Salta il menu

Castello di Rivoli - Museo d'Arte Contemporanea

Panoramica

Costruita nell’XI secolo su una collina morenica situata all’ingresso della Valle di Susa, la Roccaforte passò ai Savoia nel XIV secolo, i quali trasformarono l’edificio in una dimora di corte. I primi lavori di ampliamento furono affidati a Francesco Paciotto nel 1562 e conclusi da Ascanio Vittozzi, Carlo e Amedeo di Castellamonte nel 1670. La struttura consisteva in un corpo centrale, una grande galleria (nota come "manica lunga") e un giardino terrazzato.
Dopo i danni inflitti dalle truppe francesi nel 1693, la ricostruzione della Roccaforte prese il via nel 1703, sotto la direzione di Michelangelo Garove; il suo progetto prevedeva l’ampliamento dell’edificio, con l’aggiunta di un atrio, un salone da ballo e uno scalone. Nel 1715, il compito di supervisionare i lavori fu affidato a Filippo Juvarra, che rimase in carica fino al 1727. Tuttavia, l’occupazione napoleonica interruppe l’operazione lasciandola incompleta. Il castello visse nei secoli seguenti un progressivo degrado, fino al 1979, anno in cui vennero avviati i lavori di restauro affidati all’architetto Andrea Bruno.
Dal 1984, la Roccaforte è sede del Museo d’Arte Contemporanea, che espone oltre alla collezione permanente importanti mostre temporanee. Alcune sale interne conservano stucchi e affreschi settecenteschi.

Orari

Lunedì - Martedì
Chiuso
Mercoledì - Venerdì
10:00 am-05:00 pm
Sabato - Domenica
11:00 am-06:00 pm
Castello di Rivoli - Museo d'Arte Contemporanea
Piazzale Mafalda di Savoia, 2, 10098 Rivoli TO, Italia
Chiama +390119565222 Sito Web

Ti potrebbe interessare

UNESCO
Torino e le sontuose residenze dei Savoia

Torino e le sontuose residenze dei Savoia

Cammini
Outdoor e natura 4 stagioni: il Piemonte è l’esperienza che non ti aspetti

Outdoor e natura 4 stagioni: il Piemonte è l’esperienza che non ti aspetti

Arte e cultura
Reggia di Venaria Reale - Venaria Reale, Piemonte. Photo by: Dario Fusaro

Arte e natura nel giardino sabaudo: la Venaria Reale

Arte e cultura
Mole Antonelliana - Torino, Piemonte

Piemonte, la regione che non annoia mai tra natura e storia

Cicloturismo
Torino a pedali, alla lenta scoperta di una città di charme

Torino a pedali, alla lenta scoperta di una città di charme

Arte e cultura
torino sostenibilita

Torino trasforma la sostenibilità in arte

Teatro
Teatro Regio - Torino, Piemonte

Il Teatro Regio di Torino: tesoro sabaudo dal design d’avanguardia

UNESCO
Ivrea, la città Industriale con l'attenzione al benessere cittadino

Ivrea, la città Industriale con l'attenzione al benessere cittadino

Divertimento
A Zoom, l’Africa e l’Asia dietro un vetro

A Zoom, l’Africa e l’Asia dietro un vetro

Cicloturismo
Val di Susa - Piemonte

Piemonte su due ruote: il Bike Park di Sauze d’Oulx

Montagna
Montagne innevate vicino Torino

In montagna vicino a Torino: ecco dove andare

Natura
Inverno detox: mille modi per vivere la montagna in Piemonte

Inverno detox: mille modi per vivere la montagna in Piemonte

Enogastronomia
storia delle nocciole

La regione Piemonte attraverso la pizza di Roberto Caporuscio

Cicloturismo
Pedalare nel cuore antico del Piemonte

Pedalare nel cuore antico del Piemonte

Cicloturismo
Palazzina di Caccia di Stupinigi

Un percorso e mille mondi diversi. La meraviglia di attraversare il Piemonte in bicicletta

Tour e esperienze
671925914

Piemonte, in cammino tra sacralità e natura

Natura
I vigneti terrazzati di Carema: paesaggio unico e un vino imperdibile

I vigneti terrazzati di Carema: paesaggio unico e un vino imperdibile

Montagna
La Val di Susa e i suoi paesi

La Val di Susa e i suoi paesi

Montagna
Sulle Alpi Torinesi: Vialattea e Bardonecchia

Sulle Alpi Torinesi: Vialattea e Bardonecchia

Enogastronomia
Cioccolato

Torino e la tradizione del cioccolato

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.