Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Magazine

Estate in Lombardia: 4 idee per tutti i gusti

La <strong>stagione estiva </strong>per molti significa mare. Ma c’è anche chi la pensa diversamente e in questo caso trascorrere le vacanze in <strong>Lombardia è un’ottima idea</strong>. Dai <strong>paesaggi lacustri </strong>a quelli <strong>montani</strong>, dalle <strong>attività sportive </strong>ai capolavori dell’<strong>arte</strong>, riesce davvero ad accontentare tutti, anche i più restii. Se siete di quest’idea, date uno sguardo alle proposte che vi suggeriamo e scegliete quella che fa per voi.

1. Sulle sponde del lago

Se siete alla ricerca di relax, le località lacustri fanno al caso vostro: sono immerse nella natura, circondate da caratteristici borghi, hanno aree balneabili e ben si prestano a passeggiate poco impegnative. In Lombardia non c’è che l’imbarazzo della scelta: un corollario di piccoli laghi in cui spiccano quelli più celebri, dal Lago di Como a quello d’Iseo, dal Lago Maggiore a quello di Garda. In ognuno di essi il visitatore può vivere piacevoli giorni in armonia con se stesso e con il paesaggio circostante, percorribile da una sponda all’altra grazie alle gite in battello.

2. Lo sport in mezzo alla natura

L’estate in Lombardia è l’ideale anche per gli amanti dell’esercizio fisico. I laghi ben si prestano, infatti, alle attività di immersione, vela e canoa. A queste si aggiungono le proposte della terraferma, come le passeggiate a cavallo in sella su scenari panoramici, o gli itinerari cicloturistici che consentono di esplorare su due ruote angoli molto diversi tra loro. Se siete in cerca di un’attività più adrenalinica potete anche provare il parapendio.

3. Al fresco in montagna

Se siete tra i turisti che mal sopportano le temperature calde, vi consigliamo di optare per la montagna. La Lombardia è ricca di parchi regionali (se ne contano 25, per l’esattezza), e nelle aree alpine della Valtellina e della Val Camonica regala la possibilità di rifocillarsi tra escursioni nei fitti boschi, picnic all’ombra di castagni e trekking con soste lungo freschi fiumi. Clima gradevole anche nei giardini delle numerose ville storiche, aperte al pubblico proprio nella stagione estiva.

4. Un tuffo nell’arte delle capitali lombarde

Il vostro amore per l’arte è irrefrenabile anche in vacanza? Nessun problema. La Lombardia è stracolma di eventi. Da non perdere quello itinerante nelle 11 capitali lombarde, noto come Cult City: un percorso nelle più affascinanti città del territorio, alla scoperta delle sue ricchezze e opportunità.