Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Magazine

Umbria

Umbria outdoor, esperienze family friendly

Avventura ed emozioni da vivere in famiglia

15 luglio 2022

2 minuti

L’Umbria riserva infinite sorprese per le famiglie e offre molte divertenti attività da svolgere all’aria aperta tra natura, animali e sport. Dalle gite avventurose nel cuore dei Monti Sibillini, allo sport in bicicletta toccando le tappe dei più antichi borghi medievali, dalle giornate in battello verso le sue isole soleggiate, ai momenti indimenticabili a contatto con gli animali dormendo in tenda sotto cieli stellati. l’Umbria è meta consigliata per le famiglie dinamiche in cerca di intrattenimento, svago e relax.

Ecco l’Umbria che ti vogliamo raccontare:

1. In sella sulla Ciclovia Assisi

Un percorso per tutti, anche per le famiglie con bambini un’esperienza outdoor da compiere in sella per 104 km, attraversando alcuni tra i borghi medievali più belli dell’Umbria Tre tappe ricche di bellezza, storia e natura incontaminata: Si parte da Assisi e si arriva a Spoleto, si passa per Sant’Anatolia di Narco per terminare la corsa davanti allo splendido scenario della Cascata delle Marmore. Un percorso di livello medio-facile da fare in più tappe, alla scoperta delle meraviglie dell’Umbria e dei suoi borghi gioiello. 

2. Avventura e divertimento alla Cascata delle Marmore.

Sorprendere i più piccoli sarà semplice e meraviglioso. La Cascata delle Marmore è una meta ideale per tutte le famiglie in cerca di avventura e divertimento all’aria aperta. Panorami incredibili circondati da imponenti salti d’acqua, sentieri immersi nel verde, grotte naturali racchiuse in un mondo sotterraneo e la possibilità di praticare molte e diverse attività sportive, come soft rafting o riverwalking. Da non perdere durante il periodo estivo, il magico spettacolo di luci che in notturna illumina la cascata, rendendola ancora più suggestiva, magica e coinvolgente. 

3. A bordo di un battello verso le isole del Lago Trasimeno.

Preparate lo zaino e mettete scarpe comode, la Polvese e la Maggiore da raggiungere a bordo di un battello, sono una bellissima esperienza da far vivere ai vostri piccoli. L'Isola Maggiore ha l’aspetto di un villaggio di pescatori, percorrerla passeggiando sul lungolago è davvero piacevole, soprattutto in giornate di sole. Da non perdere la Cappella di San Francesco e lo scoglio dove si fermò a pregare, il Castello Guglielmi e il Museo del Merletto. L'Isola Polvese invece, di particolare interesse dal punto di vista naturalistico e parte dell’Oasi Faunistica del Lago Trasimeno, offre la possibilità di una visita al Giardino delle Piante Acquatiche ed è ottima pausa pic-nic da trascorrere sulle spiagge del lago.

4. Animali e natura: trekking con i Muli.

Vivere la natura a contatto con gli animali, immergersi nel silenzio dei boschi e nelle meraviglie delle vallate e dei paesaggi di montagna, riposarsi nei rifugi e scoprire antichi borghi medievali…magari a cavallo di un asino! Nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, è possibile fare trekking con i muli, un’esperienza davvero singolare con percorsi adatti a tutti, dove trascorrere una giornata divertente per i più piccoli e rigenerativa per i più grandi. L’avventura continua per tutte le famiglie che decidono di pernottare nei rifugi escursionistici o ancora meglio in tenda, al chiaro di luna.