Salta il menu

Appignano del Tronto

Panoramica

Tra storia, torrenti e calanchi

Un paesino collocato su un crinale collinare, circondato da corsi d’acqua. Il territorio di Appignano del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, è diviso dai tre torrenti Chifenti, Pioppo e Volubile. Partendo da Ascoli, potete raggiungere il borgo in auto. Prendendo il bus in Viale De Gasperi, invece, impiegherete dai 35 ai 45 minuti.

Nel centro storico della cittadina potrete scoprire un piccolo gioiello di arte romanico-gotica: la chiesa di San Giovanni Battista, affiancata da un alto campanile trecentesco e impreziosita da un rosone rinascimentale. All’interno sono conservati un dipinto di Simone de Magistris e una Pietà in terracotta del ‘300. Notevoli sono anche la chiesa di San Michele Arcangelo, d’impronta romanico-gotica, e la chiesa di Santa Maria del Piano Santo con l'Incoronazione della Vergine, un affresco del Maestro di Offida.

Durante la vostra visita, ritagliatevi qualche minuto per raggiungere i colli vicini, immersi nel verde e circondati dalle campagne. Guardatevi intorno e ammirate i calanchi: sole, pioggia, neve e gelo erodono e trasformano di continuo questi versanti, restituendo l’immagine di un paesaggio meraviglioso e unico al mondo.

Se capitate ad Appignano tra il 30 e il 31 dicembre, non perdetevi la folcloristica Processione dell’Anno Vecchio con cui i partecipanti salutano l’anno che sta volgendo al termine tra spettacoli, degustazioni e sfilate in cui il sacro si mescola al profano.

Appignano del Tronto

63083 Appignano del Tronto AP, Italia

Ti potrebbe interessare

Natura
Il cuore accogliente degli Appennini: i 9 comuni delle Alte Marche

Il cuore accogliente degli Appennini: i 9 comuni delle Alte Marche

Città d'arte
Ascoli Piceno

Ascoli Piceno, città delle cento torri e del bien vivre

Cicloturismo
Le Marche su due ruote: dall’entroterra al mare

Le Marche su due ruote: dall’entroterra al mare

Borghi
Gradara

Gradara

UNESCO
Urbino Il Centro Storico

Urbino Il Centro Storico

Mare
Nelle Marche, a Porto San Giorgio per un tuffo nelle tradizioni

Nelle Marche, a Porto San Giorgio per un tuffo nelle tradizioni

Spiritualità
Santuario di Loreto

Il Santuario di Loreto

Arte e cultura
La Festa del Duca a Urbino è l’occasione giusta per respirare l’essenza delle Marche

La Festa del Duca a Urbino è l’occasione giusta per respirare l’essenza delle Marche

Sport
sport estremi marche

Sport estremi e attività all'aperto nelle Marche, il miglior posto dove scegliere di lavorare a settembre

Mare
La Spiaggia di Mezzavalle e le sue 10 sorelle sulla Riviera del Conero

La Spiaggia di Mezzavalle e le sue 10 sorelle sulla Riviera del Conero

Folklore
Il carnevale di Fano: 3 ragioni per non perderlo

Il carnevale di Fano: 3 ragioni per non perderlo

Cicloturismo
1323302795

In bicicletta tra le colline marchigiane

Ospitalità
migliori b e b nelle marche

I migliori B&B nelle Marche, dove riscoprire il ritmo lento dell'estate italiana

Cicloturismo
1362182416

Pedalare nelle Marche: un itinerario dall’Appennino alla costa

Divertimento
Frasassi Avventura-Marche

Frasassi Avventura, quante emozioni tra bosco e fiume nel cuore delle Marche

Enogastronomia
esperienza in vigna marche

Il gusto pieno dell’autunno si vive nelle Marche con le esperienze in vigna

Festività
Urbania, capitale d’Italia della Befana

Urbania, capitale d’Italia della Befana

Enogastronomia
storie-delle-frattaglie

La regione Marche attraverso la pizza di Gabriele Bonci

Enogastronomia
Paesaggio collinare delle Marche

I piatti tipici delle Marche: una guida enogastronomica in occasione di Tipicità Festival

Natura
I paesaggi delle Marche

I paesaggi delle Marche

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.