Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Magazine

La neve davvero per tutti

Esperienze dedicate a persone con bisogni speciali, curate da maestri preparati a far vivere il brivido degli sport invernali a tutti, in bellissimi paradisi italiani della neve

Convivere con un limite fisico non deve necessariamente rappresentare un ostacolo alla possibilità di viaggiare e vivere nuove esperienze. Il nostro Paese sta pian piano modificando il sistema di accoglienza, con un’attenzione sempre maggiore a superare qualsiasi barriera. In Italia sono numerose le possibilità di avvicinarsi agli sport invernali in totale sicurezza proprio per persone con bisogni particolari, seguiti da personale specializzato, con la possibilità di accedere ad attrezzature e a impianti di risalita dedicati, con un approccio sempre basato sull’individuo, per valorizzare le potenzialità degli ospiti.

1. Trentino, Val di Fiemme

Pista da sci - Val di Fiemme, Trentino

Corsi di sci, da discesa e da fondo, con attrezzature progettate e adattate alle diverse disabilità, sotto la guida di maestri di sci preparati. Siamo in una delle principali valli dolomitiche, la Val di Fiemme, dove grazie all'associazione SportAbili è possibile accedere ad esperienze sulla neve per tutti. Qui i rifugi hanno in dotazione sedie a rotelle per garantire il massimo comfort anche al calduccio, davanti a una tazza di cioccolata calda.

2. Abruzzo, Prati di Tivo

Gran Sasso d’Italia - Abruzzo

L’accesso al divertimento è garantito anche a persone con difficoltà motorie, ai diversamente abili, e sono presenti nella scuola sci maestri specializzati nell’insegnamento ai non vedenti: siamo lungo il fianco largo del Gran Sasso d’Italia, dove si apre una valle d’incanto, in inverno totalmente coperta di bianco, in cui sorge la stazione sciistica di Prati di Tivo.

3. Valle d’Aosta, Champorcher

Paesaggio invernale - Champorcher, Valle d’Aosta. Photo by Roberto Zoni / Shutterstock.com

La scuola di sci di Champorcher annovera tra i suoi maestri personale specializzato nell’insegnamento e nell’interazione con persone disabili, con lezioni anche in italiano, francese e inglese. Sei in una stazione immersa nella natura selvaggia ed incontaminata del Parco Regionale del Mont Avic, dove è possibile seguire corsi di sci alpino, snowboard, telemark e carving.

4. Lombardia, Maniva

Comprensorio sciistico - Maniva, Lombardia

Percorsi con diversi gradi di difficoltà, un anello di tre chilometri per gli appassionati del fondo e campi scuola con maestri specializzati anche per portatori di handicapManiva, con i suoi 40 km di piste innevate tra la Pianura Padana e le Alpi Retiche offre esperienze per tutti i gusti ed è la meta ideale per trascorrere una giornata all’insegna del divertimento.