Salta il menu

Museo Civico Etno - Antropologico Petralese

Panoramica

Nel Novembre 2003, il Consiglio Comunale di Petralia Sottana ha istituito il Museo Civico “Antonio Collisani” all’interno dei locali restaurati dell’ex Carcere quattrocentesco, che si sviluppa su due livelli e che conserva le tracce della sua originaria funzione, come testimoniato dalle splendide grate a due ordini magistralmente intrecciate (foto). I visitatori possono percorrere un viaggio ideale attraverso la storia, dai milioni di anni fa, quando le Madonie erano una barriera corallina, fino ai 3000 anni fa, con le produzioni artistiche dell’uomo. Il Museo è suddiviso in due sezioni, la Geologica e l’Archeologica, entrambe inaugurate in tempi diversi: nel 2004 la prima in occasione del meeting internazionale dell’European Geopark svoltosi a Petralia Sottana, e nel 2008 la seconda con l’esposizione della preziosa “Collezione Collisani”. Quest’ultima si è arricchita, grazie al Museo Regionale “Salinas” di Palermo e alla Collezione depositata dagli eredi di Antonio Collisani, di una sala dedicata alla “Grotta del Vecchiuzzo” famoso sito preistorico scoperto dallo stesso Collisani. Il Museo, voluto anche dall’Ente Parco delle Madonie, si aggiunge alla rete dei musei delle Madonie, elevando ulteriormente l’offerta culturale del territorio.

Museo Civico Etno - Antropologico Petralese
Corso Paolo Agliata, 104, 90027 Petralia Sottana PA, Italia

Ti potrebbe interessare

UNESCO
Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale

Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale

Enogastronomia
A Palermo, sua maestà il pane con la milza

A Palermo, sua maestà il pane con la milza

Sport
Partecipanti alla maratona a Castelbuono

Giro Podistico di Castelbuono 2023, la maratonina dei 10 giri per la Festa di Sant'Anna, sua patrona

Enogastronomia
In Sicilia alla scoperta dei sigilli della biodiversità contadina

In Sicilia alla scoperta dei sigilli della biodiversità contadina

Arte e cultura
Isola Bella, Taormina - Messina, Sicilia

Sicilia, isola dall'estate eterna, della cultura e dell'archeologia

Città d'arte
Palermo, preziosa perla del sud dal ricco patrimonio culturale

Palermo, preziosa perla del sud dal ricco patrimonio culturale

Città d'arte
Cosa vedere a Palermo in due giorni

Cosa vedere a Palermo in due giorni

Borghi
castelbuono south working

A Castelbuono per scoprire l'essenza del south working in un borgo siciliano

Borghi
Castelmola

Castelmola, una finestra sul mare a due passi da Taormina

Arte e cultura
Una giornata a Caltagirone

Una giornata a Caltagirone, tra le città UNESCO del Val di Noto, per imparare a fare una testa di moro

Siti storici
Le città barocche del Val di Noto: quando l’arte sposa la bellezza

Le città barocche del Val di Noto: quando l’arte sposa la bellezza

Cicloturismo
1125981609

Da Milazzo a Bagheria: in bici lungo la costa settentrionale della Sicilia

Arte e cultura
A Messina, in Piazza Duomo,  c'è il più grande e complesso orologio astronomico del mondo

A Messina, in Piazza Duomo, c'è il più grande e complesso orologio astronomico del mondo

UNESCO
Val di Noto, il Barocco

Val di Noto, il Barocco

UNESCO
La Villa Romana del Casale di Piazza Armerina

La Villa Romana del Casale di Piazza Armerina

UNESCO
Necropolis of Pantalica

Siracusa, la Necropoli di Pantalica Patrimonio dell'Umanità

Enogastronomia
Pistacchio di Bronte

Il pistacchio di Bronte

UNESCO
894433170

Monte Etna

UNESCO
La Valle dei Templi di Agrigento, meraviglia archeologica in un contesto da sogno

La Valle dei Templi di Agrigento, meraviglia archeologica in un contesto da sogno

Città d'arte
467663396

Catania, città del barocco dall’energia grintosa

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.