Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Magazine

Shopping dai migliori artigiani d’Italia per oggetti moda che sono arte

1 minuto

C’è chi viene in Italia per il mare, chi per il delizioso cibo e per il buon vino, chi per ammirare il vasto patrimonio culturale che le città italiane hanno da offrire e poi c’è chi viene nella penisola per fare shopping di alta moda o di oggetti di design nei laboratori più esclusivi del mondo.
Gli artigiani in Italia sono famosi per la cura e l’attenzione che impiegano nella realizzazione dei loro prodotti, mettendo al primo posto la qualità. É molto comune che divi del cinema, cantanti, modelle e figure di spicco della politica e dell’imprenditoria di tutto il mondo si rechino in Italia per acquistare capi e accessori realizzati nelle migliori botteghe italiane mentre si concedono lussuose vacanze alla scoperta delle bellezze che il territorio ha da offrire. 

1. Artigianato a Venezia: le friulane

Artigianato a Venezia: le friulane

Passeggiando tra i canali veneziani sarà possibile acquistare le scarpe più alla moda degli ultimi anni, le friulane, genderless e adatte a tutte le età, sono delle comodissime calzature originarie del Friuli Venezia Giulia ed approdate a Venezia grazie a un commerciante che aprì una piccola bottega sul Ponte di Rialto. Modello favorito dei gondolieri per la loro praticità, negli anni sono state viste ai piedi di star come Katie Holmes e Kate Moss. 

Tra le eccellenze dell’artigianato italiano troviamo il brand ViBi Venezia, fondato nel 2015 dalle sorelle Viola e Vera Arrivabene Valenti Gonzaga che hanno selezionato un team di calzolai esperti la cui tecnica è stata tramandata per generazioni. Questi artigiani realizzano a mano le calzature ed è possibile scegliere tra un’ampia varietà di tessuti e colori. 

San Marco 284, 30124 Venezia

Un’altra tappa obbligatoria per l’acquisto delle friulane è lo storico negozio a conduzione familiare Piedaterre che dal 1952 realizza queste pantofole couture con materiali di qualità ma riciclati seguendo l’evoluzione della moda ma rimanendo fedele alla tradizione. 

Campo Santo Stefano 2806, 30124 Venezia

2. Artigianato a Firenze: la pelletteria

Artigianato a Firenze: la pelletteria

Spostandosi in Toscana, famosa per la produzione di pelle, sarà possibile fare un viaggio nel passato entrando della bottega FP Pelletterie di Firenze, dove è stata inventata una particolare tecnica di colorazione manuale del cuoio fiorentino e che oltre ad offrire una vasta scelta di prodotti realizzati a mano tra borse e piccola pelletteria, mette in esposizione alcuni utensili utilizzati nell’antico laboratorio artigianale. 

Piazza Duomo, 37/R - Firenze

Un’altra storica pelletteria toscana con sede a Firenze è la Pelletteria Artigiana Viviani che nel corso degli anni si è specializzata nel settore e si è distinta in quanto una delle poche botteghe con laboratorio artigianale a vista ancora in attività. La produzione si concentra sulla realizzazione di borse che vengono realizzate a mano, in origine dal maestro pellettiere Renato Viviani e oggi dai suoi eredi. 

Via Guelfa 3/A, Firenze 

3. Artigianato a Roma: il non plus ultra della sartoria

Artigianato a Roma: sartoria

Nel cuore di Roma, presso la Sartoria Litrico viene offerto un servizio di consulenza di stile a domicilio durante il quale il cliente verrà seguito da un sarto nella scelta passo per passo dei materiali e del modello del completo che più si adatta alle esigenze della persona.

Tra i clienti più celebri che la storica sartoria ha vestito possiamo citare John Fitzgerald Kennedy, Nixon e Richard Burton. Dal 1951 la famiglia Litrico tiene in vita parte della tradizione sartoriale romana. 

Via Michele Mercati, 35 – 00197 Roma

Sempre nella Capitale è possibile farsi realizzare su misura scarpe di altissima qualità presso la Bottega di Antonio Aglietti dove ogni calzatura potrà essere impreziosita da dettagli unici come l’incisione delle proprie iniziali sotto la suola. Dalla bottega di questo maestro calzolaio escono solo prodotti attentamente curati destinati a durare molti anni e ogni scarpa viene sottoposta ad un’attenta lucidatura che può arrivare fino a una ventina di passaggi. 

47 Via Giovanni Branca, 00153 Roma 

Dall’atelier Battistoni sono passati alcuni tra i più celebri uomini di potere, artisti e volti noti dello spettacolo tra cui Andy Warhol, Marlon Brando, Gianni Agnelli, Rockefeller, De Sica e Alberto Moravia. La sartoria è nota per l’attento servizio che offre ai clienti, rendendoli protagonisti del processo di creazione dei capi, interamente realizzati a mano.
Battistoni stesso dichiarò “Il sarto deve essere un artista, proprio come un pittore, perché per tagliare l’abito deve essere concentrato, deve essere appassionato, deve amare il suo lavoro. E quando il capo di abbigliamento riesce bene, allora è un’opera d’arte.”.
La boutique è stata decorata con le opere di alcuni tra i più famosi artisti che hanno voluto collaborare per rendere unico lo show-room romano, tra questi Savelli, Modigliani, Fougeron e Picasso. 

Via dei Condotti 61/A, 00187 Roma

4. Artigianato a Napoli: l’arte del su misura

Artigianato a Napoli: l’arte del su misura

Da piccolo laboratorio artigianale di camicie del 1965, oggi BARBA Napoli è una delle più conosciute sartorie campane e un iconico brand di abbigliamento. Unica per la grande capacità di realizzare capi classici ed eleganti rimanendo al passo con i tempi senza essere mai scontati, rappresenta il lifestyle made in Italy. 

Via G. Marconi, 7, 80022 Arzano Napoli

Dal 1875 nella bottega Ferrante di Napoli si tramanda la tradizione della qualità e della lavorazione artigianale calzaturiera di padre in figlio. La loro produzione è un punto di riferimento per i clienti che desiderano un paio di scarpe realizzate su misura. Tra i materiali di prestigio utilizzati per le loro calzature si può scegliere tra coccodrillo, cavallino, lucertola e pellami di alta qualità. 

Via Calabritto 16/bis, 80121 Napoli

5. Artigianato a Capri: la ciliegina sulla torta

Artigianato a Napoli: la ciliegina sulla torta

Impossibile non citare la nota bottega Da Costanzo, situata a due passi dalla Piazzetta nel cuore di Capri, che realizza a mano i famosi sandali capresi. La scelta tra i colori e i modelli è infinita e si può personalizzare ogni dettaglio per adattare ogni scarpa ai propri gusti e tra pietre dure, strass e intrecci sarà facile trovare esattamente ciò che si desidera.

Tra le clienti più affezionate la first lady Jacqueline Kennedy e Sophia Loren che durante le loro vacanze capresi non hanno mai perso l’occasione per fare acquisti dall’artigiano Costanzo Ruocco

Via Roma 49, 80073 Capri NA