Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Piazza della Signoria

Panoramica

Una galleria d’arte a cielo aperto dove ammirare i capolavori del Rinascimento

Piazza della Signoria è tra le più belle piazze d’Italia, fotografata ogni giorno da milioni di turisti, luogo di eventi storici, politici e civili della città. Qui fecero ritorno in città i Medici, dopo l’esilio, Girolamo Savonarola vi fece bruciare oggetti ritenuti peccaminosi durante il Falò della Vanità e sempre qui Savonarola, nel 1498, accusato di eresia, fu condannato al rogo, come ricorda la lapide marmorea circolare di fronte alla fontana di Nettuno, quest’ultima scolpita da Bartolomeo Ammannati collocata al centro della piazza.

Vi si trovano gli edifici più famosi della città, a partire da Palazzo Vecchio, sede del governo fiorentino, uno dei più importanti palazzi medievali d’Italia. Davanti al Palazzo, le copie del Marzocco, il leone simbolo di Firenze, e di Giuditta e Oloferne di Donatello. Di fronte, la Loggia della Signoria, un museo scultoreo a cielo aperto, dove si può ammirare il Perseo con la testa della Medusa di Benvenuto Cellini e il complesso scultoreo del Giambologna Ratto delle Sabine scolpito da un unico blocco di marmo.

Davanti alla Loggia, la copia del David di Michelangelo Buonarroti (l'originale è conservato nella Galleria dell’Accademia). Di fronte tanta bellezza, si potrebbe restare senza fiato!

Recensioni
Recensioni
()
Piazza della Signoria

P.za della Signoria, 50122 Firenze FI, Italia

Ti potrebbe interessare

Esplora i dintorni

Nelle vicinanze