Salta il menu

Palazzo Economo

Panoramica

Oggi il palazzo è sede degli uffici periferici del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo della Regione Friuli Venezia Giulia e, in un passato recente, parte di esso ospitava la Galleria Nazionale d’Arte Antica di Trieste. La famiglia Economo, originaria di Salonicco, nel 1872 si trasferì a Trieste. Nel 1884, Giovanni Andrea e suo fratello Demetrio Andrea Economo acquistarono l’area dove oggi sorge il palazzo da Enrico Reiter. I tre progetti presentati per l’edificio da Giovanni Scalmanini (1830-1905), architetto formatosi presso l’Accademia di Architettura di Venezia, risalgono al 1884, al 1885 e al 1887 e avevano lo scopo di realizzare un palazzo a tre piani, molto imponente, simile al vicino Palazzo Kallister. Successivamente, l’esecuzione, iniziata nel 1887, fu affidata all’ingegnere C. Vallon. Al secondo piano del palazzo - piano nobile - nel 1927 venne inserito il Salone Piemontese, di epoca barocca e reso più bello da specchi appesi alle pareti. Verso la fine del X secolo, fu deciso di trasformare gli uffici presenti nel palazzo in abitazioni e, nel 1973, l’intero immobile venne acquisito dalla Soprintendenza ABAP del Friuli Venezia Giulia. Per una maggiore informazione, è possibile consultare il sito web del percorso culturale "Esperienza dell’Ottocento a Trieste. Cammino tra dimore nobili e borghesi".

Palazzo Economo
Piazza della Libertà, 7, 34132 Trieste TS, Italia

Ti potrebbe interessare

Spiritualità
Il Santuario del Monte Grisa a Trieste, simbolo di pace e amicizia fra Occidente e Oriente

Il Santuario del Monte Grisa a Trieste, simbolo di pace e amicizia fra Occidente e Oriente

Arte e cultura
trieste street art

Trieste come non l’avete mai vista: un itinerario alla scoperta della street art

Divertimento
Trieste Adventure Park- Friuli Venezia Giulia

Friuli Venezia Giulia: al Trieste adventure park la vacanza è in quota (su un albero)

Città d'arte
1289673345

Alla scoperta di Trieste, città di frontiera dall’anima internazionale

Bambini
vivere la barcolana a trieste con i bambini

Vivere la Barcolana a Trieste con i bambini: tutte le esperienze fuori dal comune

Divertimento
All’Aquario civico di Trieste, tra specie marine e anfibi locali

All’Aquario civico di Trieste, tra specie marine e anfibi locali

Arte e cultura
Valbruna, Friuli Venezia Giulia

Friuli Venezia Giulia, regione di confine incastonata tra mare e monti

Business
friuli venezia giulia nomadi digitali

Il Friuli Venezia Giulia è tra i luoghi più attrattivi al mondo per i nomadi digitali

Musei e monumenti
Cividale del Friuli: viaggio alla scoperta delle Valli del Natisone

Cividale del Friuli: viaggio alla scoperta delle Valli del Natisone

Lusso
Tour tra i vigneti e resort di lusso più belli del Friuli Venezia Giulia: lusso, relax e gusto

Tour tra i vigneti e resort di lusso più belli del Friuli Venezia Giulia: lusso, relax e gusto

Musei e monumenti
Ai Giardini Pubblici di Gorizia, sulle tracce degli eroi della Grande Guerra

Ai Giardini Pubblici di Gorizia, sulle tracce degli eroi della Grande Guerra

UNESCO
534209328

Aquileia tra i fasti romani e i segni del Cristianesimo

Mare
Lignano sabbiadoro

Lignano Sabbiadoro

Sport
Canyoning-Friuli Venezia Giulia

In Friuli Venezia Giulia, canyoning tra i solchi della storia

Sport
In Friuli Venezia Giulia sugli sci

In Friuli Venezia Giulia sugli sci

Mare
Guida alle spiagge accessibili del Friuli Venezia Giulia

Guida alle spiagge accessibili del Friuli Venezia Giulia

Mare
Spiaggia di Grado

La spiaggia di Grado: mare, sole e un clima imperiale

Enogastronomia
storia del figo moro friuli venezia giulia

La regione Friuli Venezia Giulia attraverso la pizza di Renato Bosco

Tour e esperienze
Friuli Venezia Giulia da vedere e da vivere

Friuli Venezia Giulia da vedere e da vivere

Sport
Skiarea di Piancavallo: sport sulla neve con vista mare

Skiarea di Piancavallo: sport sulla neve con vista mare

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.