Salta il menu

Fondazione Plart

Panoramica

Il Plart è un polo dedicato alla ricerca scientifica e all’innovazione tecnologica nel campo del recupero, restauro e conservazione di opere d’arte e di design realizzate in varie tipologie di materiale plastico. Al suo interno accoglie un centro di ricerche, una sezione eventi, uno spazio dedicato alla formazione e una delle collezioni permanente di oggetti in plastica storica, tra le più note al mondo. La raccolta, frutto di un lavoro di ricerca di Maria Pia Incutti, è stata curata dall’arch. Nunzio Vitale e comprende più di 1500 pezzi che vanno dall’Ottocento agli anni Settanta. Si tratta sia di oggetti caratterizzati da un design anonimo (come penne, bambole, scatole e lampade), sia di opere di artisti e designer contemporanei, quali Piero Gilardi, Gaetano Pesce, Franco Mello, Guido Drocco e Tony Cragg. Lo scopo è quello di ripercorrere la storia di questo adattabile materiale e, con essa, l’evoluzione degli usi e costumi della società italiana dalla fine dell’Ottocento agli anni Settanta. Vengono anche sottolineate l’eterogeneità e la versatilità che lo caratterizzano: dalla bakelite alla celluloide, dalla resina al poliuretano.
Nel 1990 è stata intitolata alla collezione la storica mostra In Plastica al Museo Pignatelli Cortes di Napoli. Nel 1991 è stata esposta al Grand Palais di Parigi, alla VIII mostra di design di Saint Etienne e nel 2002 a San Paolo del Brasile.

Orari

Lunedì
Chiuso
Martedì - Venerdì
10:30 am-01:00 pm
03:00 pm-06:00 pm
Sabato
10:30 am-01:30 pm
Domenica
Chiuso
Fondazione Plart
Via Giuseppe Martucci, 48, 80121 Napoli NA, Italia
Chiama +3908119565703 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Città d'arte
Castel dell'Ovo - Napoli, Campania

Napoli, incantevole città di mare e cultura

Città d'arte
Cosa vedere a Napoli in due giorni

Cosa vedere a Napoli in due giorni

Siti storici
Le catacombe di Napoli

Le catacombe di Napoli

Tour e esperienze
reggia di caserta vista dall'alto

Napoli-Caserta, un viaggio da re

UNESCO
L’incantevole centro storico di Napoli patrimonio mondiale UNESCO

L’incantevole centro storico di Napoli patrimonio mondiale UNESCO

Divertimento
Stazione zoologica Anton Dohrn, l’acquario del Mare Nostrum

Stazione zoologica Anton Dohrn, l’acquario del Mare Nostrum

Enogastronomia
In Campania, dove la cultura del cibo è uno stile di vita

In Campania, dove la cultura del cibo è uno stile di vita

Città d'arte
Itinerario di 10.000 passi per visitare il centro di Napoli

Itinerario di 10.000 passi per visitare il centro di Napoli

Sport
Tempio di Hera, Paestum

Campania, emozionanti voli panoramici sopra il parco archeologico di Paestum o sul Vesuvio

Enogastronomia
lo street food a napoli hero

Lo street food a Napoli è la quintessenza delle meraviglie per il palato

Arte e cultura
Campania, mare da cartolina e sapori da capogiro

Campania, mare da cartolina e sapori da capogiro

Borghi
Procida

Procida: l’isola incantata di case acquerello e mare turchese

UNESCO
941237456

Alla scoperta dell'Area archeologica di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata

Arte e cultura
Sesta Tappa del Giro d’Italia 2023: Napoli

Sesta Tappa del Giro d’Italia 2023: Napoli

Enogastronomia
napoli-pizza-una-lunga-storia-d-amore

Napoli e la pizza, una lunga storia d’amore

Isole
Procida, crocevia di esperienze per tutti i sensi

Procida, crocevia di esperienze per tutti i sensi

Natura
Parchi della Campania: il turismo sostenibile delle aree protette della regione

Parchi della Campania: il turismo sostenibile delle aree protette della regione

Isole
I sentieri di Ischia

I sentieri di Ischia

Relax e benessere
Terme Ischia

Ischia: i parchi termali

Natura
I paesaggi della Campania

I paesaggi della Campania

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.