Salta il menu

Museo Archeologico Georges Vallet

Panoramica

A Georges Vallet è dedicato il Museo Archeologico Territoriale della Penisola Sorrentina, allestito nelle sale di Villa Fondi de Sangro. Fu istituito per preservare i documenti e i risultati delle ricerche archeologiche condotte nell’area, attraverso le quali è possibile ricostruire le trasformazioni della Campania antica, dalla Preistoria all’età romana.

Al pianterreno si può ammirare le tomba del mitico re Liparos, composto da quattro leoni e una stele in tufo. A sinistra, inoltre, è presente una statua colossale di Demetra e un pavimento a mosaico proveniente da Marina di Puolo.

All’ingresso del primo piano è presente una selezione di pezzi provenienti dagli scavi a Piano di Sorrento, Massalubrense, Vico Equense e Sorrento. Tra questi possiamo apprezzare: i bronzi restaurati della campagna del 1966, la ricostruzione dei reperti della tomba n. 2 di S. Agata del VI sec. a.C. e la ceramica attica a figure rosse di Vico Equense del V sec. a.C.

Lungo il corridoio di passaggio, si trovano inoltre, selezionati pezzi dal santuario di Atena sulla Punta Campanella e un calco dell’iscrizione sulla roccia datata II sec. a.C.


Attraversando la seconda sala si può ammirare la cartografia della città di Surrentum, con una selezione di materiali provenienti dalla città. Inoltre, sono presenti pezzi dalle necropoli di Sorrento, scavate nel 1998, tra cui: una tavola di tufo a forma di busto maschile e i balsamari di vetro e terracotta.

Il periodo storico del IV sec. a.C. è rappresentato da un ricco corredo di vasi a figure rosse. Nella sala è anche presente la statua colossale di marmo ritrovata a Sorrento nel 1971.

All’esterno del Museo, nel parco, è possibile vedere un plastico della villa di Pollio Felice e una ricostruzione del mosaico di una delle ville marittime romane di Marina della Lobra.

Museo Archeologico Georges Vallet
Via Ripa di Cassano, 1, 80063 Piano di Sorrento NA, Italia
Chiama +390815321478 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Arte e cultura
Campania, mare da cartolina e sapori da capogiro

Campania, mare da cartolina e sapori da capogiro

Città d'arte
Castel dell'Ovo - Napoli, Campania

Napoli, incantevole città di mare e cultura

Città d'arte
Cosa vedere a Napoli in due giorni

Cosa vedere a Napoli in due giorni

Siti storici
Le catacombe di Napoli

Le catacombe di Napoli

Borghi
Procida

Procida: l’isola incantata di case acquerello e mare turchese

UNESCO
941237456

Alla scoperta dell'Area archeologica di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata

Tour e esperienze
reggia di caserta vista dall'alto

Napoli-Caserta, un viaggio da re

UNESCO
L’incantevole centro storico di Napoli patrimonio mondiale UNESCO

L’incantevole centro storico di Napoli patrimonio mondiale UNESCO

Isole
Procida, crocevia di esperienze per tutti i sensi

Procida, crocevia di esperienze per tutti i sensi

Natura
Parchi della Campania: il turismo sostenibile delle aree protette della regione

Parchi della Campania: il turismo sostenibile delle aree protette della regione

Divertimento
Stazione zoologica Anton Dohrn, l’acquario del Mare Nostrum

Stazione zoologica Anton Dohrn, l’acquario del Mare Nostrum

Isole
I sentieri di Ischia

I sentieri di Ischia

Relax e benessere
Terme Ischia

Ischia: i parchi termali

Natura
I paesaggi della Campania

I paesaggi della Campania

Enogastronomia
In Campania, dove la cultura del cibo è uno stile di vita

In Campania, dove la cultura del cibo è uno stile di vita

Città d'arte
Itinerario di 10.000 passi per visitare il centro di Napoli

Itinerario di 10.000 passi per visitare il centro di Napoli

Sport
Tempio di Hera, Paestum

Campania, emozionanti voli panoramici sopra il parco archeologico di Paestum o sul Vesuvio

Montagna
Vista di Napoli e del Vesuvio dall'alto

In montagna partendo da Napoli: ecco dove andare

Isole
Le Fumarole

Le Fumarole: che spettacolo la spiaggia fumante di Ischia

Enogastronomia
lo street food a napoli hero

Lo street food a Napoli è la quintessenza delle meraviglie per il palato

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.