Salta il menu

Lago Bino

Panoramica

Antica testimonianza di epoca glaciale

Nella Val Nure, area che solca l’Appennino Piacentino, giace uno specchio d’acqua d’origine glaciale. Meta ambita di molti escursionisti, il Lago Bino sorge nel territorio comunale di Ferriere, a valle di una depressione ellittica, a circa 1300 metri sopra il livello del mare. 

Lo specchio lacustre si inserisce in un paesaggio da fiaba e qui si estende con la sua caratteristica forma ovale allungata, all’interno di una conca rigata da piccoli corsi d’acqua e punteggiata da colorate fioriture di ninfee. Il Lago Bino testimonia, da migliaia di anni, il modellamento operato sul crinale appenninico da coltri di ghiaccio presenti nell’alta Val Nure, che per la sua aspra conformazione ha conservato nel tempo aspetti naturalistico-ambientali difficilmente riscontrabili in altre aree della provincia o, più in generale, dell’Emilia-Romagna.

Le sponde del lago sono rocciose e ricche di detriti, a causa dei frammenti delle pareti montuose che incombono sulla conca. Durante il corso dell’anno, il livello dello specchio d’acqua subisce forti variazioni, fino a ridursi notevolmente in estate, quando assume le dimensioni di una modesta pozza d’acqua.

Se siete amanti dello sport immersi nella natura, questo è il posto giusto per voi. Sono tanti i sentieri che conducono al Lago Bino, per attività outdoor di grande suggestione.

Lago Bino

Lago Bino, 29024 Ferriere PC, Italia

Sito Web

Ti potrebbe interessare

Natura
I paesaggi dell'Emilia Romagna

I paesaggi dell'Emilia Romagna

Arte e cultura
I Farnese a Piacenza

I Farnese a Piacenza

Enogastronomia
Photo by: Marco Fortini

Emilia Romagna: viaggio alla scoperta del tortello

Spiritualità
Berceto e il Passo della Cisa, ultima tappa emiliana sulla Via Francigena

Berceto e il Passo della Cisa, ultima tappa emiliana sulla Via Francigena

Natura
Cimone

6 tappe tra i segreti della natura bolognese

Enogastronomia
Emilia-Romagna, dove la gastronomia è un impero dei sensi

Emilia-Romagna, dove la gastronomia è un impero dei sensi

Cicloturismo
emilia romagna cycle tourism disability

In Emilia Romagna, cicloturismo accessibile anche a persone con disabilità

Relax e benessere
Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Cicloturismo
Ravenna

Emilia Romagna, pedalando tra arte e cultura

Relax e benessere
Emilia Romagna, il patrimonio delle terme storiche

Emilia Romagna, il patrimonio delle terme storiche

Sport
Sestola, terra di discesisti e scalatori in sella

Sestola, terra di discesisti e scalatori in sella

Natura
Bologna, i luoghi verdi da non perdere

Bologna, i luoghi verdi da non perdere

Spiritualità
Emilia Romagna, la via Francigena si fa cultura

Emilia Romagna, la via Francigena si fa cultura

Divertimento
motor valley

Adrenalina pura tra storia e passione nella Motor Valley

Città d'arte
Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Enogastronomia
Botti Aceto Balsamico

Aceto balsamico di Modena

Musei e monumenti
Una sala del Museo Ferrari - Maranello, Emilia Romagna. Photo by: ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo, licenza CC BY-NC-SA <https://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/deed.it>

Musei Ferrari: da Modena a Maranello, in viaggio con le “rosse”

Relax e benessere
In Emilia Romagna il benessere termale ha i sapori del territorio

In Emilia Romagna il benessere termale ha i sapori del territorio

Sport
Cerreto Laghi, sciare tra natura e romantici corsi d’acqua

Cerreto Laghi, sciare tra natura e romantici corsi d’acqua

Relax e benessere
Castrocaro Terme, antica oasi di benessere e natura, tra Medioevo e Rinascimento

Castrocaro Terme, antica oasi di benessere e natura, tra Medioevo e Rinascimento

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.