Salta il menu
Sport
Tennis BNL 2023

Internazionali Tennis di Roma 2023, molto più che un torneo

Partecipare all’80esima edizione degli Internazionali BNL a Roma è un’esperienza di pura emozione: venite a provarla.

3 minuti

Gli Internazionali BNL d’Italia sono alle porte. L’evento, in programma dal 10 al 21 maggio 2023 al Foro Italico di Roma, ha un tabellone tutto nuovo che, da 56, ospiterà quest’anno 96 giocatori.

Potrete decidere se ammirare la competizione dal vivo, in tv, in diretta Sky sui canali Sky Sport Tennis e Sky Sport 1 o in streaming su Now TV. In ogni caso, si tratta di un’occasione unica per scoprire il volto sportivo della Capitale. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul Torneo del 2023. 

Storia degli Internazionali di tennis d’Italia, un torneo di quasi 100 anni

Storia degli Internazionali di tennis d’Italia, un torneo di quasi 100 anni

È il 1930 l’anno in cui si giocano per la prima volta gli Internazionali d’Italia, grazie alla passione del conte Alberto Bonacossa, che li organizza al Tennis Club di Milano in via Arimondi. Dopo 5 anni, il Torneo conquista la sua sede attuale, ovvero il Foro Italico di Roma.

Dal 1935 a oggi, l’evento abbandona lo storico impianto della Capitale in sole 3 occasioni. La prima, nel 1961, quando viene scelto lo Sporting di Torino, in occasione delle celebrazioni del centenario dell’Unità d’Italia, e poi negli Anni 80 per il torneo femminile, prima a Perugia, poi a Taranto.

Curiosità sul torneo di tennis più famoso d’Italia

Curiosità sul torneo di tennis più famoso d’Italia

È impossibile parlare degli Internazionali di tennis senza accennare al Foro Italico che li ospita. Realizzato da Enrico Del Debbio tra il 1927 e il 1932 e completato al termine della Seconda Guerra Mondiale, il complesso è dotato di 14 campi in terra battuta ed uno in erba sintetica.

I principali spazi sono tre: il Campo Centrale, che ha una capienza di oltre 10mila posti, la Grand Stand Arena di 5mila posti, e lo Stadio Nicola Pietrangeli da quasi 4mila sedute. Inoltre, il primo successo italiano è stato nel 1933 con la vittoria di Sertorio sul francese Legeay.

Il programma degli Internazionali Tennis di Roma 2023: date e orari

Il programma degli Internazionali Tennis di Roma 2023: date e orari

Si parte mercoledì 10 maggio con la sessione diurna delle 11, e quella serale delle 19 al Campo Centrale e alla Grand Stand Arena. Venerdì 19 si giocano le due semifinali femminili, alle 13 e alle 19, a differenza dello scorso anno, quando questo momento era dedicato ai quarti di finale sia maschili che femminili.

Sabato 20 invece si terranno le due semifinali maschili, nella sessione diurna delle 13 e serale delle 19. Infine, l’attesissima finale sarà domenica 21, alle ore 13.

Dove acquistare i biglietti per l’ATP di Roma

Dove acquistare i biglietti per l’ATP di Roma

Per quanto riguarda l’acquisto dei biglietti per gli Internazionali di tennis, potete comprarli direttamente online, sul portale ufficiale del torneo.

Basta registrarsi al sito, scegliere il vostro biglietto e procedere all’acquisto. I costi variano a seconda dei posti e delle giornate, da un minimo di 18 euro ad un massimo di oltre 1.000 euro per la finale nell’Exclusive Suite.

Per maggiori informazioni

Dove mangiare a Roma se siete in città per il torneo

Dove mangiare a Roma se siete in città per il torneo

Tra una gara e l’altra potrete mangiare all’interno del Foro Italico, grazie ai numerosi stand delle Food Areas, o anche fuori dalla struttura.

Approfittatene per assaporare qualche piatto tipico della cucina romana. Assaggiate i rigatoni alla carbonara, i bucatini all'amatriciana, qualche carciofo alla giudia o alla romana, o concedetevi un aperitivo.

Come arrivare al Foro Italico

Come arrivare al Foro Italico

Avete tante opzioni per arrivare al Foro Italico. Se raggiungete l’impianto in auto, il parcheggio più vicino è quello di Piazzale del Foro, nei pressi dello Stadio Olimpico e dello Stadio dei Marmi.

Con i mezzi pubblici, la zona è servita dalle linee Atac 2 e 32. Se vi spostate in treno, dalla Stazione Tiburtina salite sulla metro B (direzione Laurentina) fino a Termini e da qui prendete la metro A (direzione Battistini), fino alla fermata Ottaviano (uscita via Barletta) e poi l’autobus n. 32 (direzione Stazione Saxa Rubra), fino alla fermata De Bosis/Stadio Tennis.

Infine, se arrivate con l’aereo, dall’aeroporto di Roma-Fiumicino partono i treni per le stazioni Termini o Tiburtina, mentre da quello di Roma-Ciampino partono gli autobus Terravision per Termini.

Cosa vedere e fare a Roma tra una gara e l’altra

Cosa vedere e fare a Roma tra una gara e l’altra

Il Foro Italico sorge ai piedi della verdeggiante collina di Monte Mario, accanto alla Farnesina e allo Stadio Olimpico. Costeggiando il suo perimetro potete ammirare le statue marmoree che lo circondano e fare una passeggiata su Ponte Milvio.

Nella zona adibita per gli eventi, in particolare nella Fun Area potrete incontrare i campioni del tennis, e nella Ballroom, discoteca che si trova sotto una struttura a forma di pallina da tennis, potrete scatenarvi a ritmo di musica fino a tarda notte.

Il torneo si preannuncia davvero interessante: prenotate il vostro posto e godetevi lo spettacolo. 

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.