Salta il menu

Ipogei del Fondo Caiazzo

Panoramica

Nella città di Caiazzo si trovano vari ipogei funerari dell’epoca romana, con diverse serie di nicchie incastonate lungo le pareti. Nella volta della camera più interna di uno di tali ipogei è ancora visibile, in loco, una parte del solito sedile utilizzato nelle cerimonie funebri in onore del defunto. Nei primi due vani la presenza di muri a secco che delimitano zone per inumazione è un chiaro segno del loro riutilizzo in epoca tardo antica. Tra l’insieme di ipogei solo i due più grandi sono muniti di ricca decorazione fatta di stucco bianco, che ricopre le pareti e la volta, nonostante alcune parti siano state asportate nel corso del tempo per recuperare i rilievi più preziosi. La decorazione, che è identica per entrambi gli ipogei, riproduce uno schema formato da motivi geometrici, talvolta disposti concentricamente intorno a un pannello o a figure in movimento. Tutti i pannelli più grandi, racchiusi in una sottile cornice ad ovoli, contengono un rilievo figurato, di solito ispirato a temi dionisiaci: Menadi danzanti tra padiglioni sostenuti da pseudo-strutture architettoniche, e altri soggetti di genere che riproducono modelli iconografici diffusi nella pittura romana. Altri motivi ricorrenti nella decorazione dei due ambienti sono scene con eroti alati intenti alla caccia, o associati a delfini, mostri marini e altre creature acquatiche. La parte esterna degli ipogei, posti al centro dei muri liberi, doveva essere sostenuta da colonne, di cui tuttora sono presenti alcuni frammenti, e ornata con motivi vegetali, anch’esse rivestite da stucco.
Ipogei del Fondo Caiazzo
Via Vecchia Campana, 1, 80078 Pozzuoli NA, Italia
Chiama +3908119936289

Ti potrebbe interessare

Isole
Procida, crocevia di esperienze per tutti i sensi

Procida, crocevia di esperienze per tutti i sensi

UNESCO
941237456

Alla scoperta dell'Area archeologica di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata

UNESCO
Il Cilento, tra spiagge incontaminate, natura selvaggia e borghi accoglienti

Il Cilento, tra spiagge incontaminate, natura selvaggia e borghi accoglienti

Natura
Parchi della Campania: il turismo sostenibile delle aree protette della regione

Parchi della Campania: il turismo sostenibile delle aree protette della regione

Arte e cultura
Campania, mare da cartolina e sapori da capogiro

Campania, mare da cartolina e sapori da capogiro

Città d'arte
Castel dell'Ovo - Napoli, Campania

Napoli, incantevole città di mare e cultura

Città d'arte
Cosa vedere a Napoli in due giorni

Cosa vedere a Napoli in due giorni

Siti storici
Le catacombe di Napoli

Le catacombe di Napoli

Divertimento
Stazione zoologica Anton Dohrn, l’acquario del Mare Nostrum

Stazione zoologica Anton Dohrn, l’acquario del Mare Nostrum

Isole
I sentieri di Ischia

I sentieri di Ischia

Relax e benessere
Terme Ischia

Ischia: i parchi termali

Borghi
Procida

Procida: l’isola incantata di case acquerello e mare turchese

Natura
I paesaggi della Campania

I paesaggi della Campania

Enogastronomia
In Campania, dove la cultura del cibo è uno stile di vita

In Campania, dove la cultura del cibo è uno stile di vita

Tour e esperienze
reggia di caserta vista dall'alto

Napoli-Caserta, un viaggio da re

Città d'arte
Itinerario di 10.000 passi per visitare il centro di Napoli

Itinerario di 10.000 passi per visitare il centro di Napoli

UNESCO
L’incantevole centro storico di Napoli patrimonio mondiale UNESCO

L’incantevole centro storico di Napoli patrimonio mondiale UNESCO

Montagna
Vista di Napoli e del Vesuvio dall'alto

In montagna partendo da Napoli: ecco dove andare

Isole
Le Fumarole

Le Fumarole: che spettacolo la spiaggia fumante di Ischia

Enogastronomia
lo street food a napoli hero

Lo street food a Napoli è la quintessenza delle meraviglie per il palato

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.