Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

A due passi dal mare e fatta di travertino, la città marchigiana brilla di luce dorata

Un borgo senza tempo dove arte, architettura ed enogastronomia si fanno portavoce dell'eccellenza italiana nella sua espressione più elevata. Tutto questo è Ascoli Piceno, città medievale dalle mille sorprese che non potrà che conquistare tutti.

  • In evidenza
Evento
Teatro Rossini, Pesaro. Photo by: lindasky76 / Shutterstock.com

Il Rossini Opera Festival a Pesaro: musica sul Mar Adriatico

Ha scritto la sua prima opera a 14 anni e la critica lo considera il Mozart italiano. Gioachino Rossini (1792 – 1868) è il più grande compositore ottocentesco, autore di Otello, Barbiere di Siviglia, Guglielmo Tell. Nato a Pesaro, ogni agosto la città lo celebra con il Rossini Opera Festival: una tappa imperdibile se siete tra i tanti sul Mar Adriatico, in piena estate. Un mix straordinario di dolce vita balneare e musica sublime. Il tributo di un’intera città Il fulcro dell’Opera Festival Rossini è il teatro pesarese di gusto Neoclassico intitolato all’artista dal 1855, con un fitto calendario di concerti e opere. Alcuni eventi si spostano anche nell’Auditorium Pedrotti all’interno del meraviglioso Conservatorio di Musica Gioachino Rossini in centro città e in altre location. L’Accademia Rossiniana Alberto Zedda è un progetto strettamente legato al festival: un centro studi sull’interpretazione rossiniana aperta agli studiosi e ai professionisti dello spettacolo. Casa Rossini è invece l’abitazione in cui l’autore vide la luce e trascorse l’infanzia. Oggi è diventata un museo di ultima generazione su tre piani. Di particolare interesse la carrellata di suoi ritratti e caricature, oltre alla Sala audio e video dove perdersi sulla scia di note divine. Le postazioni touch screen consentono l’ascolto di sonori che riproducono lettere e documenti. Tra i luoghi legati al musicista anche il Tempietto Rossiniano, a Palazzo Olivieri dagli splendidi affreschi, con gli autografi delle opere rappresentate a Napoli per la prima volta, e la Biblioteca della Fondazione Gioachino Rossini nell’antico Palazzo Montani Antaldi.
Città

Città delle cento torri e del bien vivre

Ascoli Piceno è la città della pietra bianca. I suoi palazzi in travertino, i campanili e le torri che ne punteggiano il profilo, le piazze signorili e un'atmosfera che profuma di passato fanno di questa città medievale delle Marche una tra le più monumentali d'Italia.

Scopri di più