Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Fontana del Nettuno

Panoramica

Uno dei monumenti più famosi della città

Commissionata nel 1563 per volontà di papa Pio IV, venne realizzata dall'architetto Tommaso Laureti, mentre lo scultore Giambologna realizzò la statua in bronzo del dio del mare, alta 3,40 metri e per questo chiamata Il Gigante dai bolognesi.

Si trova in Piazza del Nettuno, adiacente a Piazza Maggiore, in pieno centro cittadino.

È un'opera simmetrica, con uno slancio verticale d'insieme, con diversi gruppi di figure (delfini, sirene, putti, stemmi) che circondano la figura principale del Nettuno. Dai 38 ugelli presenti nelle figure in bronzo sgorgava l'acqua di fonte, bene prezioso da subito utilizzato dai bolognesi per le loro necessità.

È diventata famosa anche perché l'autore ha disegnato l'opera con un perfetto gioco di proporzioni facendo si che, osservando la statua da una particolare angolazione, il pollice della mano sinistra alluda ad un fallo eretto proprio in coincidenza del bassoventre.

Oggi è uno dei monumenti simbolo di Bologna e delle sue tradizioni. Sembra che porti bene agli studenti fare 2 giri in senso antiorario intorno alla fontana prima di ogni esame.

Recensioni
Recensioni
()
Fontana del Nettuno

Piazza del Nettuno, 40124 Bologna BO, Italia

Chiama +390516583111 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Esplora i dintorni

Nelle vicinanze