Salta il menu

Museo della Medicina "Roberto Papi"

Panoramica

L’apertura del Museo di Salerno è un evento eccezionale per il suo valore storico-culturale, essendo strettamente correlato alla tradizione locale, che gode dell’illustre presenza della Scuola Medica Salernitana.

Il padre di Roberto Papi, Mario e il fratello, Fernando Papi, di origine romana, hanno donato al Comune di Salerno una raccolta di attrezzature mediche e di strumenti storici unici, risalenti al XVII e al XX secolo. Roberto ha infatti dedicato gran parte della sua vita alla ricerca di rarità.

Il Museo è particolare per l’attenzione al dettaglio con cui sono stati disposti tutti questi preziosi oggetti. In diverse sale, inoltre, sono state ricreate ambientazioni di scenari medici, questo per stimolare l’interesse dei visitatori.

La collezione, situata nell’edificio storico di Palazzo Galdieri, in via Trotula de Ruggiero, è articolata su due livelli e suddivisa in 14 sale organizzate in base alle varie discipline mediche, quali anatomia, anestesiologia, chirurgia generale, chirurgia militare, neurochirurgia, oculistica, odontoiatria, ostetricia e ginecologia, otorinolaringoiatria, pneumologia, riabilitazione, traumatologia e urologia.

Museo della Medicina "Roberto Papi"
Via Trotula de Ruggiero, 23, 84121 Salerno SA, Italia
Chiama +393479296504 Sito Web

Ti potrebbe interessare

UNESCO
Il Cilento, tra spiagge incontaminate, natura selvaggia e borghi accoglienti

Il Cilento, tra spiagge incontaminate, natura selvaggia e borghi accoglienti

UNESCO
614626686

Costiera Amalfitana, un ipnotico affaccio sul mare blu cobalto

Natura
Parchi della Campania: il turismo sostenibile delle aree protette della regione

Parchi della Campania: il turismo sostenibile delle aree protette della regione

Spiritualità
san-cono-piazza-destination

Festa di San Cono

Mare
4 motivi per scegliere la costiera amalfitana d inverno

La Costiera Amalfitana d’inverno: 4 eccellenti motivi per sceglierla

Mare
A Punta Campanella ammaliati dalle sirene di Ulisse

A Punta Campanella ammaliati dalle sirene di Ulisse

Spiritualità
auletta-ruderi-tanagro-destination

Festa di San Donato di Auletta

Divertimento
Campania, Cilento in volo: tra cielo, terra e mare

Campania, Cilento in volo: tra cielo, terra e mare

Sport
Tempio di Hera, Paestum

Campania, emozionanti voli panoramici sopra il parco archeologico di Paestum o sul Vesuvio

Ospitalità
agriturismi green in campania

7 agriturismi in Campania per il perfetto connubio di ecosostenibilità e gusto

Arte e cultura
Campania, mare da cartolina e sapori da capogiro

Campania, mare da cartolina e sapori da capogiro

Città d'arte
Castel dell'Ovo - Napoli, Campania

Napoli, incantevole città di mare e cultura

Città d'arte
Cosa vedere a Napoli in due giorni

Cosa vedere a Napoli in due giorni

Siti storici
Le catacombe di Napoli

Le catacombe di Napoli

Città d'arte
Procida, la cultura non isola

Procida, la cultura non isola

Spiritualità
Campania, una via Francigena ricca di storia

Campania, una via Francigena ricca di storia

Borghi
Procida

Procida: l’isola incantata di case acquerello e mare turchese

UNESCO
941237456

Alla scoperta dell'Area archeologica di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata

Tour e esperienze
reggia di caserta vista dall'alto

Napoli-Caserta, un viaggio da re

UNESCO
L’incantevole centro storico di Napoli patrimonio mondiale UNESCO

L’incantevole centro storico di Napoli patrimonio mondiale UNESCO

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.