Salta il menu

Valdobbiadene

Panoramica

Ciò che vale in generale per tutta la zona di produzione del Prosecco Superiore Docg, per quanto riguarda i suoi paesaggi pittoreschi e le infinite geometrie dei suoi vigneti, vale ancor di più per gli immediati dintorni di Valdobbiadene. Qui infatti la densità degli ettari coltivati a vite raggiunge il suo apice massimo e l’orizzonte segue la linea sinuosa e suggestiva dei ripidi rilievi collinari e dei campanili appuntiti che segnalano la presenza di antichi borghi.

Una specifica area coltivata di circa 100 ettari, intorno a S. Pietro di Barbozza e S. Stefano, frazioni del comune di Valdobbiadene, spicca sulle altre per la qualità del Prosecco prodotto. Si chiama Cartizze Docg ed è famosa nel mondo per il suo spumante, ottenuto dal vitigno Glera locale, che grazie alla combinazione favorevole di sole, venti e suolo argilloso di queste terre, regala aromi e sapori di grande freschezza.

A Valdobbiadene, anche in pieno centro storico, il vino è protagonista: i lussureggianti giardini e gli sfarzosi saloni in stile liberty della villa dei Cedri ospitano alcune rassegne di enologia, dedicate in particolare allo spumante. Per un po’ di arte veneta bisogna invece dirigersi verso il duomo di S. Maria Assunta. L’architettura neoclassica degli esterni non lascia facilmente immaginare che, all’interno, siano custoditi alcuni dipinti rinascimentali di grande pregio, realizzati da artisti della scuola veneta come Francesco Beccaruzzi, Paris Bordon e Palma il Giovane.

Valdobbiadene

31049 Valdobbiadene TV, Italia

Sito Web

Ti potrebbe interessare

Enogastronomia
Colline del prosecco

Veneto, Valdobbiadene: viaggio enogastronomico nell’Anello del Prosecco Superiore

Enogastronomia
L’Asparago bianco di Cimadolmo IGP amato anche dagli Egizi e dai Romani

L’Asparago bianco di Cimadolmo IGP amato anche dagli Egizi e dai Romani

Enogastronomia
Photo by: Regione Veneto

Sulle colline del Prosecco, tra bolle e bellezza

Enogastronomia
Composizione di ricci con le castagne e una pannocchia di mais

Nel Trevigiano alla scoperta dei Marroni del Monfenera IGP

Relax e benessere
Il weekend di benessere si fa alle Terme Euganee

Il weekend di benessere si fa alle Terme Euganee

Borghi
Lazise, Primo Comune libero d’Italia

Lazise, Primo Comune libero d’Italia

Borghi
borghi_medievali_veneto

I 3 borghi medievali del Veneto centrale

Siti storici
Parco Archeologico Livelet

Parco archeologico Livelet

Enogastronomia
Photo by: Regione Veneto, Unpli Treviso

Treviso, alla scoperta dei suoi ricchi sapori

Relax e benessere
Rifugio Monte Falcone

Recoaro Terme, benessere e salute ai piedi delle Piccole Dolomiti

Cammini
Sentiero CAI Veneto: Asiago – Borgo Valsugana

Sentiero CAI Veneto: Asiago – Borgo Valsugana

Cicloturismo
tramonti veneto bicicletta

In Veneto in bici tra bellezze storiche e artistiche

Arte e cultura
vicenza-tra-ville-palladiane-e-luoghi-nascosti-hero

A Vicenza per scoprire le ville palladiane e altri luoghi nascosti

Arte e cultura
Caffè storici di Venezia

Caffè storici di Venezia

Arte e cultura
Venezia

Venezia, un museo a cielo aperto dalla tradizione millenaria.

Isole
10 isole di Venezia dove andare per godersi il fascino della laguna post lavoro

10 isole di Venezia dove andare per godersi il fascino della laguna post lavoro

Relax e benessere
Venezia fuori porta: natura, cultura, tradizione e buon cibo

Venezia fuori porta: natura, cultura, tradizione e buon cibo

Arte e cultura
Hotel Excelsior di Venezia

La storia dell'Hotel Excelsior di Venezia, cuore storico ed epicentro del Festival del Cinema

Città d'arte
Cosa vedere a Venezia in due giorni

Cosa vedere a Venezia in due giorni

UNESCO
891465194

Venezia e la laguna, incanto da non credere

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.