Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Magazine

Liguria

La via Francigena ligure nel cuore della Lunigiana

Tra testimonianze storiche e ambienti naturali, la via Francigena ligure si snoda tra le bellezze della Val di Magra, nel cuore della Lunigiana: 5 luoghi per scoprirla.

21 luglio 2022

In Liguria la via Francigena si snoda attraverso il territorio della Val di Magra, nel cuore della Lunigiana, oscillando tra antiche testimonianze storiche e ambienti dominati dalla natura: ecco 5 luoghi per scoprirla nei suoi volti più diversi.

1. Il Castello di Sarzana

Nel cuore della Lunigiana, in quella Val di Magra ricca di spiagge e colli impreziositi da castelli e borghi arroccati che salgono fino alle vette dell’Appennino Tosco-Emiliano, Sarzana sfoggia la fortezza di Sarzanello, sull’omonima collina. È caratterizzata da due fortificazioni a pianta triangolare collegate da un ponte e circondate da un fossato. Si raggiunge attraverso due strade carrozzabili e una pedonale detta Montata di Sarzanello, tutte estremamente panoramiche.

www.fortezzadisarzanello.com

https://www.viefrancigene.org/it/resource/statictrack/tappa-24-da-aulla-a-sarzana/

2. La foce del Magra nel mar Tirreno

È un suggestivo ambiente naturale in quel di Fiumaretta e Bocca di Magra, popolato da cormorani, gabbiani reali e comuni, marangoni dal ciuffo e sterne beccapesci, in cui immergersi a piedi o in bicicletta grazie ad appositi circuiti ciclopedonali. Il fiume nasce in Toscana dal monte Borgognone, attraversa l’intera Lunigiana e sfocia nel mar Tirreno. La zona è ricca di acquitrini, laghetti e stagni, dove, tra salici e pioppi, piante acquatiche e palustri, nidificano e sostano diverse specie di volatili.

3. L’antica Luni

Fiorentissima colonia romana alle foci del fiume Magra, che diede il nome all’intera area della Lunigiana, i suoi resti si trovano nell'odierna frazione di Luni Scavi. La preziosa area archeologica comprende il foro, strade, basiliche, templi e dimore signorili, il maestoso anfiteatro situato all’esterno dell’antica cinta muraria, e alcune sezioni distaccate del Museo archeologico nazionale, il cui corpo centrale si trova invece a Luni e ospita i ritrovamenti degli scavi.

https://www.lamialiguria.it/it/component/content/article/214-riviera-di-levante/val-di-vara-e-magra/1922-luni-una-colonia-romana.html?highlight=WyJmaXVtZSIsIm1hZ3JhIiwiZml1bWUgbWFncmEiXQ==&Itemid=437

https://www.viefrancigene.org/it/resource/statictrack/tappa-25-da-sarzana-a-massa/

4. Ponzano Superiore

È un tipico borgo medievale della Val di Magra, frazione di Santo Stefano di Magra, in Lunigiana. Documentato addirittura dall’anno 986, custodisce la Pieve di San Michele Arcangelo con i suoi cinque altari, il maestoso palazzo Remedi e gli stemmi sulle mura del paese che testimoniano le diverse dominazioni succedutesi nei secoli, dopo che fu primo possedimento dei vescovi di Luni. Non è rimasta traccia, invece, dell’importante castello che vi sorgeva un tempo.

 

5. Lerici e dintorni

Affacciato sullo splendido Golfo dei Poeti che ha ispirato i poeti romantici britannici Lord Byron e P,B. Shelley, il caratteristico borgo marinaro sorge al centro di una piccola baia dominata dall’antico castello sul promontorio, che attualmente ospita il Museo Geopaleontologico. Incantevoli anche tutte le località dei dintorni, dalle frazioni di Fiascherino e Tellaro fino a Portovenere e alle Cinque Terre, tutte Patrimonio Unesco e raggiungibili via terra o via mare.

https://www.lamialiguria.it/it/la-liguria-in-battello/215-riviera-di-levante/golfo-dei-poeti/1927-lerici.html