Salta il menu

Provincia del Medio Campidano

Panoramica

Il lato selvaggio e suggestivo della Sardegna

La provincia del Medio Campidano conserva un fascino rurale perduto, selvaggio, e un ricco patrimonio archeologico. Forse una delle zone meno conosciute della Sardegna, regala ai visitatori esperienze lontane dal turismo di massa e dalle rotte più battute.

Al centro della città capoluogo, Sanluri, sorge il Castello, una delle fortezze meglio conservate della regione. Oggi è ripartito in 4 musei, nel quale sono custoditi anche ricordi e mobili legati alla famiglia di Napoleone.

Il territorio della provincia ospita il Parco della Giara, altopiano basaltico che custodisce paesaggi fiabeschi e una flora e una fauna ricche di specie endemiche. Qui, potrete ammirare i Cavallini della Giara, ultima razza equina selvaggia rimasta in Europa, e soffermarvi sulle sponde dei laghetti Paulis.

Nel vostro itinerario non può mancare una visita alla collina di Barumini e al sito archeologico di Su Nuraxi, entrato a far parte del Patrimonio Mondiale UNESCO nel 1997. Il complesso ospita uno degli esempi meglio conservati di nuraghe.

Provincia del Medio Campidano

Provincia del Medio Campidano, SU, Italia

Ti potrebbe interessare

Città d'arte
Cagliari, una storia millenaria e una natura che sorprende

Cagliari, una storia millenaria e una natura che sorprende

Spiritualità
Il cammino delle 100 Torri in Sardegna, un'esperienza intensa alla ricerca di viste mozzafiato e spiritualità

Il cammino delle 100 Torri in Sardegna, un'esperienza intensa alla ricerca di viste mozzafiato e spiritualità

Sport
jogging in autunno sardegna

Jogging in autunno è la bellezza di correre fronte acqua: il segreto dello sport in Sardegna

Natura
Sardegna Wildlife

Sardegna Wildlife

UNESCO
Barumini e i suoi nuraghi, l’altro lato della Sardegna

Barumini e i suoi nuraghi, l’altro lato della Sardegna

Sport
Canyoning-Sardegna

Sardegna, dove il canyoning va dalla montagna al mare

Relax e benessere
sardegna digital detox

Sardegna: meta ideale per una pausa all’insegna del digital detox

Tour e esperienze
Il Trenino Verde della Sardegna: la riscossa della lentezza

Il Trenino Verde della Sardegna: la riscossa della lentezza

Mare
Torre di Porto Giunco

Villasimius

Natura
Da Arzachena alla Costa Smeralda, tra lusso e mondanità

Da Arzachena alla Costa Smeralda, tra lusso e mondanità

Natura
I paesaggi della Sardegna

I paesaggi della Sardegna

Siti storici
Fenici e Punici alla conquista della Sardegna: un affascinante tour archeologico

Fenici e Punici alla conquista della Sardegna: un affascinante tour archeologico

Enogastronomia
Profumo di pane e tradizioni: l’arte della panificazione in Sardegna

Profumo di pane e tradizioni: l’arte della panificazione in Sardegna

Enogastronomia
storia del pecorino sardo

La regione Sardegna attraverso la pizza di Gino Sorbillo

Enogastronomia
il pane carasau e la sardegna

Alla scoperta del simbolo della Sardegna: il pane carasau

Borghi
I Murales di Orgosolo

I Murales di Orgosolo

Siti storici
La Sardegna archeologica

La Sardegna archeologica

Siti storici
La Sardegna degli antichi Romani, tra terme, anfiteatri e antiche colonie

La Sardegna degli antichi Romani, tra terme, anfiteatri e antiche colonie

Enogastronomia
Pecorino Sardo

Il pecorino sardo

Siti storici
Menhir e dolmen, le antiche civiltà della pietra in Sardegna

Menhir e dolmen, le antiche civiltà della pietra in Sardegna

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.