Salta il menu

Museo d'Arte Moderna Ugo Carà

Panoramica

Dopo che nella primavera del 2005 le opere artistiche dell’artista sono state messe all’asta e disperse fra collezionisti e mercanti, la produzione del maestro muggesano, scomparso nel dicembre 2004, ha ora trovato un luogo degno, sintetico ma esaustivo, all’interno di una delle tre sale del Museo d’arte a lui intitolato. Gli spazi ampi ed essenziali, che sono stati progettati per la nuova costruzione, si inseriscono con leggerezza davanti alle antiche mura cinquecentesche, che sono state scoperte durante i lavori. All’ingresso, a ricevere i visitatori, c’è una figura lignea del ’78 che sembra ieratica, e allo stesso tempo si può intravedere alla finestra una "Fanciulla che si pettina" (1959). Sulla facciata laterale del museo, su superficie moderatamente inclinata di una vasca, è posizionata la "Nuotatrice", un bronzo del ’79, mentre sulla terrazza c’è una composizione astratta, risposta dell’artista al distacco dalla figurazione. All’interno l’esposizione segue vari temi, interagendo tra di loro: più di trenta sculture, da quelle bronzee giovanili (tra le quali quella del suo amico Adolfo Levier) a quelle successive, ispirate al leit motiv della figura femminile, alla danza, al teatro, al mitologico, al divino, alla natura.
Ugo Carà si era fatto promotore, nel corso della sua carriera, di un linguaggio innovatore, nelle forme e nella sostanza, che si espresse in ambito locale, nazionale e internazionale attraverso la partecipazione, fin da giovanissimo, a molti eventi espositivi: dalla Biennale di Venezia alle Quadriennali romane e torinesi, dalla Triennale di Milano all’esposizione Universale di Parigi e di Bruxelles, dalle Triennali internazionali delle arti decorative e industriali del capoluogo lombardo a importanti mostre d’arte di livello mondiale. Da segnalare anche la rassegna allestita a New York da Carlo Lodovico Ragghianti, in occasione della quale il Metropolitan Museum acquistò una tovaglia a ricami traforati disegnata dal maestro, come anche una grande antologica allestita a Bruxelles.
Oltre all’esposizione permanente dedicata a Ugo Carà, il museo ha anche uno spazio multimediale e una sala deputata alle mostre d’arte contemporanea.

Orari

Lunedì
Chiuso
Martedì - Venerdì
05:00 pm-07:00 pm
Sabato
10:00 am-12:00 pm
05:00 pm-07:00 pm
Domenica
10:00 am-12:00 pm
Museo d'Arte Moderna Ugo Carà
Via Roma, 9, 34015 Muggia TS, Italia
Chiama +390409278632 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Città d'arte
1289673345

Alla scoperta di Trieste, città di frontiera dall’anima internazionale

Spiritualità
Il Santuario del Monte Grisa a Trieste, simbolo di pace e amicizia fra Occidente e Oriente

Il Santuario del Monte Grisa a Trieste, simbolo di pace e amicizia fra Occidente e Oriente

Arte e cultura
trieste street art

Trieste come non l’avete mai vista: un itinerario alla scoperta della street art

Musei e monumenti
Cividale del Friuli: viaggio alla scoperta delle Valli del Natisone

Cividale del Friuli: viaggio alla scoperta delle Valli del Natisone

Divertimento
Trieste Adventure Park- Friuli Venezia Giulia

Friuli Venezia Giulia: al Trieste adventure park la vacanza è in quota (su un albero)

Bambini
vivere la barcolana a trieste con i bambini

Vivere la Barcolana a Trieste con i bambini: tutte le esperienze fuori dal comune

Arte e cultura
Valbruna, Friuli Venezia Giulia

Friuli Venezia Giulia, regione di confine incastonata tra mare e monti

Business
friuli venezia giulia nomadi digitali

Il Friuli Venezia Giulia è tra i luoghi più attrattivi al mondo per i nomadi digitali

Divertimento
All’Aquario civico di Trieste, tra specie marine e anfibi locali

All’Aquario civico di Trieste, tra specie marine e anfibi locali

Lusso
Tour tra i vigneti e resort di lusso più belli del Friuli Venezia Giulia: lusso, relax e gusto

Tour tra i vigneti e resort di lusso più belli del Friuli Venezia Giulia: lusso, relax e gusto

Musei e monumenti
Ai Giardini Pubblici di Gorizia, sulle tracce degli eroi della Grande Guerra

Ai Giardini Pubblici di Gorizia, sulle tracce degli eroi della Grande Guerra

UNESCO
534209328

Aquileia tra i fasti romani e i segni del Cristianesimo

Mare
Lignano sabbiadoro

Lignano Sabbiadoro

Sport
Canyoning-Friuli Venezia Giulia

In Friuli Venezia Giulia, canyoning tra i solchi della storia

Sport
In Friuli Venezia Giulia sugli sci

In Friuli Venezia Giulia sugli sci

Mare
Guida alle spiagge accessibili del Friuli Venezia Giulia

Guida alle spiagge accessibili del Friuli Venezia Giulia

Mare
Spiaggia di Grado

La spiaggia di Grado: mare, sole e un clima imperiale

Enogastronomia
storia del figo moro friuli venezia giulia

La regione Friuli Venezia Giulia attraverso la pizza di Renato Bosco

Tour e esperienze
Friuli Venezia Giulia da vedere e da vivere

Friuli Venezia Giulia da vedere e da vivere

Sport
Skiarea di Piancavallo: sport sulla neve con vista mare

Skiarea di Piancavallo: sport sulla neve con vista mare

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.