Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Relax & Benessere

Lombardia

Il benessere in Lombardia: 7 mete per un detox totale

Se il lavoro in ufficio non ti concede tregua, gli impegni si moltiplicano ogni giorno e nel tempo libero ti concedi uno sguardo ai social e un po’ di tv, è l’ora di staccare la spina. Perché non partire dalle proposte <strong>detox e benessere</strong> della <strong>Lombardia</strong>

1. Rituali lenti e paesaggi incantevoli

Benessere e detox in Lombardia fanno rima con acque termali dal potere rilassante e decontratturante, magari - perché no -  immersi in una natura che fa la sua parte, aiutandoci a liberare la mente da stress, ansie e cattivi pensieri. Dove? Dalla Valle Brembana alla Comasca ecco una lista di proposte. Voi dovete solo spegnere  gli smartphone, chiudere gli occhi e iniziare il viaggio verso il total relax.

2. San Pellegrino Terme: il benessere in Valle Brembana

Qui ci si rilassa ancora prima di cominciare con i trattamenti: fin dal Novecento, infatti, nella Val Brembana i centri benessere erano anche capolavori di architetture Belle Epoque, oltre che templi di trattamenti personalizzati. Oggi sorprende il nuovo luminoso portale della Spa termale del gruppo QC Terme, opera del designer Matteo Ragni: i suoi giochi di luci e specchi rappresentano il rapporto profondo tra uomo e natura.

3. Sirmione: la perla del Lago di Garda

Se optate per il lago di Garda, sappiate che le terme dell’Hotel Sirmione e Promessi Sposi sono le più antiche della zona. Alle Terme di Sirmione, invece, la piscina riscaldata è la vera protagonista. Lo spettacolo è ancora più intenso al tramonto, quando si alza una nuvola di vapori su un superbo sfondo da cartolina. 

4. Bormio: il relax di lusso in Valtellina

Magnifici e suggestivi, i Bagni Vecchi di Bormio, che si trovano ai piedi dello Stelvio: le acque delle piscine raggiungono una temperatura di 37°-40°, tra i trattamenti da non perdere la doccia emozionale e la biosauna aromatizzata alle erbe alpine. 

5. Boario Terme: tappa iconica in Valle Camonica

In Valle Camonica, dove i ritmi sono lenti e la vista su montagne e prati rilassa già di per sé, ci sono 4 sorgenti che danno vita al centro termale di Boario Terme. A completare l’offerta, una Spa, un centro estetico, un parco avventura per tutta la famiglia. I must? La sauna finlandese, la cascata di ghiaccio, la stanza del sale e una sala pediatrica per le cure inalatorie. 

6. Eremo di Santa Caterina del Sasso: tra benessere e spiritualità sul Lago Maggiore

All’Eremo di Santa Caterina del Sasso, fuori Leggiuno, benessere fa rima con spiritualità e meditazione. Questo complesso monastico che risale al XIII secolo ed è composto da 3 edifici fatti realizzare da un ricco mercante che dopo essere scampato a un naufragio sul Lago Maggiore, era molto grato di essere ancora vivo, si raggiunge scendendo 268 scalini o salendone 80. Più di recente c’è anche un’alternativa più comoda: il battello, nella bella stagione, o l’ascensore. 

7. Valvestino: il regno del feng shui sul Lago di Garda

Se amate le filosofie orientali, questo è il vostro luogo del benessere: a detta di tanti questa località del Bresciano sarebbe un piccolo regno del feng shui, capace di emanare grandi proprietà benefiche, forse anche per via del suo allineamento lungo le assi Nord-Ovest Sud-Est. In ogni caso gli influssi positivi, tra la generosità della natura e l’offerta di trattamenti a tutto benessere, si sentono.

8. Lago di Montorfano: a caccia di silenzio in provincia di Como

A 394 metri di altitudine e di forma curiosamente tonda, il laghetto di Montorfano offre un’immersione nella quiete e nella bellezza della natura incontaminata che lo circonda. I boschi, le spiaggette e i pontili che conducono al lido ricordano i paesaggi del Mare del Nord, i versi degli aironi e dei cuculi che nidificano sulle sue sponde sono gli unici suoni a rompere il silenzio del posto. 

Rilassarsi in questi 7 magici luoghi in Lombardia non è un’opzione, ma l’unica opzione. Provare per credere.