Salta il menu

Museo Archeologico del Territorio

Panoramica

Il Museo Comunale Laurentino, fondato nel maggio 1983 sulla base di una preesistente collezione archeologica, è situato presso il Palazzo Della Rovere, costruito nella metà del XVI secolo. La maggior parte dei materiali archeologici è stata rivenuta nei dintorni della zona, anche se non mancano quelli provenienti dall’Etruria, dalla Daunia e dall’Egitto. Vi si possono ammirare anfore, mattonelle a forma esagonale in cotto, piccoli mattoni per pavimentazione di varie dimensioni, rocchi di colonne, capitelli e fregi architettonici. La struttura comprende inoltre una prima sezione etno-africana e una secoda parte di minerali e fossili del Monte Catria. La sezione etnografica è stata costituita grazie all’impegno di un missionario che ha vissuto molti anni in Sierra Leone, e che ha contribuito alla collezione con l’aggiunta di oggetti provenienti dall’estero e da altre zone circostanti. Si segnalano in particolare i cosiddetti nomoli, piccole idoli apotropaici, tra i quali alcuni in osso di ippopotamo, nonché le maschere di danza per riti d’iniziazione tribale, ma anche sgabelli, trappole per animali, amache, sculture di legno ricoperte con pelli, scimitarre, copricapi, xilofono, strumenti musicali rudimentali, monete antiche, bastoni in legno e in avorio lavorati dai capotribù. Si possono inoltre osservare gli animali imbalsamati: insetti, coleotteri, farfalle, serpenti (cobra, naja, pitoni), uccelli rapaci diurni e notturni, manguste, tartarughe oceaniche, pesci, pellicani, un tasso, una volpe, coccodrilli, pelli di leopardo, zanne di elefante, ecc.

Museo Archeologico del Territorio
Via Mazzini, 1, 61047 San Lorenzo In Campo PU, Italia
Sito Web

Ti potrebbe interessare

Natura
Il cuore accogliente degli Appennini: i 9 comuni delle Alte Marche

Il cuore accogliente degli Appennini: i 9 comuni delle Alte Marche

Arte e cultura
La Festa del Duca a Urbino è l’occasione giusta per respirare l’essenza delle Marche

La Festa del Duca a Urbino è l’occasione giusta per respirare l’essenza delle Marche

Folklore
Il carnevale di Fano: 3 ragioni per non perderlo

Il carnevale di Fano: 3 ragioni per non perderlo

Festività
Urbania, capitale d’Italia della Befana

Urbania, capitale d’Italia della Befana

UNESCO
Urbino Il Centro Storico

Urbino Il Centro Storico

Mare
Nelle Marche, a Porto San Giorgio per un tuffo nelle tradizioni

Nelle Marche, a Porto San Giorgio per un tuffo nelle tradizioni

Spiritualità
Santuario di Loreto

Il Santuario di Loreto

Sport
sport estremi marche

Sport estremi e attività all'aperto nelle Marche, il miglior posto dove scegliere di lavorare a settembre

Borghi
Gradara

Gradara

Mare
La Spiaggia di Mezzavalle e le sue 10 sorelle sulla Riviera del Conero

La Spiaggia di Mezzavalle e le sue 10 sorelle sulla Riviera del Conero

Città d'arte
Ascoli Piceno

Ascoli Piceno, città delle cento torri e del bien vivre

Cicloturismo
1323302795

In bicicletta tra le colline marchigiane

Ospitalità
migliori b e b nelle marche

I migliori B&B nelle Marche, dove riscoprire il ritmo lento dell'estate italiana

Cicloturismo
1362182416

Pedalare nelle Marche: un itinerario dall’Appennino alla costa

Divertimento
Frasassi Avventura-Marche

Frasassi Avventura, quante emozioni tra bosco e fiume nel cuore delle Marche

Enogastronomia
esperienza in vigna marche

Il gusto pieno dell’autunno si vive nelle Marche con le esperienze in vigna

Enogastronomia
storie-delle-frattaglie

La regione Marche attraverso la pizza di Gabriele Bonci

Cicloturismo
Le Marche su due ruote: dall’entroterra al mare

Le Marche su due ruote: dall’entroterra al mare

Enogastronomia
Paesaggio collinare delle Marche

I piatti tipici delle Marche: una guida enogastronomica in occasione di Tipicità Festival

Natura
I paesaggi delle Marche

I paesaggi delle Marche

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.