Salta il menu

Barletta

Panoramica

A Barletta si rivivono le gesta eroiche dei prodi cavalieri del celebre episodio della disfida di Barletta, che ancora oggi si rievoca e che risale agli inizi ’500, nel periodo degli scontri tra francesi e spagnoli. Ma la storia di Barletta è ben più antica: le vestigia medievali testimoniano il passaggio dei crociati e il traffico che scaturì dalle spedizioni in Terra Santa. La città assunse particolare importanza dopo la distruzione di Canosa di Puglia di cui era il porto soprattutto sotto i normanni e gli svevi, vivendo un periodo di fiorente sviluppo durante il regno angioino (XIV e XV secolo) grazie ai commerci legati al porto e alla sua flotta. Nei secoli successivi la città subì un declino a causa di terremoti e una tremenda pestilenza. Nel centro vecchio spiccano il Duomo di fattezze romaniche e il castello, imponente struttura eretta dagli Svevi che nel 500 divenne una vera e propria macchina da guerra. La centrale piazza della Disfida ricorda il suddetto episodio in cui tredici cavalieri italiani ebbero la meglio su altrettanti francesi, aprendo le porte al dominio spagnolo. Lo splendido palazzo della Marra (XVI-XVII secolo), riconoscibile per l’alto bugnato del basamento e per le finestre del balcone, strette tra aquile reali e figure antropomorfe, ospita la Pinacoteca De Nittis, con importanti opere del pittore impressionista, nato a Barletta nel 1846, ed esposizioni temporanee di livello internazionale. Personaggio di riferimento e meta delle passeggiate dei barlettani, è il Colosso, imponente statua in bronzo del IV secolo d.C., che si vuole giunta da Costantinopoli tra il ’200 e il ’300. La statua dà le spalle al Santo Sepolcro, edificio di origini romaniche (XII secolo) con vistose influenze del gotico francese (’300 e ’400); ulteriormente trasformato nei secoli successivi, al suo interno (a tre navate absidate) custodisce brani di affreschi del XIII secolo e una tavola di gusto bizantino raffigurante la Madonna di Costantinopoli, oltre a un ricco Tesoro con testimonianze di arte medievale: reliquiari, ostensori e oggetti liturgici di pregevole fattura.

Barletta

76121 Barletta BT, Italia

Sito Web

Ti potrebbe interessare

UNESCO
Castel del Monte, la fortezza dei misteri di Andria

Castel del Monte, la fortezza dei misteri di Andria

Cicloturismo
Ostuni, Puglia

La Puglia in bici in mezzo a trulli, ulivi e borghi gioiello

UNESCO
627087300

Alberobello, la capitale dei Trulli che ti farà vivere una favola

Città d'arte
Bari

Alla scoperta di Bari, incontro inaspettato tra Oriente e Occidente

Business
brindisi hub mondiale per i nomadi digitali

Brindisi è l’hub mondiale per i nomadi digitali in Italia

Tour e esperienze
lecce tour in bici corsi di cucina

L’anima più vera di Lecce tra tour in bici, corsi di cucina e pranzi in casa

Arte e cultura
Immergersi nelle meraviglie della Puglia con il digitale

Immergersi nelle meraviglie della Puglia con il digitale

Divertimento
Gallipoli, la perla del Mar Ionio

Gallipoli, la perla del Mar Ionio

Tour e esperienze
puglia fuori rotta

Puglia Fuori Rotta, 5 tappe insolite per un itinerario sorprendente

Divertimento
Aquapark Egnazia - Puglia- Photo by yu_tsai /shutterstock.com

Aquapark Egnazia Puglia, per una giornata di pura adrenalina in Puglia

Enogastronomia
storia del capocollo

La regione Puglia attraverso la pizza di Gino Sorbillo

Isole
Le isole Tremiti si visitano anche in inverno, tra pesca e giri in kayak

Le isole Tremiti si visitano anche in inverno, tra pesca e giri in kayak

Mare
464451044

L’incanto cristallino nella Baia delle Zagare sul Gargano

Enogastronomia
Olio d'oliva

Olio: l’oro verde della Puglia

Mare
Spiaggia della Scialara

La Spiaggia della Scialara, regina della costa garganica

Spiritualità
Padre Pio

Il Santuario di Padre Pio

Natura
Leuca

Santa Maria di Leuca

Arte e cultura
32 location per 18 mostre: PhEST Monopoli incanta con la fotografia del futuro

32 location per 18 mostre: PhEST Monopoli incanta con la fotografia del futuro

Arte e cultura
TRICASE | Puglia

Puglia, cuore del Mediterraneo, culla di civiltà antiche e bagnata da un mare spettacolare

Meta turistica
Puglia, autentica meraviglia anche in autunno

Puglia, autentica meraviglia anche in autunno

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.