Salta il menu

Tumulo di Montefortini - Area Archeologica di Comeana

Panoramica

Il territorio di Carmignano, durante il Periodo orientalizzante della civiltà etrusca (fine VIII-inizi VI sec. a. C.), fu interessato da un intenso sviluppo economico e culturale, come testimoniato dalle splendide tombe presenti in loco, tra cui spicca sicuramente il Tumulo di Montefortini. Questa grande collinetta artificiale, attualmente conservata per un’altezza di 12 metri, è stata scavata e consolidata per alcuni decenni, a partire dal 1966, sotto la direzione di Francesco Nicosia. Al suo interno si trovano due camere funerarie, di cui la più antica è una monumentale tomba circolare (tholos) con un diametro di oltre sette metri, accessibile dall’alto mediante un camminamento rialzato che permette di apprezzare la copertura "a falsa cupola", un tempo sorretta dal pilastro centrale ancora in posto. Il ricchissimo corredo funerario recuperato, databile intorno al 640-630 a. C., comprende molti materiali preziosi quali: due incensieri di bucchero decorati a traforo, un’eccezionale coppa di vetro turchese e una nutrita serie di oggetti in avorio decorato, che testimonia le relazioni politiche e commerciali intrattenute dall’aristocrazia locale con l’area vicino-orientale. Dopo qualche decennio dalla sua costruzione parte della copertura della tomba più antica crollò, probabilmente a causa di un sisma, e la medesima famiglia decise di costruire una seconda camera funeraria, ampliando il tumulo fino a raggiungere un diametro massimo conservato di 70 metri. Anche questa è tuttora visitabile ed al suo interno vennero recuperati molti oggetti pregevoli, persino di produzione egizia, e monili di argento e oro. Vicino al Tumulo di Montefortini si trova il Tumulo dei Boschetti, parzialmente conservato e liberamente accessibile. Questa tomba a tumulo, erosa nella parte sommitale dai lavori agricoli, è composta da una camera rettangolare accuratamente pavimentata e sigillata da un grande lastrone di pietra, un vestibolo e un corridoio di accesso, anch’esso chiuso da un lastrone di pietra serena. Attualmente l’altezza massima conservata è di 1,25 metri. I reperti trovati sono databili tra il 670 e la metà del VII sec. a. C. e comprendono anche in questo caso degli oggetti in avorio. Tutto il materiale è attualmente esposto al Museo Archeologico di Artimino "Francesco Nicosia".

Orari

Lunedì - Mercoledì
08:30 am-01:00 pm
01:30 pm-05:00 pm
Giovedì
10:00 am-01:00 pm
Venerdì
08:30 am-01:00 pm
01:30 pm-05:00 pm
Sabato - Domenica
Chiuso
Tumulo di Montefortini - Area Archeologica di Comeana
Via Giuseppe Garibaldi, 43, 59015 Comeana PO, Italia
Chiama +390558719741 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Enogastronomia
Photo by: Thomas Williams and Meagen Collins

Le specialità DOP e IGP della Toscana

Arte e cultura
Prato, dove l'arte ti abbraccia a ogni passo

Prato, dove l'arte ti abbraccia a ogni passo

UNESCO
1175434156

Il centro storico di Firenze, tra i più belli al mondo

Siti storici
San Gimignano

San Gimignano, la città delle 14 torri

Tour e esperienze
Toscana in auto tra natura, arte e sapori unici

Toscana in auto tra natura, arte e sapori unici

Artigianato e design
Carrara: la perla marmorea

Carrara: la perla marmorea

Spiritualità
La via Francigena toscana, dove il tempo sembra essersi fermato

La via Francigena toscana, dove il tempo sembra essersi fermato

Enogastronomia
Viaggio gourmet in Toscana alla scoperta della sua biodiversità

Viaggio gourmet in Toscana alla scoperta della sua biodiversità

UNESCO
Le Ville dei Medici in Toscana

Le Ville dei Medici in Toscana

UNESCO
San Gimignano, un viaggio nel fascino del Medioevo e nella magia della Natura

San Gimignano, un viaggio nel fascino del Medioevo e nella magia della Natura

Arte e cultura
Città d’arte, paesaggi da sogno e buon cibo: la Toscana è il sogno di ogni turista

Città d’arte, paesaggi da sogno e buon cibo: la Toscana è il sogno di ogni turista

UNESCO
Pienza, la città ideale di nome e di fatto

Pienza, la città ideale di nome e di fatto

UNESCO
157437595

Montecatini Terme, storico centro termale in Toscana

Arte e cultura
Caffè storici di Firenze

Caffè storici di Firenze

Città d'arte
1145040590

Alla scoperta di Firenze, la città simbolo del Rinascimento

Città d'arte
479035945

Cosa vedere a Firenze in due giorni

Shopping e mercati
A passeggio per Firenze, tra arte moderna, moda e artigianato

A passeggio per Firenze, tra arte moderna, moda e artigianato

Tour e esperienze
857440936

8 esperienze per vivere Firenze in modo alternativo

Borghi
Montepulciano

Montepulciano

UNESCO
Pisa e piazza dei Miracoli, gioielli di straordinaria bellezza

Pisa e piazza dei Miracoli, gioielli di straordinaria bellezza

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.