Salta il menu

Museo di Scienze Naturali "Antonio De Nardi"

Panoramica

Il Museo di Scienze Naturali "Antonio De Nardi" è suddiviso in otto sezioni: Zoologia, Botanica - Funghi, Mineralogia Cristallografia, Rocce eruttive e metamorfiche, Rocce sedimentarie, Ere geologiche, Fossilizzazione, Geomorfologia del territorio. La presenza di un gabinetto di Fisica con la collezione di conchiglie "pietrificate" in Seminario risale alla prima metà del XIX secolo. Il materiale, deterioratosi verso la seconda metà del XIX secolo, è stato riordinato e arricchito da Mons. Bianchini (1874-1938), che ha donato al museo modelli di gesso di funghi, tavole anatomiche di Zoologia e Botanica, e animali preistorici.
Don Antonio De Nardi (1928-1994), stimato insegnante di Scienze e appassionato ricercatore, ha avuto un ruolo fondamentale nella creazione del Museo, dove ha trovato sistemazione il materiale naturalistico esistente, le raccolte di rocce e fossili di don Antonio e quelle di altri vittoriesi che a lui avevano affidato i loro preziosi reperti. Inoltre, ha creato pannelli e schemi esplicativi, che rendono il museo accessibile a studenti e a tutti coloro che desiderano conoscere significative collezioni geologiche della terra veneta.

Orari

Lunedì
09:00 am-01:00 pm
Martedì
Chiuso
Mercoledì
09:00 am-01:00 pm
Giovedì
Chiuso
Venerdì
09:00 am-01:00 pm
Sabato
Chiuso
Domenica
03:30 pm-06:30 pm
Museo di Scienze Naturali "Antonio De Nardi"
Largo Seminario, 2, 31029 Vittorio Veneto TV, Italia
Chiama +390438948435 Sito Web

Ti potrebbe interessare

UNESCO
891465194

Venezia e la laguna, incanto da non credere

Siti storici
Parco Archeologico Livelet

Parco archeologico Livelet

Enogastronomia
Colline del prosecco

Veneto, Valdobbiadene: viaggio enogastronomico nell’Anello del Prosecco Superiore

Enogastronomia
Photo by: Regione Veneto

Sulle colline del Prosecco, tra bolle e bellezza

Enogastronomia
Composizione di ricci con le castagne e una pannocchia di mais

Nel Trevigiano alla scoperta dei Marroni del Monfenera IGP

Enogastronomia
L’Asparago bianco di Cimadolmo, ortaggio amato già nell’antichità

L’Asparago bianco di Cimadolmo, ortaggio amato già nell’antichità

Relax e benessere
Il weekend di benessere si fa alle Terme Euganee

Il weekend di benessere si fa alle Terme Euganee

Arte e cultura
vicenza-tra-ville-palladiane-e-luoghi-nascosti-hero

A Vicenza per scoprire le ville palladiane e altri luoghi nascosti

Cicloturismo
tramonti veneto bicicletta

In Veneto in bici tra bellezze storiche e artistiche

UNESCO
610871156

Verona, città di cui innamorarsi in nome di Giulietta e Romeo

Arte e cultura
Venezia

Venezia, un museo a cielo aperto dalla tradizione millenaria.

Arte e cultura
Caffè storici di Venezia

Caffè storici di Venezia

Musei e monumenti
L’arte di Venezia in un weekend. Musei, gallerie e luoghi espositivi da scoprire

L’arte di Venezia in un weekend. Musei, gallerie e luoghi espositivi da scoprire

Relax e benessere
Venezia fuori porta: natura, cultura, tradizione e buon cibo

Venezia fuori porta: natura, cultura, tradizione e buon cibo

Divertimento
Curiosità, luoghi insoliti e tradizioni locali veneziane

Curiosità, luoghi insoliti e tradizioni locali veneziane

Isole
10 isole di Venezia dove andare per godersi il fascino della laguna post lavoro

10 isole di Venezia dove andare per godersi il fascino della laguna post lavoro

Artigianato e design
478726614

Murano e l'arte del vetro

Città d'arte
Cosa vedere a Venezia in due giorni

Cosa vedere a Venezia in due giorni

UNESCO
Giotto: Cacciata di Gioacchino dettaglio, Cappella degli Scrovegni, Padova

La Cappella degli Scrovegni, capolavoro di Giotto che ha rivoluzionato l’arte

UNESCO
680115014

Vicenza, lo scrigno dei tesori del Palladio

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.