Salta il menu

Museo Nazionale di Palazzo Mansi

Panoramica

Realizzato alla fine del XVII secolo dalla famiglia Mansi, che ne era proprietaria, il Palazzo Mansi - vero e proprio museo-residenza - rappresenta un importante esempio di “museo nel museo” ed è un documento esemplare delle dimore dei mercanti lucchesi. Trasformato in “palazzo di rappresentanza” e allestito secondo il gusto barocco imperante, conserva gran parte degli arredi originali e un prezioso ciclo di arazzi di manifattura di Bruxelles.

Ospita inoltre la Pinacoteca con dipinti delle scuole italiane e non dal XVI al XVIII secolo, le sezioni dedicate all’Ottocento e al Novecento e il Laboratorio di tessitura rustica Maria Niemack, che espone telai e strumenti otto-novecenteschi. In origine, l’edificio era di impianto tardo-cinquecentesco, frutto dell’unione di case torri preesistenti, e venne acquistato nel 1616 da Ascanio Mansi. La ristrutturazione, commissionata da Raffaello Mansi all’architetto lucchese Raffaello Mazzanti e attuata tra il 1686 e il 1691, diede vita a un sontuoso stile barocco negli interni del piano nobile, con affreschi che esaltano e alludono alla gloria della famiglia. Altri interventi di recupero e di ammodernamento furono realizzati da Luigi Mansi nel Settecento.

La famiglia Mansi, che a partire dal XVI secolo si dimostrò in grado di diversificare i propri interessi affiancando all’attività tradizionale di tipo agricolo e fondiario iniziative commerciali, incrementando notevolmente fortuna economica e prestigio sociale, cedette il palazzo allo Stato nel 1965. Questo, come Museo nazionale, fu aperto al pubblico nel 1977.

Museo Nazionale di Palazzo Mansi
Via Galli Tassi, 43, 55100 Lucca LU, Italia
Chiama +39058355570 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Arte e cultura
Città d’arte, paesaggi da sogno e buon cibo: la Toscana è il sogno di ogni turista

Città d’arte, paesaggi da sogno e buon cibo: la Toscana è il sogno di ogni turista

Città d'arte
Foto della veduta della citt� di Lucca.

Lucca e l’abbraccio delle sue possenti mura

Spiritualità
La via Francigena toscana, dove il tempo sembra essersi fermato

La via Francigena toscana, dove il tempo sembra essersi fermato

Enogastronomia
Photo by: Thomas Williams and Meagen Collins

Le specialità DOP e IGP della Toscana

UNESCO
1175434156

Il centro storico di Firenze, tra i più belli al mondo

Arte e cultura
Lucca, gioiello toscana racchiusa tra imponenti mura

Lucca, gioiello toscana racchiusa tra imponenti mura

Cicloturismo
Photo by Alice Russolo

Toscana con vista: percorsi in bicicletta tra panorami mozzafiato

Cicloturismo
1279305212

In sella lungo la Versilia: Camaiore, Pietrasanta, Forte dei Marmi e dintorni

Siti storici
San Gimignano

San Gimignano, la città delle 14 torri

Tour e esperienze
Toscana in auto tra natura, arte e sapori unici

Toscana in auto tra natura, arte e sapori unici

Artigianato e design
Carrara: la perla marmorea

Carrara: la perla marmorea

Enogastronomia
Viaggio gourmet in Toscana alla scoperta della sua biodiversità

Viaggio gourmet in Toscana alla scoperta della sua biodiversità

UNESCO
Le Ville dei Medici in Toscana

Le Ville dei Medici in Toscana

UNESCO
San Gimignano, un viaggio nel fascino del Medioevo e nella magia della Natura

San Gimignano, un viaggio nel fascino del Medioevo e nella magia della Natura

UNESCO
Pienza, la città ideale di nome e di fatto

Pienza, la città ideale di nome e di fatto

UNESCO
157437595

Montecatini Terme, storico centro termale in Toscana

Arte e cultura
Caffè storici di Firenze

Caffè storici di Firenze

Città d'arte
1145040590

Alla scoperta di Firenze, la città simbolo del Rinascimento

Città d'arte
479035945

Cosa vedere a Firenze in due giorni

Shopping e mercati
A passeggio per Firenze, tra arte moderna, moda e artigianato

A passeggio per Firenze, tra arte moderna, moda e artigianato

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.