Salta il menu

Parco Archeologico di Baratti e Populonia

Panoramica

Il parco archeologico di Baratti e Populonia si divide in due aree poco distanti: un'acropoli contigua al nucleo medievale di Populonia e una necropoli alle pendici del promontorio, a pochi passi dalla spiaggia del golfo di Baratti. Il percorso tra le due aree di scavo, unito a una visita al borgo medievale di Populonia, permette di osservare lo stratificarsi di diverse epoche, cogliendo i mutamenti storici che hanno contraddistinto la zona. Populonia era l'unica città etrusca che affacciava direttamente sul mare e il motivo di questa scelta fu l'esigenza di lavorare rapidamente il ferro grezzo proveniente dalla vicina Isola d'Elba. Nella parte bassa del parco archeologico è possibile non solo esplorare le necropoli di S. Cerbone e delle Grotte, ma anche i quartieri industriali in cui avveniva la trasformazione del ferro.L'acropoli sorge sulla sommità del promontorio di Piombino e regala bellissimi scorci panoramici sul golfo di Baratti e sull'Arcipelago toscano. Qui sono ancora visibili le rovine di templi, edifici, mosaici e strade di epoca romana, costruiti sul primo insediamento etrusco. 

Per i più piccoli, il percorso dell'acropoli è arricchito da strumenti didattici che includono dieci pannelli tematici e una Mappa Gioco, guidando i bambini alla scoperta di aspetti significativi della vita antica, dalla religione all'uso delle terme, fino alle tecniche decorative come il mosaico.Molti degli oggetti rinvenuti nelle aree di scavo sono oggi custoditi a Piombino, nel Museo archeologico del Territorio di Populonia, mentre nel borgo di Populonia è possibile visitare il più piccolo Museo etrusco di Populonia Collezione Gasparri.

Orari

Lunedì - Venerdì
Chiuso
Sabato - Domenica
10:00 am-05:00 pm
Parco Archeologico di Baratti e Populonia
57025 Baratti LI, Italia
Sito Web

Ti potrebbe interessare

Tour e esperienze
Toscana in auto tra natura, arte e sapori unici

Toscana in auto tra natura, arte e sapori unici

Arte e cultura
Città d’arte, paesaggi da sogno e buon cibo: la Toscana è il sogno di ogni turista

Città d’arte, paesaggi da sogno e buon cibo: la Toscana è il sogno di ogni turista

Sport
Ciclisti in una tratto turistico della Toscana

Toscana, in bicicletta nel senese tra vini e acque termali

UNESCO
1175434156

Il centro storico di Firenze, tra i più belli al mondo

UNESCO
Pienza, la città ideale di nome e di fatto

Pienza, la città ideale di nome e di fatto

Enogastronomia
Viaggio gourmet in Toscana alla scoperta della sua biodiversità

Viaggio gourmet in Toscana alla scoperta della sua biodiversità

Sport
toscana trekking memorabili

Toscana: sentieri per trekking memorabili

Natura
Portoferraio - Isola d'Elba, Toscana

Il Parco nazionale dell’Arcipelago Toscano, un mare da favola

Enogastronomia
Toscana, terra di vini e piatti eccellenti

Toscana, terra di vini e piatti eccellenti

Enogastronomia
5 cose da mangiare a Livorno: viaggio culinario nella città di Modigliani

5 cose da mangiare a Livorno: viaggio culinario nella città di Modigliani

Mare
Guida alle spiagge più inclusive della Toscana per un’estate italiana alla portata di tutti

Guida alle spiagge più inclusive della Toscana per un’estate italiana alla portata di tutti

Cicloturismo
Photo by Alice Russolo

Toscana con vista: percorsi in bicicletta tra panorami mozzafiato

Divertimento
Acquario Livorno - Photo by: Antonio Gravante / Shutterstock.com

L’acquario di Livorno, meraviglie del mare ed ecologia

Musei e monumenti
Parchi e giardini a Firenze

Parchi e giardini a Firenze

Cicloturismo
Siena e dintorni: due ruote, infinite emozioni

Siena e dintorni: due ruote, infinite emozioni

Natura
I paesaggi della Toscana

I paesaggi della Toscana

Natura
La laguna di Orbetello

La laguna di Orbetello

UNESCO
177395107

Val d'Orcia, dolci colline tra vigneti e borghi medievali

Cicloturismo
1600X1000_sterrati_strade_bianche_cardina_1.jpg

Tra borghi medievali e colline incantate: in bici lungo gli sterrati della Strade Bianche

UNESCO
157437595

Montecatini Terme, storico centro termale in Toscana

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.