jesolo</strong>, l’effervescente località balneare sull’Adriatico, meta del turismo giovane e familiare del Veneto.

Non è un miraggio, è <strong>Caribe Bay</strong>, un <strong>parco divertimenti a tema acquatico</strong> ricco di attrazioni per grandi e piccoli, adrenalinici scivoli d’acqua, aree relax e intrattenimento per tutta la famiglia.

1. Relax e avventure sotto le palme

Se cercate una destinazione estiva che non vi costringa a trascorrere l’intera giornata sdraiati sotto l’ombrellone, una vacanza attiva ed emozionante, senza perdere un’ora di sole, a Caribe Bay il divertimento è garantito dai tanti riconoscimenti.

Si tratta dell’unico parco italiano incluso nella lista dei 25 migliori parchi acquatici del mondo, quasi sempre in top 10, e si è classificato per ben 11 volte come il miglior parco acquatico a tema in Italia.

Quest’oasi caraibica, che si stende su 80mila metri quadrati, con 10mila tonnellate di sabbia bianca e più di 2mila palme, articolata su 7 aree tematiche e 27 attrazioni, 7 show e 3 spiagge per ogni fascia d’età, è pensata per soddisfare il divertimento a 360 gradi: mentre i genitori si rilassano sorseggiando un drink sotto le palme di Shark Bay, l’unica piscina al mondo con le onde e la sabbia dentro e fuori dall'acqua, gemellata con Playa Sisal in Messico, i bambini, all’interno dell’area protetta di Funny Land, potranno esplorare una giungla, cercare reperti maya nella stiva di un peschereccio, o pepite nel Rio Grande, e svagarsi con altre avvincenti avventure, in totale sicurezza.

2. Divertimento e adrenalina a mille

Tra le tante attrazioni segnaliamo lo scivolo Captain Spacemaker, il più alto d’Europa, coi suoi 42 metri e una pendenza di 60 gradi, da cui vi potrete gettare a bordo di grandi gonfiabili che possono contenere fino a quattro persone, raggiungendo una velocità di 100 chilometri orari.

Se siete così temerari e avete almeno 18 anni (16, se accompagnati da un genitore) potete anche mettervi alla prova lanciandovi dai 60 metri della grande torre di bungee jumping, o sfidare le vertigini attraversando un oscillante ponte tibetano a 20 metri di altezza.

Se amate invece lo sport, oltre alla palestra di arrampicata, dove potrete provare il brivido di scalare una parete rocciosa a mani nude, assistiti da personale specializzato, avrete a disposizione due campi da beach volley dove sfidare gli amici, una palestra, ed un mini campo da golf a 24 buche. 

3. Pirati e sirene: gli show dal vivo, tra danze e numeri acrobatici

E nel grande anfiteatro della Tiki Arena, l’area del parco dedicata agli spettacoli, troverete show dal vivo, con coreografie e musiche sempre nuove, scenografie e costumi spettacolari, animati da ballerini, acrobati, artisti circensi, che metteranno in scena storie di pirati e sirene, atmosfere da circo e avventure caraibiche, ambientate tra galeoni fantasma e tesori scomparsi, numeri col fuoco e tuffi spettacolari.

4. Glamour esclusivo e spazi attrezzati

E tra un’emozione e l’altra potete concedervi una piccola siesta tra le palme o sotto l’ombrellone, allungandovi sui comodi lettini king size; o coccolarvi regalandovi per un giorno un’elegante ed esclusiva cabana privé, sulla panoramica terrazza di Playa Paradiso, che accoglie fino a 4 adulti e garantisce privacy e comfort, proprio come sulle spiagge più glamour dei Caraibi e una piscina idromassaggio a uso esclusivo.

E per venire incontro alle esigenze dei neo genitori Caribe Bay offre anche di una nursery attrezzata con fasciatoio, sedie a dondolo per l’allattamento, scalda biberon, servizi igienici a misura di bambino e tutto quello che serve per prendersi cura dei più piccoli. 

5. Obiettivo: carbon free

Il parco a tema acquatico più premiato d’Italia si è anche posto l’obiettivo ambizioso di diventare, a breve termine, il primo nel suo genere completamente “carbon neutral”. Oltre al costante efficientamento della struttura, a cui si affiancano la raccolta differenziata, l’impiego di piatti e bicchieri compostabili, la riduzione dei consumi e l’adozione di pratiche virtuose nella gestione delle fonti di emissione, intende infatti anche compensare il 50% delle proprie emissioni di anidride carbonica non riducibili attraverso due progetti internazionali certificati che coinvolgono direttamente i visitatori. Attraverso le informazioni contenute sul biglietto d’ingresso, potrete anche voi contribuire a rendere il vostro svago ancora più sostenibile.