Salta il menu

Teatro Francesco Torti

Panoramica

Nella centralissima Piazza Silvestri di Bevagna, si trova il teatro Torti, che, insieme al Museo della Città e al Mosaico delle Terme Romane, fa parte del Circuito Museale cittadino. Realizzato nel 1886 su progetto dell’architetto Antonio Martini, l’edificio è stato costruito all’interno dell’antico Palazzo dei Consoli (sede comunale fino al terremoto del 1832) e intitolato al letterato Francesco Torti.
Il forte desiderio della cittadinanza di avere un teatro condusse, nel 1871, alla formazione di un comitato promotore che, il 28 agosto 1886, poté assistere all’inaugurazione della struttura. In quella sera, l’impresario Alfredo Lupi fece andare in scena sia l’Ernani che Le educande di Sorrento.
A piano terra rimane ancora la loggia, rivestita da tre grossi archi gotici e un quarto più piccolo, presumibilmente adibito a scopi commerciali. Si tratta di uno dei teatri più piccoli dell’Umbria, con soli 251 posti a sedere, ma è finemente decorato e contiene interessanti pitture ottocentesche. La sua pianta a ferro di cavallo, con tre ordini di palchi ed una loggia, è caratterizzata da colonnine in ghisa nei parapetti. Altre opere d’arte completano la struttura che oggi, dopo il restauro, è regolarmente attiva.

Teatro Francesco Torti
Vicolo del Gonfalone, 2, 06031 Bevagna PG, Italia
Sito Web

Ti potrebbe interessare

Borghi
Città della Pieve

Città della Pieve, piccolo capolavoro medievale

Tour e esperienze
terrazze perugia

5 trekking urbani per vedere 5 terrazze panoramiche a Perugia

Cicloturismo
Pedalare in Umbria tra tesori artistici e paesaggistici

Pedalare in Umbria tra tesori artistici e paesaggistici

Spiritualità
La Festa dei Ceri di Gubbio

La Festa dei Ceri di Gubbio

Natura
Parco del Monte Subasio: un’area naturale protetta e sacra

Parco del Monte Subasio: un’area naturale protetta e sacra

Natura
Castelluccio di Norcia

Umbria: il volo panoramico qui si fa in uno scenario incantevole di borghi, colline e prati in fiore

Cicloturismo
Ciclovia del Fiume Nera: pedalando tra boschi e cascate

Ciclovia del Fiume Nera: pedalando tra boschi e cascate

Città d'arte
Cosa vedere a Perugia in due giorni

Cosa vedere a Perugia in due giorni

Siti storici
PG Castiglione del Lago

Castiglione del Lago, un balcone sul Trasimeno

Enogastronomia
Umbria, sulle orme del gusto

Umbria, sulle orme del gusto

Borghi
Il lago Trasimeno e i suoi borghi

Il lago Trasimeno e i suoi borghi

Tour e esperienze
gran tour umbria

Il Gran Tour dell'Umbria in bus e bici per scoprirne i segreti più nascosti

Città d'arte
Perugia

Perugia, gioiello storico e artistico, faro del centro Italia

Festività
giostra di natale a gubbio

Natale a Gubbio, 5 mai più senza per un itinerario da sogno

Enogastronomia
In Umbria, la cucina parla il linguaggio della natura

In Umbria, la cucina parla il linguaggio della natura

Spiritualità
Gubbio e la festa dei ceri

Gubbio e la festa dei ceri

Enogastronomia
Vino e olio, i tesori dell’Umbria

Vino e olio, i tesori dell’Umbria

Enogastronomia
Attijano vecchio de... gusto

Attijano vecchio de... gusto

UNESCO
Assisi, la città santuario dall'inestimabile patrimonio storico

Assisi, la città santuario dall'inestimabile patrimonio storico

Enogastronomia
prosciutto di norcia

La regione Umbria attraverso la pizza di Gabriele Bonci

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.