Salta il menu

Archivio Di Stato

Panoramica

In seguito alla Legge Organica n. 1 del 1843, l’Archivio di Caltanissetta fu istituito come Archivio Provinciale, assumendo successivamente, con il Regio Decreto n. 1391 del 22 settembre 1932, la denominazione di Archivio Provinciale di Stato. Il D.P.R. n. 1409 del 30 settembre 1963, inoltre, ne sancì il nome di Archivio di Stato. Fino al 1951, questa sezione abbracciò anche il territorio della provincia di Enna, in cui solo in quell’anno fu istituita una Sezione d’Archivio. La sede iniziale era situata in alcuni modesti locali dell’amministrazione provinciale, ma, a seguito dei notevoli incrementi, nel 1954 fu necessario il trasferimento nell’attuale edificio di via Cavour. È inoltre presente una sede di deposito staccata presso i locali della provincia, in via Dante Alighieri, mentre è in fase di ultimazione la sede nuova in viale della Regione. Per quanto riguarda la documentazione relativa a Caltanissetta e alla sua attuale provincia, è importante prendere in considerazione anche l’Archivio di Stato di Palermo, non solo per quanto riguarda le informazioni ricavabili dalle carte delle amministrazioni centrali dell’isola, ma anche per quelle contenute, ad esempio, negli archivi di famiglie nobili, quali Fatta del Bosco, Serradifalco, Notarbartolo e Pape’ di Valdina, che possedevano feudi nella zona di Caltanissetta.

Orari

Lunedì
08:00 am-01:30 pm
Martedì
08:00 am-06:00 pm
Mercoledì
08:00 am-01:30 pm
Giovedì
08:00 am-06:00 pm
Venerdì
08:00 am-01:30 pm
Sabato - Domenica
Chiuso
Archivio Di Stato
P.za Falcone e Borsellino, 2, 93100 Caltanissetta CL, Italia
Chiama +390934591600

Ti potrebbe interessare

UNESCO
Val di Noto, il Barocco

Val di Noto, il Barocco

Cicloturismo
1125981609

Da Milazzo a Bagheria: in bici lungo la costa settentrionale della Sicilia

UNESCO
La Villa Romana del Casale di Piazza Armerina

La Villa Romana del Casale di Piazza Armerina

Arte e cultura
Una giornata a Caltagirone

Una giornata a Caltagirone, tra le città UNESCO del Val di Noto, per imparare a fare una testa di moro

Arte e cultura
A Messina, in Piazza Duomo,  c'è il più grande e complesso orologio astronomico del mondo

A Messina, in Piazza Duomo, c'è il più grande e complesso orologio astronomico del mondo

Borghi
Castelmola

Castelmola, una finestra sul mare a due passi da Taormina

UNESCO
Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale

Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale

UNESCO
Necropolis of Pantalica

Siracusa, la Necropoli di Pantalica Patrimonio dell'Umanità

Siti storici
Le città barocche del Val di Noto: quando l’arte sposa la bellezza

Le città barocche del Val di Noto: quando l’arte sposa la bellezza

UNESCO
894433170

Monte Etna

Natura
Isola dei Conigli

Isola dei Conigli, la spiaggia più bella del mondo è a Lampedusa

Enogastronomia
A Palermo, sua maestà il pane con la milza

A Palermo, sua maestà il pane con la milza

Città d'arte
Cosa vedere a Palermo in due giorni

Cosa vedere a Palermo in due giorni

Sostenibilità
porti turistici in sicilia

I porti turistici green della Sicilia: sostenibilità a marchio Bandiera Blu

Natura
Il tramonto è il miglior momento per visitare il parco dell'Etna e sentire il cuore del vulcano

Il tramonto è il miglior momento per visitare il parco dell'Etna e sentire il cuore del vulcano

Natura
Arance rosse di sicilia frutto

Arance rosse di Sicilia, più che un frutto una delizia

UNESCO
1224783848

Eolie, le sette isole dei vulcani nella Sicilia settentrionale

Cicloturismo
1387605316

Girotondo dell’Etna su due ruote

Natura
I paesaggi della Sicilia

I paesaggi della Sicilia

Città d'arte
467663396

Catania, città del barocco dall’energia grintosa

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.