Dove Andare

Sicilia

1 di 6 - Aeroporto internazionale di Catania Fontanarossa
L’aeroporto è situato a circa 8 chilometri dalla città di Catania ed è il principale scalo della Sicilia. Da qui è possibile raggiungere il centro città in bus in circa 40 minuti. È inoltre possibile raggiungere molte altre località siciliane in pullman tramite diverse compagnie.
Link utili
www.aeroporto.catania.it
2 di 6 - Aeroporto internazionale di Palermo
È il secondo aeroporto della regione, situato a 35 chilometri di distanza dalla città di Palermo. È possibile raggiungere il centro città in bus oppure con il treno Trinacria Express. È inoltre possibile raggiungere altre località siciliane in pullman.
Link utili
www.aeroportodipalermo.it
3 di 6 - Aeroporto di Trapani-Birgi
L'aeroporto è a circa 20 km dal centro di Trapani. Offre collegamenti in pullman per Trapani e altre località della Sicilia.
Link utili
www.airgest.it
4 di 6 - Porto di Palermo
Nel porto di Palermo operano diverse compagnie navali che collegano la Sicilia con le altre regioni italiane.
5 di 6 - Stazione di Catania
La Sicilia è connessa al resto dell’Italia dai treni di Trenitalia. Le ferrovie collegano tra loro tutte le province siciliane.
Link utili
www.trenitalia.com
6 di 6 - Stazione di Agrigento
La Sicilia è connessa al resto dell’Italia dai treni di Trenitalia. Le ferrovie collegano tra loro tutte le province siciliane.
Link utili
www.trenitalia.com
Sicilia

La Sicilia è la più grande isola dell’Italia e del Mediterraneo, una terra sorprendente, ricca di storia e tradizioni, in cui arti e culture si intrecciano. Dal mare alla montagna passando per campagne e borghi marinari, sono infiniti i motivi per visitare la Sicilia. Numerose le perle di cui può far vanto, da Taormina con il suo teatro Greco, ad Agrigento con la Valle dei Templi, dalle testimonianze greche a quelle arabo-normanne. Il trionfo del Barocco nella Valle di Noto, Palermo, Catania, il fascino dell'Etna, l’insuperabile bellezza delle Isole Eolie, Trapani e le Egadi, Lampedusa e Pantelleria. La lista delle esperienze e dei luoghi da non perdere è lunghissima ma tutti hanno in comune un’offerta enogastronomica indimenticabile, frutto di storia e tradizioni antiche. A rendere sempre visitabile la Sicilia è un clima davvero mite, che consente di stare al mare anche dieci mesi all'anno. Del resto Federico di Svevia, re di Sicilia, ebbe a dire: “Non invidio il Paradiso a Dio, perché sono ben soddisfatto di vivere in Sicilia”.

Dove andare

Luoghi da non perdere

Storia, cultura, tradizione e folklore: i meravigliosi mondi della Sicilia.

Progetti esterni

Continua il tuo viaggio su www.visitsicily.info

Scopri di più sul sito turistico ufficiale della Sicilia. Info, idee e soluzioni di viaggio.