Salta il menu

Tomba di Agrippina

Panoramica

Vicino al mare si ergono i resti di un’imponente opera di epoca imperiale, che la tradizione identifica come la tomba di Agrippina, madre di Nerone. Si tratta, nella realtà, di un teatro-ninfeo di pertinenza di una grande villa marittima ormai andata distrutta. Questa struttura, originariamente un odeion (teatro per musica o spettacoli) risalente all’età augustea o giulio-claudia, fra la fine del I e l’inizio del II secolo d.C. fu trasformata in un ninfeo esedra. Il monumento è composto da tre emicicli disposti su più livelli: il primo si trova a circa un metro e trenta sotto il livello attuale della spiaggia; il secondo è protetto da una volta rampante, su cui è ancora visibile la gradinata in opus reticulatum; tre aperture intervallate da finestre ornano la parete esterna. A un livello inferiore si trova un altro emiciclo, la cui volta è crollata e la cui parete interna è segnata da semicolonne in stucco con capitelli di ordine corinzio, diviso in piccoli vani da setti trasversali. La volta e le pareti delle nicchie e delle finestre, così come il corridoio che in origine collegava l’edificio con la villa, sono decorate con stucchi.

Orari

Lunedì - Sabato
Chiuso
Domenica
12:00 am
Tomba di Agrippina
Via Privata Falci, 39, 80070 Bacoli NA, Italia
Chiama +390815234368

Ti potrebbe interessare

Città d'arte
Castel dell'Ovo - Napoli, Campania

Napoli, incantevole città di mare e cultura

Città d'arte
Cosa vedere a Napoli in due giorni

Cosa vedere a Napoli in due giorni

Siti storici
Le catacombe di Napoli

Le catacombe di Napoli

Borghi
Procida

Procida: l’isola incantata di case acquerello e mare turchese

UNESCO
941237456

Alla scoperta dell'Area archeologica di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata

Arte e cultura
Campania, mare da cartolina e sapori da capogiro

Campania, mare da cartolina e sapori da capogiro

Tour e esperienze
reggia di caserta vista dall'alto

Napoli-Caserta, un viaggio da re

UNESCO
L’incantevole centro storico di Napoli patrimonio mondiale UNESCO

L’incantevole centro storico di Napoli patrimonio mondiale UNESCO

Natura
Parchi della Campania: il turismo sostenibile delle aree protette della regione

Parchi della Campania: il turismo sostenibile delle aree protette della regione

Divertimento
Stazione zoologica Anton Dohrn, l’acquario del Mare Nostrum

Stazione zoologica Anton Dohrn, l’acquario del Mare Nostrum

Isole
I sentieri di Ischia

I sentieri di Ischia

Relax e benessere
Terme Ischia

Ischia: i parchi termali

Enogastronomia
In Campania, dove la cultura del cibo è uno stile di vita

In Campania, dove la cultura del cibo è uno stile di vita

Città d'arte
Itinerario di 10.000 passi per visitare il centro di Napoli

Itinerario di 10.000 passi per visitare il centro di Napoli

Montagna
Vista di Napoli e del Vesuvio dall'alto

In montagna partendo da Napoli: ecco dove andare

Isole
Le Fumarole

Le Fumarole: che spettacolo la spiaggia fumante di Ischia

Natura
I paesaggi della Campania

I paesaggi della Campania

Sport
Tempio di Hera, Paestum

Campania, emozionanti voli panoramici sopra il parco archeologico di Paestum o sul Vesuvio

Isole
Procida, crocevia di esperienze per tutti i sensi

Procida, crocevia di esperienze per tutti i sensi

Enogastronomia
lo street food a napoli hero

Lo street food a Napoli è la quintessenza delle meraviglie per il palato

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.