Salta il menu

Acquario di Cattolica

Panoramica

All’acquario di Cattolica a tu per tu con gli squali

Se state cercando una ragione per visitare l’acquario di Cattolica, eccone parecchie.

Si tratta del più grande della costa adriatica e il secondo in Italia. Nei suoi 2 milioni e mezzo di litri d'acqua ospita migliaia di esemplari di animali di centinaia di specie diverse, tra cui vari tipi di squali, pinguini, caimani, lontre, oltre a rettili e anfibi. 

L’acquario è ospitato all’interno di un edificio di grande valore architettonico di ispirazione futurista, costruito nel 1933 per ospitare una colonia per i bambini degli italiani residenti all’estero.
Se vi abbiamo convinto, seguiteci al suo interno!

Creature da tutti gli oceani del mondo

Entrati nell’acquario di Cattolica potrete girovagare per tutti gli oceani del mondo e lasciarvi ammaliare dalle loro creature più meravigliose. La vasca più impressionante è quella dove nuotano gli squali toro e nutrice, ma il premio simpatia va sempre ai pinguini di Humboldt. La meraviglia la suscitano le vasche delle meduse, mentre i trigoni o razze si possono addirittura accarezzare perché il loro aculeo velenoso viene periodicamente reciso.

Nel percorso si incontrano anche 3 piccole lontre, un caymano nano, serpenti, anfibi, camaleonti, iguane e lucertole. Alla fauna degli abissi, invece, è dedicata una mostra che illustra le capacità di adattamento di creature che vivono in assenza di luce e con una fortissima pressione, molti dei quali sono ancora sconosciuti. 

Dietro le quinte dell’acquario succede che...

L’acquario di Cattolica permette ai suoi visitatori di fare alcune straordinarie esperienze per conoscere più da vicino gli animali. È possibile assistere al pasto di squali, pinguini, lontre e trigoni alla presenza di un esperto in grado di soddisfare curiosità su questi straordinari animali.

Inoltre, su prenotazione, è possibile conoscere il lavoro del personale dell’acquario, dai curatori agli addestratori, per conoscere il dietro le quinte di una struttura complessa come un acquario dove vivono e si riproducono non solo pesci, ma anche rettili, anfibi e mammiferi.

Sempre su prenotazione si potrà fare un approfondimento sulla barriera corallina a tu per tu con un sub immerso in una vasca che risponde alle domande del pubblico. L’esperienza più emozionante per i bambini è la notte con gli squali, per addormentarsi e svegliarsi davanti alla loro vasca. 

L’acquario in un edificio neo-futurista

L’acquario di Cattolica è stato realizzato grazie al recupero dell’edificio della colonia marina XXVIII Ottobre di Cattolica, che oggi ha assunto il nome di Le Navi. Realizzato nel 1933-34 dall’architetto romano Clemente Busiri Vici ha neo-futuriste ispirate proprio al mondo di navi, aerei e sommergibili.

Dopo aver ospitato diverse migliaia di bambini ogni estate per un decennio, la colonia venne trasformata in ospedale militare durante la guerra, rimanendo illesa, ma non fu risparmiata dalla speculazione degli anni 60, quando ne fu demolita una metà per fare spazio ad alberghi e appartamenti.
L’intervento di restauro è terminato nel 2000 con l’apertura dell’acquario e la realizzazione del parco circostante, consentendo di dare un futuro all’edificio.

Orari

Lunedì - Martedì
10:00 am-06:30 pm
Mercoledì
Chiuso
Giovedì - Domenica
10:00 am-06:30 pm

Biglietti

Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale

Acquista

Biglietti

Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale

Acquario di Cattolica

Piazzale delle Nazioni, 1A, 47841 Cattolica RN, Italia

Chiama +3905418371 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Relax e benessere
Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Cicloturismo
Ravenna

Emilia Romagna, pedalando tra arte e cultura

Divertimento
motor valley

Adrenalina pura tra storia e passione nella Motor Valley

Città d'arte
Rimini tra l’antica Roma e lo splendore del Rinascimento

Rimini tra l’antica Roma e lo splendore del Rinascimento

Enogastronomia
Olio Extravergine di Oliva Colline di Romagna DOP

Olio Extravergine di Oliva Colline di Romagna DOP

Natura
Cimone

6 tappe tra i segreti della natura bolognese

Sport
Sestola, terra di discesisti e scalatori in sella

Sestola, terra di discesisti e scalatori in sella

Sport
Neve, sport e divertimento in Emilia Romagna: cosa fare, dove sciare

Neve, sport e divertimento in Emilia Romagna: cosa fare, dove sciare

Natura
Bologna, i luoghi verdi da non perdere

Bologna, i luoghi verdi da non perdere

Natura
I paesaggi dell'Emilia Romagna

I paesaggi dell'Emilia Romagna

Cicloturismo
L’Emilia Romagna in bici tra mare, entroterra e Sangiovese

L’Emilia Romagna in bici tra mare, entroterra e Sangiovese

Enogastronomia
Cappellacci

Emilia Romagna, esperienze da vivere nella terra dei sapori

Enogastronomia
Photo by: Marco Fortini

Emilia Romagna: viaggio alla scoperta del tortello

Relax e benessere
Emilia Romagna, il patrimonio delle terme storiche

Emilia Romagna, il patrimonio delle terme storiche

Città d'arte
Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Enogastronomia
Botti Aceto Balsamico

Aceto balsamico di Modena

Musei e monumenti
Una sala del Museo Ferrari - Maranello, Emilia Romagna. Photo by: ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo, licenza CC BY-NC-SA <https://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/deed.it>

Musei Ferrari: da Modena a Maranello, in viaggio con le “rosse”

Relax e benessere
In Emilia Romagna il benessere termale ha i sapori del territorio

In Emilia Romagna il benessere termale ha i sapori del territorio

Sport
Cerreto Laghi, sciare tra natura e romantici corsi d’acqua

Cerreto Laghi, sciare tra natura e romantici corsi d’acqua

Relax e benessere
Castrocaro Terme, antica oasi di benessere e natura, tra Medioevo e Rinascimento

Castrocaro Terme, antica oasi di benessere e natura, tra Medioevo e Rinascimento

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.