Salta il menu

Museo Archeologico Oliveriano

Panoramica

Il  Museo Archeologico Oliveriano prende il nome dal pesarese Annibale degli Abbati Olivieri Giordani (1708 - 1789), studioso, collezionista e attento raccoglitore di antichità, che cedette alla città una considerevole quantità di materiale archeologico e numismatico e parte delle sue rendite.

Particolarmente significativa per la genesi del museo è inoltre l'opera di Giovan Battista Passeri (1694-1780), amico dell'Olivieri cui cedette gran parte della propria collezione.

La sistemazione attuale dei Musei Oliveriani, al pianterreno del palazzo Almerici, dimora nobiliare del XVII secolo, risale in parte agli anni '50.

Di notevolissima importanza i numerosi corredi provenienti dagli scavi del 1892-93 nella necropoli della prima età del ferro di Novilara e le ancor più celebri stele figurate. Connessi al problema della prima romanizzazione del territorio pesarese, sono importantissimi i cippi iscritti e i materiali trovati dall'Olivieri e dal Passeri nel lucus sacro presso Santa Veneranda. Si aggiungono inoltre una ben nota iscrizione bilingue etrusco-latina ed altri importanti e numerosi reperti di età romana (lucerne, bronzetti, ceramiche, sarcofagi, sculture e iscrizioni).

 

Foto Credits: PH Paolo Semprucci

Orari

Lunedì - Mercoledì
Chiuso
Giovedì - Domenica
03:30 pm-06:30 pm
Museo Archeologico Oliveriano

Via Domenico Mazza, 97, 61121 Pesaro PU, Italia

Chiama +39072133344 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Folklore
Il carnevale di Fano: 3 ragioni per non perderlo

Il carnevale di Fano: 3 ragioni per non perderlo

Natura
Il cuore accogliente degli Appennini: i 9 comuni delle Alte Marche

Il cuore accogliente degli Appennini: i 9 comuni delle Alte Marche

Arte e cultura
La Festa del Duca a Urbino è l’occasione giusta per respirare l’essenza delle Marche

La Festa del Duca a Urbino è l’occasione giusta per respirare l’essenza delle Marche

Festività
Urbania, capitale d’Italia della Befana

Urbania, capitale d’Italia della Befana

UNESCO
Urbino Il Centro Storico

Urbino Il Centro Storico

Mare
Nelle Marche, a Porto San Giorgio per un tuffo nelle tradizioni

Nelle Marche, a Porto San Giorgio per un tuffo nelle tradizioni

Spiritualità
Santuario di Loreto

Il Santuario di Loreto

Sport
sport estremi marche

Sport estremi e attività all'aperto nelle Marche, il miglior posto dove scegliere di lavorare a settembre

Borghi
Gradara

Gradara

Mare
La Spiaggia di Mezzavalle e le sue 10 sorelle sulla Riviera del Conero

La Spiaggia di Mezzavalle e le sue 10 sorelle sulla Riviera del Conero

Città d'arte
Ascoli Piceno

Ascoli Piceno, città delle cento torri e del bien vivre

Cicloturismo
1323302795

In bicicletta tra le colline marchigiane

Ospitalità
migliori b e b nelle marche

I migliori B&B nelle Marche, dove riscoprire il ritmo lento dell'estate italiana

Cicloturismo
1362182416

Pedalare nelle Marche: un itinerario dall’Appennino alla costa

Divertimento
Frasassi Avventura-Marche

Frasassi Avventura, quante emozioni tra bosco e fiume nel cuore delle Marche

Enogastronomia
esperienza in vigna marche

Il gusto pieno dell’autunno si vive nelle Marche con le esperienze in vigna

Enogastronomia
storie-delle-frattaglie

La regione Marche attraverso la pizza di Gabriele Bonci

Cicloturismo
Le Marche su due ruote: dall’entroterra al mare

Le Marche su due ruote: dall’entroterra al mare

Enogastronomia
Paesaggio collinare delle Marche

I piatti tipici delle Marche: una guida enogastronomica in occasione di Tipicità Festival

Natura
I paesaggi delle Marche

I paesaggi delle Marche

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.