Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Itinerario

Pausa benessere in provincia di Parma

3 giorni a Parma e dintorni per un weekend lungo di benessere e relax

Durata
3 giorni
Difficoltà
Facile
Periodo migliore

Tutto l'anno

Weekenders oggi pensiamo a voi. Chiudete gli occhi e immaginate di essere catapultati nel verde delle colline parmensi e circondati dalla raffinatezza della Belle Époque, il tutto in un’atmosfera di relax e benessere che solo le terme sanno regalarti.

È qui che prende il via il nostro percorso di tre giorni tra Salsomaggiore e Tabiano Terme, due dei più rinomati centri termali dell’Emilia Romagna per i benefici dell’acqua, e meta ideale per un weekend lungo all’insegna dello stare bene

1° giorno: Salsomaggiore, centro termale in Emilia Romagna

Il viaggio non può che iniziare a Salsomaggiore Terme, la regina dei centri termali in Emilia Romagna, famosa per i bagni e i fanghi termali. Qui infatti si trova lo stabilimento termale Berzieri, un vero tempio della salute da sempre sinonimo di eccellenza ma anche eleganza grazie al suo abbagliante stile Liberty.

Prima ancora di entrare, prendete posto in uno dei bar situati dall'altra parte della piazza rispetto all’edificio delle terme e godetevi il ​​panorama.
Fate un salto all'ufficio informazioni turistiche che si trova nel bellissimo Palazzo Warowland dove troverete anche un negozio che vende prodotti di acqua termale e un grazioso cortile interno con giardino.

E se l’attività principale da fare a Salsomaggiore Terme è rilassarsi tra piscine e bagni termali, non mancate di programmare un giro in centro. Cosa vedere a Salsomaggiore? Sono diversi infatti gli edifici in stile art déco e Liberty che vale la pena guardare e che costituiscono un piacevole itinerario a piedi attraverso la città.

Godetevi anche una passeggiate nel verde e nel silenzio del Parco Mazzini, un grande spazio verde ricco di alberi, sentieri, aiuole, parco giochi per bambini e un laghetto.

Salsomaggiore Terme si rivelerà strategico anche come punto d’appoggio per l’intero weekend grazie alla sua vicinanza a Parma e a numerosi paesi vicini, castelli e borghi medievali interessanti che si possono facilmente visitare durante le gite di un giorno.

2° giorno: a spasso tra i castelli

Sulle colline di Salsomaggiore si trovano alcuni splendidi castelli che meritano una giornata a sé. Partiamo dal Castello di Contignaco, chiamato anche Fortezza Aldighieri e costruito verso l’inizio del sec. XI  da Adalberto Pallavicino. Secondo la leggenda vi soggiornò, durante i due anni di esilio, lo stesso Dante Alighieri.
È possibile accedere al Castello solo su prenotazione.

Il Castello è rinomato anche per i suoi vini, che si possono assaggiare durante la visita.

Dopo una visita e una degustazione, ripartite alla volta del Castello di Scipione, il più antico della provincia di Parma.
Soprannominato anche Castello del Sale per via della sua posizione strategica a difesa dei numerosi pozzi per l’estrazione di questo prodotto, il Castello di Scipione è rimasto nei secoli quasi sempre in mano alla famiglia Pallavicino.
Per chi vuole soggiornare tra queste mura storiche, ci sono due suite con ingressi indipendenti e giardino privato.

3° giorno: Tabiano Terme e i suoi bagni termali

Proprio come Salsomaggiore, anche Tabiano Terme ha la sua acqua magica, con un’alta concentrazione solfurea, ed estremamente benefica per il respiro, il metabolismo e la pelle.

Tra i celebri bagni di Tabiano Terme, meta d’obbligo sono le Terme Respighi, chiamate anche Terme del Respiro, al cui interno è nato il centro T-Spatium, una spa dotata di piscina di acqua sulfurea a 32°- 35°, sauna, biosauna e bagno turco, percorso Kneipp, vasca idromassaggio e docce aromatizzate.
Tra i suoi ospiti illustri, Giuseppe Verdi con la seconda moglie, Giuseppina Strepponi e il tenore Enrico Caruso.

E dopo qualche ora di relax, trovate il tempo per un’ultima gita. Il Castello di Tabiano, tra antiche cantine e soffitti a volta merita assolutamente una visita. Qui, potrete anche soggiornare presso l’Antico Borgo alle pendici del Castello, godendo del fascino autentico delle dimore medievali, arricchite però di tutti i comfort.

Enogastronomia
Parma

Musei del cibo di Parma

Arte & Cultura
Photo by: Archivio Comune Parma

Emilia Romagna: le statue parlanti di Parma

Città

Parma, città del teatro, della musica e del cibo d’eccellenza

Enogastronomia
Parmigiano

Parmigiano Reggiano: l’eccellenza

Magazine
motor valley

Adrenalina pura tra storia e passione nella Motor Valley

Relax & Benessere

Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Relax & Benessere
Photo by: Ròseo Euroterme Wellness Resort

3 itinerari per ritrovare il migliore benessere in Emilia Romagna

Relax & Benessere
Photo by: Frederique Henrottin

In Emilia Romagna: 4 tappe tra benessere e sport

Magazine

Emilia Romagna, il patrimonio delle terme storiche

Magazine

In Emilia Romagna il benessere termale ha i sapori del territorio

Relax & Benessere

Castrocaro Terme, antica oasi di benessere e natura, tra Medioevo e Rinascimento

Relax & Benessere

Terme di Riolo, sull’appennino, tra fanghi sorgivi e i tesori del territorio

Magazine
smartworking immersi nella natura

Smartworking immersi nella natura: in campeggio o in barca a vela purché sia sostenibile

Relax & Benessere

Esperienze detox in Trentino

Relax & Benessere
Photo by: Paolo Bisti Luconi

Trentino: 7 idee tra natura e benessere

Magazine

Trentino: in lentezza dentro la bellezza

Relax & Benessere
migliori b e b nelle marche

I migliori B&B nelle Marche, dove riscoprire il ritmo lento dell'estate italiana

Relax & Benessere
smg04777alfi

Forest Therapy, un rigenerante bagno nel verde dell’Alto Adige

Relax & Benessere
terme percorsi kneipp alto adige

Percorsi Kneipp gratis in Alto Adige dove fare un percorso benessere in piena libertà