Salta il menu

Pinacoteca De Vita

Panoramica

La collezione, composta da opere donate dalla famiglia De Vita in obbedienza ai desideri del Maestro, è esposta in alcuni spazi del nobile palazzo Montesano, di cui il simposio pittorico celebra le caratteristiche architettoniche. La maggior parte delle opere è stata realizzata con le tecniche della tempera e dell’acquerello, su cui il Maestro ha riversato una buona parte del suo talento. Tuttavia, una sezione notevole della raccolta chiaramontana è costituita anche da dipinti a olio, come “Idilliaco”, “Un grappolo di illusioni”, “Il Faro”, “Armonie di forme”, “Fervore di studio”, “Nido”, “Ritratto della sorella”, “Golgota”, tutti presenti nello stesso ambiente. La produzione artistica di De Vita, di cui queste opere sono testimonianza, vanta una sottile, ma inconfondibile identità territoriale, che rivela inequivocabili “debiti” nei confronti della tradizione iblea, interpretata da De Vita con una pienezza di stile inconfondibile.
Pinacoteca De Vita
Via Montesano, 1, 97012 Chiaramonte Gulfi RG, Italia

Ti potrebbe interessare

UNESCO
Val di Noto, il Barocco

Val di Noto, il Barocco

Siti storici
Le città barocche del Val di Noto: quando l’arte sposa la bellezza

Le città barocche del Val di Noto: quando l’arte sposa la bellezza

Arte e cultura
Isola Bella, Taormina - Messina, Sicilia

Sicilia, isola dall'estate eterna, della cultura e dell'archeologia

Enogastronomia
Cioccolato di Modica

Il cioccolato di Modica

Cicloturismo
1125981609

Da Milazzo a Bagheria: in bici lungo la costa settentrionale della Sicilia

UNESCO
La Villa Romana del Casale di Piazza Armerina

La Villa Romana del Casale di Piazza Armerina

Arte e cultura
Una giornata a Caltagirone

Una giornata a Caltagirone, tra le città UNESCO del Val di Noto, per imparare a fare una testa di moro

Arte e cultura
A Messina, in Piazza Duomo,  c'è il più grande e complesso orologio astronomico del mondo

A Messina, in Piazza Duomo, c'è il più grande e complesso orologio astronomico del mondo

Borghi
Castelmola

Castelmola, una finestra sul mare a due passi da Taormina

UNESCO
Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale

Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale

UNESCO
Necropolis of Pantalica

Siracusa, la Necropoli di Pantalica Patrimonio dell'Umanità

UNESCO
894433170

Monte Etna

Natura
Isola dei Conigli

Isola dei Conigli, la spiaggia più bella del mondo è a Lampedusa

Enogastronomia
storia del pistacchio

La regione Sicilia attraverso la pizza di Franco Pepe

Enogastronomia
A Palermo, sua maestà il pane con la milza

A Palermo, sua maestà il pane con la milza

Città d'arte
Cosa vedere a Palermo in due giorni

Cosa vedere a Palermo in due giorni

Enogastronomia
In Sicilia alla scoperta dei sigilli della biodiversità contadina

In Sicilia alla scoperta dei sigilli della biodiversità contadina

Sostenibilità
porti turistici in sicilia

I porti turistici green della Sicilia: sostenibilità a marchio Bandiera Blu

Mare
In Sicilia, tour tra le spiagge da sogno

In Sicilia, tour tra le spiagge da sogno

Natura
Il tramonto è il miglior momento per visitare il parco dell'Etna e sentire il cuore del vulcano

Il tramonto è il miglior momento per visitare il parco dell'Etna e sentire il cuore del vulcano

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.