Salta il menu

Duomo di Siena

Panoramica

Il Duomo di Siena ha due facciate. Una è rivolta sull’ariosa piazza del Duomo, vertiginoso tripudio di decorazioni, mosaici e sculture. La seconda è quella del Duomo mai costruito, isolata dal resto dell’edificio, in piazza Jacopo della Quercia: soprannominata il “facciatone”, è ciò che resta del progetto trecentesco volto a utilizzare l’attuale Duomo come transetto per un Duomo nuovo e molto più grande. La peste nera e il declino della Repubblica di Siena costrinsero ad abbandonare il cantiere e oggi il “facciatone” è un inconsueto balcone su cui si può salire per ammirare e quasi toccare con un dito la Torre del Mangia da una parte e il campanile bianco e verde del Duomo dall’altra.

Tra i massimi esempi in Italia di architettura romanico-gotica, anche all’interno il Duomo di Siena replica la decorazione marmorea bianca e verde impreziosita da una quantità di capolavori impossibili da elencare. Eccezionale, innanzitutto, è il pavimento ripartito in 56 riquadri con scene sacre e profane, che viene scoperto e mostrato solo in occasioni speciali. Tra gli artisti che hanno contribuito a decorare la chiesa figurano Gian Lorenzo Bernini, Baldassarre Peruzzi, Nicola Pisano, Donatello e Pinturicchio.

Sul retro del Duomo, in piazza S. Giovanni, si staglia una terza facciata: si tratta dell’ingresso del battistero che all’interno custodisce un fonte battesimale, capolavoro della scultura rinascimentale, incorniciato da un magnifico ciclo di affreschi. Altri importanti cicli di affreschi decorano altri due ambienti del complesso monumentale del Duomo: la cripta e la Libreria Piccolomini, fatta erigere per custodire la biblioteca del papa Pio II.

Duomo di Siena

Piazza del Duomo, 8, 53100 Siena SI, Italia

Sito Web

Ti potrebbe interessare

UNESCO
Siena e il fascino discreto del suo centro storico

Siena e il fascino discreto del suo centro storico

Enogastronomia
Photo by: Thomas Williams and Meagen Collins

Le specialità DOP e IGP della Toscana

UNESCO
San Gimignano, un viaggio nel fascino del Medioevo e nella magia della Natura

San Gimignano, un viaggio nel fascino del Medioevo e nella magia della Natura

UNESCO
1175434156

Il centro storico di Firenze, tra i più belli al mondo

Arte e cultura
Città d’arte, paesaggi da sogno e buon cibo: la Toscana è il sogno di ogni turista

Città d’arte, paesaggi da sogno e buon cibo: la Toscana è il sogno di ogni turista

UNESCO
Pienza, la città ideale di nome e di fatto

Pienza, la città ideale di nome e di fatto

Enogastronomia
Photo by: Flavia Cori

Street Food alla toscana

Tour e esperienze
Toscana in auto tra natura, arte e sapori unici

Toscana in auto tra natura, arte e sapori unici

UNESCO
177395107

Val d'Orcia, dolci colline tra vigneti e borghi medievali

Spiritualità
Weekend in Val d'Orcia: 10 chiese e monasteri imperdibili

Weekend in Val d'Orcia: 10 chiese e monasteri imperdibili

UNESCO
Pisa e piazza dei Miracoli, gioielli di straordinaria bellezza

Pisa e piazza dei Miracoli, gioielli di straordinaria bellezza

Borghi
Montepulciano

Montepulciano

Spiritualità
La via Francigena toscana, dove il tempo sembra essersi fermato

La via Francigena toscana, dove il tempo sembra essersi fermato

Siti storici
San Gimignano

San Gimignano, la città delle 14 torri

Cicloturismo
Siena e dintorni: due ruote, infinite emozioni

Siena e dintorni: due ruote, infinite emozioni

Spiritualità
In Toscana alla scoperta del pavimento del Duomo di Siena

In Toscana alla scoperta del pavimento del Duomo di Siena

Sport
Ciclisti in una tratto turistico della Toscana

Toscana, in bicicletta nel senese tra vini e acque termali

UNESCO
157437595

Montecatini Terme, storico centro termale in Toscana

UNESCO
Le Ville dei Medici in Toscana

Le Ville dei Medici in Toscana

Relax e benessere
Bagno Vignoni

In Val d’Orcia, a Bagno Vignoni, terra di acque e di vino

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.