Salta il menu

Parco archeologico di Castelseprio

Panoramica

Nel corso degli anni Cinquanta del Novecento, a seguito della rivalutazione della chiesetta di S. Maria foris portas nel 1944 e dei risultati ottenuti con il disboscamento dell’area delle chiese nel castrum e i saggi di scavo eseguiti sulla sua superficie, è stato istituito il Parco Archeologico di Castel Seprio.
Quest’ultimo conserva i resti del castrum (insediamento fortificato) e del borgo dell’antica Sibrium, con importanti reliquie religiose di epoca paleocristiana, longobarda e medioevale. Le tracce di frequentazione di questo sito risalgono alla tarda età del Bronzo/prima età del Ferro, ma il suo ruolo divenne particolarmente rilevante in epoca tardoromana in quanto, grazie alla sua posizione strategica, permetteva il controllo della strada proveniente dal Canton Ticino e collegava l’area transalpina con la fertilità della pianura dell’Italia settentrionale. Durante l’età longobarda e carolingia, Castel Seprio si affermò come centro di una certa importanza, fino a quando non venne distrutto dai Visconti nel 1287. All’interno del parco è visitabile l’Antiquarium, che si trova nell’ex conventino di S. Giovanni e che conserva affreschi di età rinascimentale nell’abside della chiesa conventuale. Qui vengono esposti reperti che testimoniano la storia e la vita quotidiana del luogo dalla pre-protostoria fino al XVI secolo.

Orari

Lunedì - Martedì
Chiuso
Mercoledì
09:00 am-02:00 pm
Giovedì - Sabato
01:30 pm-05:30 pm
Domenica
09:30 am-05:30 pm
Parco archeologico di Castelseprio
Via Castelvecchio, 1513, 21050 Castelseprio VA, Italia
Chiama +390331820438 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Arte e cultura
Lombardia: 10 tesori da scoprire tra Milano e dintorni

Lombardia: 10 tesori da scoprire tra Milano e dintorni

UNESCO
Monte San Giorgio, per un viaggio nel mondo di 230 milioni di anni fa

Monte San Giorgio, per un viaggio nel mondo di 230 milioni di anni fa

Arte e cultura
Milano, natura urbana

Milano, natura urbana

Arte e cultura
Un sogno chiamato Lago di Como: un tour alla scoperta di 5 ville indimenticabili

Un sogno chiamato Lago di Como: un tour alla scoperta di 5 ville indimenticabili

UNESCO
Valcamonica, un pezzo di storia lungo 8.000 anni

Valcamonica, un pezzo di storia lungo 8.000 anni

Enogastronomia
Cuore della Franciacorta: in buca tra vigneti e bollicine

5 prelibatezze lombarde: un territorio tutto da gustare

Musei e monumenti
A Milano, arte e design si incontrano alla Triennale

A Milano, arte e design si incontrano alla Triennale

Cicloturismo
In bici in Lombardia: 10 itinerari in famiglia

In bici in Lombardia: 10 itinerari in famiglia

Relax e benessere
Il benessere in Lombardia: 7 mete per un detox totale

Il benessere in Lombardia: 7 mete per un detox totale

Montagna
7 luoghi imperdibili alpi orobie bergamasche

I 7 luoghi imperdibili delle Alpi Orobie Bergamasche

Natura
alpi bergamasche da scoprire

8 cose da fare sulle Alpi Bergamasche per vivere la loro bellezza

Tour e esperienze
Grotte di Catullo

Estate in Lombardia: 4 idee per tutti i gusti

Tour e esperienze
Treno storico Iseo Express

Treno storico Iseo Express

Montagna
Madesimo, tra neve e natura: lo spettacolo si accende

Madesimo, tra neve e natura: lo spettacolo si accende

Cicloturismo
una domenica sulla pista ciclabile del mincio in famiglia

Una domenica sulla pista ciclabile del Mincio

Montagna
 Lombardia: paesaggi e attività per una perfetta vacanza in montagna

Lombardia: paesaggi e attività per una perfetta vacanza in montagna

Natura
I paesaggi della Lombardia

I paesaggi della Lombardia

Enogastronomia
I vini del Lago di Garda

I vini del Lago di Garda

UNESCO
Il villaggio operaio di Crespi d'Adda

Il villaggio operaio di Crespi d'Adda

UNESCO
Ferrovia Retica, il capolavoro ingegneristico che attraversa un tratto di Alpi

Ferrovia Retica, il capolavoro ingegneristico che attraversa un tratto di Alpi

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.