Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Magazine

Spiagge Bianche in Italia, dove trovare i Caraibi nel Mediterraneo

11 agosto 2022

4 minuti

Sabbia candida, acqua cristallina, i colori del cielo che sfumano nel mare: sembrano i Caraibi e invece sono le spiagge bianche in Italia.
Il Bel Paese, specialmente al Sud, è pieno di rive dall’atmosfera esotica bagnate da un mare cangiante che non hanno nulla da invidiare alle isole caraibiche.
Ecco allora dove trovare i Caraibi in Italia e appoggiare i piedi su sabbia bianca finissima.

1. Spiagge caraibiche in Italia: la sabbia bianca in Sardegna

sabbia bianca sardegna

La Sardegna conquista facilmente il podio quando si tratta di mare da sogno. Imperdibile Is Arenas Biancas, a sud di Cagliari, con la sua distesa di sabbia bianchissima, un fondale azzurro vivido e dune ricoperte di verde alle spalle. Poco lontano c’è anche lo stagno di Is Brebeis dove si fermano i fenicotteri.

I fenicotteri si incontrano anche nei pressi della Baia di Chia nel golfo degli Angeli. La sua sabbia quasi rosata e un mare di cristallo ne fanno un vero paradiso. Sulla costa meridionale si trova anche la spiaggia di Tuerredda in un’insenatura con acqua blu cangiante e sabbia fine come farina.

Ma è quando si arriva a Cala Goloritzé a Baunei, nell’Ogliastra, che il cuore salta un battito. Si raggiunge solo attraverso un sentiero o via mare, è del tutto selvaggia perché priva di servizi e sorvegliata da un pinnacolo di roccia alto 143 metri. La spiaggia abbagliante, il mare turchese e un silenzio irreale ne fanno un luogo sospeso nel tempo.

Il candore della sabbia unito al celeste intenso dell’acqua è uno spettacolo che si rinnova anche a Cala Brandinchi a San Teodoro. Non a caso questo luogo è chiamato anche “la piccola Tahiti”.

Un altro frammento di Caraibi si trova a Nord, nel golfo dell’Asinara. È la spiaggia La Pelosa, tra le più celebri di Sardegna.
In Costa Smeralda invece il primato lo ruba la spiaggia del Principe di Arzachena con fondale di sabbia e granito che fa splendere l’acqua.

2. Spiagge caraibiche in Italia: la sabbia bianca in Sicilia

sabbia bianca sicilia

È la Spiaggia dei Conigli di Lampedusa la più caraibica di Sicilia. Qui la sabbia bianchissima è accarezzata da un mare che si confonde con il cielo. È stata eletta più volte spiaggia più bella d’Italia e non è un caso se la scelgono anche le tartarughe marine per nidificare.

Nei pressi di San Vito Lo Capo si trova invece la selvaggia Cala del Bue Marino lambita da un mare azzurro intenso. È molto meno affollata rispetto alla spiaggia principale che tuttavia reclama attenzione con i suoi 3 km di candida sabbia all’ombra del Monte Cofano: uno scenario mozzafiato.

A Lipari il colore bianco della spiaggia di Acquacalda è dovuto alla presenza di pomice. Tuffarsi in questo mare è come immergersi nell’azzurro più puro, acceso dal baluginio della sabbia chiarissima.

A Mazara del Vallo si trova la spiaggia di Tonnarello, una lunga distesa di sabbia bianca lunga ben 8 km. Meno estesa ma non meno magica è la spiaggia di Fontane Bianche nei pressi di Siracusa con sabbia chiara e mare trasparente.

3. Spiagge caraibiche in Italia: la sabbia bianca in Puglia

sabbia bianca puglia

È in Salento che le spiagge pugliesi somigliano più che mai alle candide distese sabbiose caraibiche. Punta Prosciutto nei pressi di Porto Cesareo è un paradiso di sabbia finissima, mare azzurro e dune selvagge. Ed è amatissima da chi pratica windsurf e kitesurf.

Più volte definita “le Maldive del Salento” è la spiaggia di Pescoluse grazie ai suoi fondali trasparenti e alla sabbia finissima, con dune ricoperte di gigli bianchi.

A Marina di Ugento la spiaggia bianca si tuffa in un mare che va dal celeste al turchese fino a sfumare nel blu, via via che ci si allontana dalla costa. È un altro dei luoghi pugliesi da segnare sulla mappa. Si trova a metà strada tra Gallipoli e Santa Maria di Leuca.

Spostandosi nel Gargano il posto da non perdere è la Baia delle Zagare: sembra una cartolina, incastonata com’è tra bianche falesie, grotte e faraglioni. Il mare qui è limpidissimo, i fondali di soffice sabbia. Si arriva lungo la strada che collega Vieste e Mattinata.

4. Spiagge caraibiche in Italia: la sabbia bianca in Calabria

sabbia bianca calabria

La Calabria vanta quasi 800 km di costa e di spiagge da sogno ne cela parecchie.

Tra le più belle ci sono quelle di Capo Vaticano e particolarmente la spiaggia di Riaci lungo la Costa degli Dei. È una fascia di sabbia bianca con scogli che emergono dall’acqua dai colori cangianti. Da qui nei giorni chiari si scorgono anche le isole Eolie.

Proprio sotto Tropea, che incombe dall’alto della roccia su cui sorge, si trova la bianchissima spiaggia di Marasusa. Il fondale qui è sempre trasparente. Un’altra meta imperdibile in Calabria è la Costa degli Aranci.
La spiaggia di Caminia è abbracciata da due scogliere ricche di grotte e circondata dal verde su cui spiccano il bianco della sabbia e l’azzurro dell’acqua.