Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Divertimento

Abruzzo

Che avventura i parchi d’Abruzzo

22 settembre 2022

Mai fatto Tarzaning o Arboring con i vostri figli? Significa passare da un albero all'altro tra liane, ponti tibetani, tunnel e tirolesi, teleferiche, reti e passerelle. E la buona notizia è che potete farlo all'interno dei parchi avventura, che negli ultimi anni sono diventati punti di riferimento in tutta Italia per il divertimento in famiglia e non solo.

Anche in Abruzzo sono presenti tre parchi attrezzati per inerpicarsi tra gli alberi in tutta sicurezza con imbracature e caschi e con l'aiuto di persone gentili e professionali. Niente paura, i livelli di difficoltà sono differenziati e, dai percorsi baby fino a quelli più impegnativi per soli adulti, potrete godere in piena sicurezza di un’esperienza tagliata su misura per voi.

1. Mountain bike e picnic nella natura

All'interno dei parchi si possono fare anche altre attività come escursioni a piedi o in mountain bike ed e-bike e sono presenti anche aree ristoro o picnic per i momenti di relax in compagnia, immersi nelle meraviglie naturali dell’Abruzzo come il Parco Nazionale della Majella e il Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga.

Come scegliere il parco avventura più adatto a voi? Te lo diciamo noi!

2. Parco Naturale Majella, il più grande d’Italia

L'Abruzzo ospita il più grande parco avventura d'Italia, il Parco Naturale Majella in località Piana delle Mele a Guardiagrele, in provincia di Chieti. Ad attendervi ci sono oltre 250 giochi sospesi tra gli alberi, con passerelle, ponti tibetani, tunnel e tirolesi mozzafiato, il tutto ovviamente da svolgere nella massima sicurezza e con l’assistenza del personale qualificato del parco.

Il Parco Naturale Majella è diviso in aree legate al livello di difficoltà e l'accesso ai percorsi è regolamentato per età e statura. I ragazzi e le ragazze con più di 13 anni e gli adulti possono accedere a tutti i percorsi, mentre i più piccoli possono accedere al Park B e al Park 1, 2 e 3 a seconda dell'età.

3. Guardare è gratis

Chi non se la sente di mettersi alla prova passando da un albero all'altro può godersi il panorama a costo zero. L’accesso alle aree di Piana delle Mele è infatti gratuito, si pagano solo le attività che si vogliono fare con biglietti della durata massima di 3 ore.

Il Parco Avventura immerso nella Majella è aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00 nei mesi di luglio e agosto, mentre da aprile e giugno può essere visitato nei fine settimana e nei giorni festivi dalle 10.00 alle 19.00. Anche tra settembre e dicembre, se le condizioni meteo lo permettono, si può accedere al parco con orari limitati nei fine settimana e giorni festivi.

Prima di mettervi in viaggio verso il parco vi suggeriamo di controllare il sito ufficiale per accertarvi della sua apertura e per effettuare la prenotazione degli slot orari a cui siete interessati per avere la certezza di poter accedere al parco avventura.

Per saperne di più

www.parconaturalemajella.it

4. Majagreen Parco Avventura

Il Majagreen Parco Avventura si trova nell’Area Verde Il Pisciarello, a pochi passi dal centro urbano di Caramanico Terme, in provincia di Pescara. È un parco avventura a misura di famiglia, con percorsi di varia difficoltà a seconda dell’età dei partecipanti.

I visitatori grandi e piccini possono affrontare percorsi sospesi tra gli alberi nella massima sicurezza, indossando l’attrezzatura di sicurezza sotto l’attenta guida e sorveglianza degli operatori.

Nel Parco Avventura ci sono 3 percorsi per bambini dai 2 ai 4 anni, 4 percorsi per bambini dai 4 agli 8 anni e altri 5 percorsi per ragazzi e adulti. Ma non è tutto: qui potete mettere alla prova le vostre capacità con una piccola parete d’arrampicata adatta a tutti.

L’accesso all’Area Verde Il Pisciarello è gratuito, pagano soltanto coloro che vogliono svolgere le attività.

Per saperne di più

www.majagreen.it

5. Gran Sasso Adventure Park

Il Gran Sasso Adventure Park è un parco avventura immerso nel verde del Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga. Un luogo pensato per tutta la famiglia con percorsi sospesi tra gli alberi, un punto ristoro, un'ampia area picnic attrezzata e la possibilità di noleggiare e-bike.

Il parco avventura è diviso in due parti: un'area gnomi che offre percorsi sospesi adatti a bambini dai 107 cm di altezza e un’area junior/adulti adatta a ragazzi e ragazze dai 140 cm di altezza e agli adulti.

Per saperne di più

www.gransassoadventurepark.it/