Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Magazine

Bleisure travel: quando il viaggio di lavoro diventa anche un viaggio di piacere

In passato, le trasferte di lavoro erano spesso viste come un grattacapo, oggi si sta facendo strada il desiderio di aggiungere l’utile al dilettevole.

24 novembre 2022

3 minuti

Nei Paesi anglosassoni, hanno ribattezzato questa tendenza bleisure travel. Si tratta dell’unione di business e leisure, e indica un nuovo modo di vivere i viaggi di lavoro.

Viaggiare per affari diventa anche un’occasione per scoprire nuovi posti, ritagliarsi momenti di relax tra una riunione e l’altra e tornare a casa più felici.
Non tutte le destinazioni sono ideali: oltre a bei panorami, accoglienza e comfort, chi viaggia per lavoro ha delle esigenze che non possono essere trascurate, dal wifi che deve essere efficiente, agli spazi giusti per organizzare le riunioni. 

1. A Milano il bleisure travel è realtà

bleisure a milano

Tra le prime città a investire in tal senso troviamo Milano con Yes Milano Convention Bureau. Ideato dal Comune per promuovere la città come sede di congressi, fiere e altre manifestazioni importanti, ma anche, semplicemente, per organizzare eventi più piccoli. Un’idea intuitiva, che coinvolge hotel e ristoranti. Basta andare sul sito, selezionare la struttura che più si avvicina alle vostre esigenze e chiedere la disponibilità.

Una volta chiuso il pc c’è spazio per tante attività. Dalle visite culturali allo shopping, dall’happy hour alle cene gourmet nei ristoranti stellati, disponibili anche per i pranzi di lavoro. 

2. Riunioni di lavoro in riva al mare a Rimini

bleisure a rimini

Se non potete fare a meno del mare, a Rimini il vostro ufficio temporaneo potrebbe avere l’indirizzo dello storico Grand Hotel.

Qui, chi viaggia per lavoro soggiorna a tariffe agevolate, ha a disposizione una connessione veloce e il servizio del ristorante La Dolce Vita, che propone anche pranzi al volo.

All’utile, poi, si unisce il dilettevole, e non solo per la vicinanza al mare. Dopo un salto alla spa potrebbe cambiare la vostra giornata, così come un’escursione alla scoperta del territorio. Tante le proposte, dalle cooking class alle uscite in barca a vela con skipper professionisti, fino ai tour su auto vintage, vespe ed e-bike.

3. Il relax anche durante le riunioni è nel cuore dell’Umbria

bleisure in umbria

Se non siete fan delle grandi strutture, puntate su qualcosa di più raccolto, magari lontano dal caos cittadino. LUmbria, ad esempio, è un’ottima idea, tra panorami rilassanti, buona cucina e quel modo tutto italiano di essere ospitali senza invadenza.

Al feudo agricolo La Casella troverete una vera e propria oasi all’interno del comprensorio del Monte Peglia “Riserva Mondiale della Biosfera Mab Unesco”, oltre 40.000 ettari compresi nei Comuni di San Venanzo, Orvieto, Parrano e Ficulle.

A disposizione stanze e case diffuse, tutte con connessione wifi ovviamente, e tra un impegno e l’altro non mancano le attività alternative. Dal forest bathing, per entrare a diretto contatto con la natura, alle cene nel bosco, a patto che le temperature lo permettano, fino a yoga e meditazione, da praticare nella sala esperienziale della struttura, con vista impagabile sulle colline. 

4. Metti un meeting a Parlermo al museo

bleisure a palermo

Un’antica dimora nel cuore di Palermo, dove si respirano storia e letteratura. Siamo a Palazzo Lanza Tomasi, che fu la casa di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, autore del Gattopardo, e che oggi ospita il museo dedicato a lui.

Le sale meeting a Palermo hanno stucchi e memorie: la Conference Suite and Museum accoglie fino a 70 persone, sede d’elite per un incontro di lavoro importante o una conferenza. Wifi, proiettori video, schermi e sistema audio sono impeccabili e volendo potete anche richiedere rinfreschi e coffee break.

Della stessa struttura fa parte anche la residenza Butera 28, che propone appartamenti di diverse tipologie in cui soggiornare. Finito il lavoro, inizia il piacere. La duchessa di Palma, padrona di casa, di buon mattino porta gli ospiti al mercato Il Capo, e poi propone una cooking class a Palermo con protagoniste le specialità del territorio.

Fuori, la bellezza della città, da scoprire da soli o in compagnia dei colleghi.

Il bleisure travel è sempre più diffuso e permette di trovare piacere anche nella più noiosa trasferta di lavoro. Quello che conta è puntare sulla destinazione giusta. 

Ti potrebbe interessare

Magazine
1290817272

15 spiagge scenografiche da non perdere in Italia

Magazine
182062953

Benessere active and slow su 6 spiagge paradisiache.

Magazine

5 Parchi Nazionali del Sud Italia, un mix di storia e natura

Magazine

7 meravigliosi arcipelaghi in Italia per rigenerarsi

Magazine

5 Parchi Nazionali del Centro Italia tra isole e leggende

Magazine
8 cose irrinunciabili per un nomade digitale

8 cose irrinunciabili per un nomade digitale, e dove trovarle

Magazine

Al mare coi bambini: 15 spiagge per famiglie in Italia

Magazine
borghi sud

Agevolazioni fiscali per trasferirsi negli incantevoli borghi del Sud Italia

Magazine
Dove ormeggiare in rada

Dove ormeggiare in rada in Italia, 8 spot belli e poco battuti

Natura
Grotta sfondata

Visitare le grotte marine più belle del mediterraneo con tour ecosostenibili

Shopping e mercatini
outlet vicino al mare

7 Outlet vicini alle località di mare dove fare shopping

Magazine

10 laghi in Italia per una vacanza attiva

Magazine
alberghi sotto le stelle

Il cielo in una stanza: 10 alberghi dove dormire sotto le stelle e ritrovare sé stessi

Sport

Un weekend in barca a vela anche d’autunno: le 10 migliori mete italiane

Magazine

Acquari d'Italia, tutto il mare in una vasca

Magazine

9 giardini del Nord Italia da non perdere

Natura

I migliori sentieri nei siti patrimonio UNESCO in Italia: 10000 passi tra natura e bellezza

Magazine
stazione sciistica innevata cortina d'ampezzo

Le 5 mete preferite dai veneziani per sciare vicino Venezia

Enogastronomia
3 food festival piu grandi d italia

I 3 food festival più grandi d’Italia tra bontà e tradizione