Salta il menu

Cappella di San Severo

Panoramica

I capolavori di Raffaello e Perugino a confronto

Tra i vicoli del centro storico di Perugia si nasconde un gioiello sconosciuto alla maggior parte dei visitatori, ma di grandissimo valore storico e artistico. Si tratta della Cappella di San Severo, un sobrio edificio che custodisce al suo interno i capolavori di due dei massimi artisti del Rinascimento: Raffaello e Pietro Vannucci, detto il Perugino

Per visitarla, dovrete raggiungere il punto più alto del capoluogo umbro, ma la fatica sarà ampiamente ripagata dalla bellezza del luogo. In una piccola piazza troverete il complesso di San Severo, di origine duecentesca ma rimaneggiato più volte nel corso dei secoli. 

Una volta entrati, resterete a bocca aperta davanti a Trinità e Santi benedettini e camaldolesi, affresco di Raffaello nonché unica rimasta delle molte opere che il maestro realizzò a Perugia. Raffaello non riuscì, però, a completare la decorazione, che fu portata a termine dal Perugino nel 1521 con la raffigurazione dei Santi nel registro inferiore della cappella. Completa la parete una statua della Vergine in terracotta policroma, realizzata alla fine del Quattrocento da un autore ignoto.

Servizi
icon-speak
Visita Guidata
È possibile prenotare visite guidate per i visitatori
icon-disabled-assistance
Disabilità fisiche
Interamente o parzialmente accessibile ai soggetti con invalidità e persone portatrici di Handicap.

Orari

lunedì: Chiuso,martedì: 10:00–18:00,mercoledì: 10:00–18:00,giovedì: 10:00–18:00,venerdì: 10:00–18:00,sabato: 10:00–18:00,domenica: 10:00–18:00

Cappella di San Severo

Piazza Raffaello, 06122 Perugia PG, Italia

Sito Web

Ti potrebbe interessare

Tour e esperienze
terrazze perugia

5 trekking urbani per vedere 5 terrazze panoramiche a Perugia

Città d'arte
Cosa vedere a Perugia in due giorni

Cosa vedere a Perugia in due giorni

Città d'arte
Perugia

Perugia, un gioiello storico e artistico nel centro Italia

Cicloturismo
Pedalare in Umbria tra tesori artistici e paesaggistici

Pedalare in Umbria tra tesori artistici e paesaggistici

Spiritualità
La Festa dei Ceri di Gubbio

La Festa dei Ceri di Gubbio

Spiritualità
Gubbio e la festa dei ceri

Gubbio e la festa dei ceri

Natura
Parco del Monte Subasio: un’area naturale protetta e sacra

Parco del Monte Subasio: un’area naturale protetta e sacra

Cicloturismo
Ciclovia del Fiume Nera: pedalando tra boschi e cascate

Ciclovia del Fiume Nera: pedalando tra boschi e cascate

Siti storici
PG Castiglione del Lago

Castiglione del Lago, un balcone sul Trasimeno

Enogastronomia
Umbria, sulle orme del gusto

Umbria, sulle orme del gusto

Borghi
Il lago Trasimeno e i suoi borghi

Il lago Trasimeno e i suoi borghi

Borghi
Città della Pieve

Città della Pieve, piccolo capolavoro medievale

Enogastronomia
In Umbria, la cucina parla il linguaggio della natura

In Umbria, la cucina parla il linguaggio della natura

Tour e esperienze
gran tour umbria

Il Gran Tour dell'Umbria in bus e bici per scoprirne i segreti più nascosti

Natura
Castelluccio di Norcia

Umbria: il volo panoramico qui si fa in uno scenario incantevole di borghi, colline e prati in fiore

Festività
giostra di natale a gubbio

Cosa vedere a Gubbio a Natale per un itinerario da sogno

Divertimento
Todi Festival

Todi Festival

UNESCO
Assisi, la città santuario dall'inestimabile patrimonio storico

Assisi, la città santuario dall'inestimabile patrimonio storico

Arte e cultura
Il Terzo Paradiso ad Assisi, l'opera d'arte che non ti aspetti nel Bosco di San Francesco

Il Terzo Paradiso ad Assisi, l'opera d'arte che non ti aspetti nel Bosco di San Francesco

Arte e cultura
PRECI | Umbria

Valli rigogliose ed eccellenze ambientali: Umbria, cuore verde d’Italia

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.