Salta il menu

Grotta della Dragonara

Panoramica

Scavata nella roccia tufacea a picco sulla spiaggia di Misenum, la cisterna romana detta della Dragonara ha una pianta di forma quadrangolare ed è divisa in cinque navate da tre file composte da dodici imponenti piloni ricavati nel tufo, con muratura in opus reticulatum e rivestimento in cocciopesto. Originariamente era accessibile dall’alto grazie a tre grandi aperture nella volta a botte. A seguito di recenti scavi è stata individuata una vasca, rivestita di cocciopesto idraulico, raggiungibile tramite gradini, con un piano inclinato che portava a un’apertura comunicante con una sottostante cisterna. Secondo alcuni studiosi la cisterna venne creata per fornire acqua alle navi della flotta misenate, ma non si può escludere il collegamento agli ambienti di una villa situata più a Sud, che secondo le fonti letterarie sarebbe quella appartenuta a Lucullo, che morì ai tempi di Tiberio. In un secondo momento venne inglobata nei beni imperiali.

Orari

Lunedì - Sabato
Chiuso
Domenica
09:00 am-12:00 pm
Grotta della Dragonara
Via Dragonara, 48, 80070 Bacoli NA, Italia

Ti potrebbe interessare

Città d'arte
Castel dell'Ovo - Napoli, Campania

Napoli, incantevole città di mare e cultura

Città d'arte
Cosa vedere a Napoli in due giorni

Cosa vedere a Napoli in due giorni

Siti storici
Le catacombe di Napoli

Le catacombe di Napoli

Borghi
Procida

Procida: l’isola incantata di case acquerello e mare turchese

UNESCO
941237456

Alla scoperta dell'Area archeologica di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata

Arte e cultura
Campania, mare da cartolina e sapori da capogiro

Campania, mare da cartolina e sapori da capogiro

Tour e esperienze
reggia di caserta vista dall'alto

Napoli-Caserta, un viaggio da re

UNESCO
L’incantevole centro storico di Napoli patrimonio mondiale UNESCO

L’incantevole centro storico di Napoli patrimonio mondiale UNESCO

Natura
Parchi della Campania: il turismo sostenibile delle aree protette della regione

Parchi della Campania: il turismo sostenibile delle aree protette della regione

Divertimento
Stazione zoologica Anton Dohrn, l’acquario del Mare Nostrum

Stazione zoologica Anton Dohrn, l’acquario del Mare Nostrum

Isole
I sentieri di Ischia

I sentieri di Ischia

Relax e benessere
Terme Ischia

Ischia: i parchi termali

Enogastronomia
In Campania, dove la cultura del cibo è uno stile di vita

In Campania, dove la cultura del cibo è uno stile di vita

Città d'arte
Itinerario di 10.000 passi per visitare il centro di Napoli

Itinerario di 10.000 passi per visitare il centro di Napoli

Montagna
Vista di Napoli e del Vesuvio dall'alto

In montagna partendo da Napoli: ecco dove andare

Isole
Le Fumarole

Le Fumarole: che spettacolo la spiaggia fumante di Ischia

Natura
I paesaggi della Campania

I paesaggi della Campania

Sport
Tempio di Hera, Paestum

Campania, emozionanti voli panoramici sopra il parco archeologico di Paestum o sul Vesuvio

Isole
Procida, crocevia di esperienze per tutti i sensi

Procida, crocevia di esperienze per tutti i sensi

Enogastronomia
lo street food a napoli hero

Lo street food a Napoli è la quintessenza delle meraviglie per il palato

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.