Salta il menu

Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti

Panoramica

Il 13 febbraio 1846, il Comune deliberò la costruzione del Teatro Nuovo di Spoleto nel centro storico. La decisione fu presa in seguito all’insoddisfazione espressa nei confronti del Teatro Antico che era stato giudicato "angusto, sordo e indecente". I lavori per la costruzione durarono quasi un ventennio e i cittadini di Spoleto cercarono di accelerarli dando fuoco al Teatro Nobile, oggi noto come Caio Melisso. L’edificio, caratterizzato da una pianta a ferro di cavallo e da quattro ordini di palchi, fu inaugurato solennemente il 3 agosto 1864.
Il progetto complessivo della struttura è opera di Ireneo Aleandri, che aveva già curato la costruzione dello Sferisterio di Macerata e dei teatri di Ascoli e San Severino. Luigi Masella si occupò dei lavori di stucco e di pittura della sala, mentre l’esecuzione del sipario fu affidata al bergamasco Francesco Colghetti. Il bozzetto del grandioso lampadario dorato arrivò da Parigi . Inoltre, lo scultore Biagioli si occupò della realizzazione dei medaglioni con le effigi dei maestri di musica.

Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti
Via Vaita S. Andrea, 20, 06049 Spoleto PG, Italia
Chiama +390743222647 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Borghi
Città della Pieve

Città della Pieve, piccolo capolavoro medievale

Enogastronomia
Umbria, sulle orme del gusto

Umbria, sulle orme del gusto

Siti storici
PG Castiglione del Lago

Castiglione del Lago, un balcone sul Trasimeno

Spiritualità
La Festa dei Ceri di Gubbio

La Festa dei Ceri di Gubbio

Borghi
Il lago Trasimeno e i suoi borghi

Il lago Trasimeno e i suoi borghi

Città d'arte
Cosa vedere a Perugia in due giorni

Cosa vedere a Perugia in due giorni

Tour e esperienze
terrazze perugia

5 trekking urbani per vedere 5 terrazze panoramiche a Perugia

Città d'arte
Perugia

Perugia, un gioiello storico e artistico nel centro Italia

Enogastronomia
In Umbria, la cucina parla il linguaggio della natura

In Umbria, la cucina parla il linguaggio della natura

Festività
giostra di natale a gubbio

Cosa vedere a Gubbio a Natale per un itinerario da sogno

Natura
Parco del Monte Subasio: un’area naturale protetta e sacra

Parco del Monte Subasio: un’area naturale protetta e sacra

Natura
Castelluccio di Norcia

Umbria: il volo panoramico qui si fa in uno scenario incantevole di borghi, colline e prati in fiore

Cicloturismo
Ciclovia del Fiume Nera: pedalando tra boschi e cascate

Ciclovia del Fiume Nera: pedalando tra boschi e cascate

Cicloturismo
Pedalare in Umbria tra tesori artistici e paesaggistici

Pedalare in Umbria tra tesori artistici e paesaggistici

Tour e esperienze
gran tour umbria

Il Gran Tour dell'Umbria in bus e bici per scoprirne i segreti più nascosti

Divertimento
1770850966

Todi Festival

Spiritualità
Gubbio e la festa dei ceri

Gubbio e la festa dei ceri

Un itinerario per scoprire diavoli e demoni nell'arte umbra

Un itinerario per scoprire diavoli e demoni nell'arte umbra

UNESCO
Assisi, la città santuario dall'inestimabile patrimonio storico

Assisi, la città santuario dall'inestimabile patrimonio storico

Enogastronomia
prosciutto di norcia

La regione Umbria e i suoi prodotti tipici

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.