Salta il menu

Castello dei Principi d'Acaja

Panoramica

Nel 1324 Filippo d’Acaia edifica una fortezza militare destinata a divenire dimora della famiglia sabauda. Negli anni iniziali del XVI secolo Bona di Savoia, vedova di Galeazzo Sforza, vi si trasferisce, seguita da altri duchi di Savoia che soggiornano tra le sue mura per tutto il Cinquecento. Inoltre, durante il XVII secolo, Madama Cristina di Francia trova rifugio all’interno del castello che viene poi trasformato in un carcere per i valdesi. Dalla metà del XVIII secolo fino alla metà del XX secolo il maniero viene usato come caserma. Attualmente, dopo essere stato sottoposto a lavori di recupero, ospita negli spaziosi saloni dei suoi due piani la biblioteca civica, ricca di oltre centomila volumi. All’interno delle torri sono conservati l’archivio storico fossanese e quello dell’ospedale cittadino, nonché la biblioteca di orientalistica donata dagli eredi del prof. Mario Vallauri. Il cortile a loggiato con le quattrocentesche colonne ornate da capitelli scolpiti, la sala affrescata a grottesche dal Caracca, le volte a cassettoni, le tre meridiane di facciata e la vista panoramica dall’alto delle torri offrono una suggestiva esperienza di viaggio indietro nel tempo. Nelle immediate vicinanze dell’edificio la Porta di San Martino conduce il visitatore attraverso un percorso lungo il fossato e la cinta muraria, la cui struttura difensiva è stata recuperata grazie a recenti lavori di restauro.

Castello dei Principi d'Acaja
Piazza Castello, 12045 Fossano CN, Italia
Sito Web

Ti potrebbe interessare

Arte e cultura
Mole Antonelliana - Torino, Piemonte

Piemonte, la regione che non annoia mai tra natura e storia

UNESCO
Torino e le sontuose residenze dei Savoia

Torino e le sontuose residenze dei Savoia

UNESCO
Langhe, Roero e Monferrato tra preziose viti, borghi e castelli

Langhe, Roero e Monferrato tra preziose viti, borghi e castelli

Enogastronomia
storia delle nocciole

La regione Piemonte attraverso la pizza di Roberto Caporuscio

Enogastronomia
Tartufo d'alba

Il diamante di Alba: il tartufo bianco

Natura
lago viverone

Il Lago di Viverone e la Chiesa del Gesiùn, perle della via Francigena piemontese

Arte e cultura
517613178

Le Isole Borromee

Arte e cultura
Reggia di Venaria Reale - Venaria Reale, Piemonte. Photo by: Dario Fusaro

Arte e natura nel giardino sabaudo: la Venaria Reale

Cicloturismo
Torino a pedali, alla lenta scoperta di una città di charme

Torino a pedali, alla lenta scoperta di una città di charme

Arte e cultura
torino sostenibilita

Torino trasforma la sostenibilità in arte

Musei e monumenti
Museo Nazionale del Cinema - Torino, Piemonte. Photo by: pio3 / Shutterstock.com

A Torino, nel Museo Nazionale del Cinema, un gioiello dentro la Mole Antonelliana

Teatro
Teatro Regio - Torino, Piemonte

Il Teatro Regio di Torino: tesoro sabaudo dal design d’avanguardia

UNESCO
Ivrea, la città Industriale con l'attenzione al benessere cittadino

Ivrea, la città Industriale con l'attenzione al benessere cittadino

Natura
Alpi Biellesi: dalle piste di Bielmonte al Monte Sacro di Oropa

Alpi Biellesi: dalle piste di Bielmonte al Monte Sacro di Oropa

Divertimento
A Zoom, l’Africa e l’Asia dietro un vetro

A Zoom, l’Africa e l’Asia dietro un vetro

Ospitalità
Piemonte: hotel storici e insoliti, location da sogno per tour alla ricerca del bello

Piemonte: hotel storici e insoliti, location da sogno per tour alla ricerca del bello

Cicloturismo
Val di Susa - Piemonte

Piemonte su due ruote: il Bike Park di Sauze d’Oulx

Montagna
Montagne innevate vicino Torino

In montagna vicino a Torino: ecco dove andare

Natura
Inverno detox: mille modi per vivere la montagna in Piemonte

Inverno detox: mille modi per vivere la montagna in Piemonte

Cicloturismo
In bici in Piemonte tra paesaggi vitivinicoli e strade del gusto

In bici in Piemonte tra paesaggi vitivinicoli e strade del gusto

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.