Salta il menu

Edificio di presa del Canale Cavour

Panoramica

Senza alcun dubbio, l’edificio di imbocco del canale Cavour dal Po è il complesso più significativo e, per certi versi, anche simbolico dell’intero canale. La realizzazione di una estesa rete di canali ha permesso lo sviluppo di una vasta zona di 300.000 ettari compresa tra i fiumi Dora Baltea, Ticino e Po. L’opera, realizzata in tempi rapidi con mattoni e pietre, suscita l’ammirazione di tutti per la perfetta costruzione. L’acqua viene deviata dal Po verso l’imbocco del canale tramite una "traversa" che si estende da una sponda all’altra del fiume; successivamente si trova un "canale di invito" della lunghezza di circa 500 metri, seguito da un barraggio di regolazione alto 40 metri, largo 8 e diviso in 21 luci da 1 metro e 50, disposte in due ordini sovrapposti, per un’altezza complessiva di 7,50 metri. Le luci sono costituite da stipiti in pietra viva che contengono tre ordini di paratoie, due destinati al normale servizio di regolazione delle acque e il terzo, sussidiario, che serve solo in caso di necessità di riparazioni o manutenzioni ai primi due.

Edificio di presa del Canale Cavour
Via Gerbido, 23, 10034 Chivasso TO, Italia
Sito Web

Ti potrebbe interessare

UNESCO
Torino e le sontuose residenze dei Savoia

Torino e le sontuose residenze dei Savoia

Cammini
Outdoor e natura 4 stagioni: il Piemonte è l’esperienza che non ti aspetti

Outdoor e natura 4 stagioni: il Piemonte è l’esperienza che non ti aspetti

Arte e cultura
torino sostenibilita

Torino trasforma la sostenibilità in arte

Teatro
Teatro Regio - Torino, Piemonte

Il Teatro Regio di Torino: tesoro sabaudo dal design d’avanguardia

Arte e cultura
Reggia di Venaria Reale - Venaria Reale, Piemonte. Photo by: Dario Fusaro

Arte e natura nel giardino Sabaudo: la Venaria Reale

Cicloturismo
Torino a pedali, alla lenta scoperta di una città di charme

Torino a pedali, alla lenta scoperta di una città di charme

Arte e cultura
Mole Antonelliana - Torino, Piemonte

Piemonte, la regione che non annoia mai tra natura e storia

UNESCO
Ivrea, la Città Industriale con l'attenzione al benessere cittadino

Ivrea, la Città Industriale con l'attenzione al benessere cittadino

Cicloturismo
Pedalare nel cuore antico del Piemonte

Pedalare nel cuore antico del Piemonte

Città d'arte
Cosa vedere a Torino in due giorni

Cosa vedere a Torino in due giorni

Enogastronomia
Cioccolato

Torino e la tradizione del cioccolato

Enogastronomia
storia delle nocciole

La regione Piemonte attraverso la pizza di Roberto Caporuscio

Montagna
La Val di Susa e i suoi paesi

La Val di Susa e i suoi paesi

Cicloturismo
Val di Susa - Piemonte

Piemonte su due ruote: il Bike Park di Sauze d’Oulx

Natura
I vigneti terrazzati di Carema: paesaggio unico e un vino imperdibile

I vigneti terrazzati di Carema: paesaggio unico e un vino imperdibile

Cicloturismo
Palazzina di Caccia di Stupinigi

Un percorso e mille mondi diversi. La meraviglia di attraversare il Piemonte in bicicletta

Montagna
Sulle Alpi Torinesi: Vialattea e Bardonecchia

Sulle Alpi Torinesi: Vialattea e Bardonecchia

Montagna
Montagne innevate vicino Torino

In montagna vicino a Torino: ecco dove andare

Divertimento
Bioparco Zoom: un'esperienza immersiva tra gli animali di Africa e Asia

Bioparco Zoom: un'esperienza immersiva tra gli animali di Africa e Asia

Cammini
Sentiero CAI Piemonte: Settimo Vittone – Montalto Dora

Sentiero CAI Piemonte: Settimo Vittone – Montalto Dora

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.