Salta il menu

Museo Nazionale dell'Automobile di Torino

Panoramica

Una collezione di automobili unica al mondo

Il MAUTO - Museo Nazionale dell’Automobile è tra i più antichi musei del suo genere. Nel 1932 Cesare Goria Gatti e Roberto Biscaretti di Ruffia – due tra i fondatori dell’Automobile Club Torino nel 1898 e della Fiat l’anno successivo – ebbero per primi l’idea di realizzare un museo dedicato a un oggetto la cui storia era da poco iniziata: l’automobile. Fu poi Carlo Biscaretti di Ruffia (figlio di Roberto) – nominato “ordinatore  provvisorio” il 19 luglio del 1933 – a radunarne la collezione iniziale e battersi perché quell’idea visionaria divenisse realtà.  A lui, scomparso nel 1959, fu intitolata la sede attuale su Corso Unità d’Italia, costruita su progetto dell’architetto Amedeo Albertini e solennemente inaugurata il 3 novembre 1960.

Oggi il MAUTO conserva una collezione di auto unica al mondo, valorizzata dalla spettacolare contestualizzazione scenografica creata da François Confino e dalla ristrutturazione architettonica realizzata dall’architetto Cino Zucchi in occasione del 150° anniversario dall’unità d’Italia: oltre 200 vetture originali di 80 marche provenienti da tutto il mondo suddivise in un percorso espositivo articolato su tre piani: L’ automobile e il NovecentoL’ automobile e l’ uomo e Mostre temporanee e design.

A completare il percorso museale, il Centro di Documentazione, i Mauto Labs - dove si svolgono le svariate attività didattiche proposte dal museo – e, fiore all’occhiello, il Centro di Restauro che porta avanti attività di conservazione e ripristino dei veicoli storici in collaborazione con ACI – Automobile Club Italia, tutt’oggi tra i soci ordinari del Museo, al fine di tramandare di generazione in generazione il valore culturale, tecnologico e sociale delle auto storiche.

Curiosità: 

  • La collezione del museo conta 217 veicoli, di cui 189 automobili, 14 tra motociclette, tricicli e quadricicli a motore, 40 motori e 28 autotelai. Tra le automobili più preziose, la deliziosa Peugeot Tipo 3 del 1892, la prima vettura in assoluto a circolare in Italia.

  • Nel 2013 il Times lo classifica tra i 50 musei più belli del mondo.

  • MAUTO ha vinto più volte il riconoscimento più ambito assegnato da TripAdvisor: il premio Travelers' Choice, sulla base dei feedback e delle opinioni della community globale dei viaggiatori.

Servizi
icon-speak
Visita Guidata
È possibile prenotare visite guidate per i visitatori
icon-toilette
Servizi Igenici
Sono presenti servizi igenici.
icon-disabled-assistance
Disabilità fisiche
Interamente o parzialmente accessibile ai soggetti con invalidità e persone portatrici di Handicap.
icon-shop
Shop
E' presente il bookshop per gli acquisti dei visitatori.
icon-restaurant
Ristoro
E' presente l'area ristoro per i visitatori.
icon-information
Info Point
E’ presente il Desk informazioni, sempre aperto al pubblico in orario di visite.
icon-check
Disabilità Visive
Interamente accessibile ai soggetti con disabilità visive.
icon-headphone
Audio Guide
Sono a disposizione le audioguide per i visitatori.
icon-check
Guardaroba
A disposizione dei visitatori è presente il guardaroba per gli oggetti personali.
icon-parking
Parcheggio
E' presente un'area dedicata al parcheggio di auto e moto.
Mostra altri servizi mitur_label_espandi

Biglietti

Intero: 16 €

Ridotto (per i visitatori over 65, 18-25 anni, membri di gruppi oltre le 15 persone): 13 €

Ragazzi dai 6 ai 17 anni: 5 €

Bambini da 0 a 5 anni: gratuito

Acquista

Biglietti

Intero: 16 €

Ridotto (per i visitatori over 65, 18-25 anni, membri di gruppi oltre le 15 persone): 13 €

Ragazzi dai 6 ai 17 anni: 5 €

Bambini da 0 a 5 anni: gratuito

Museo Nazionale dell'Automobile di Torino

Corso Unità d'Italia, 40, 10126 Torino TO, Italia

Chiama +39011677666 Sito Web

Ti potrebbe interessare

UNESCO
Torino e le sontuose residenze dei Savoia

Torino e le sontuose residenze dei Savoia

Arte e cultura
torino sostenibilita

Torino trasforma la sostenibilità in arte

Città d'arte
Cosa vedere a Torino in due giorni

Cosa vedere a Torino in due giorni

Teatro
Teatro Regio - Torino, Piemonte

Il Teatro Regio di Torino: tesoro sabaudo dal design d’avanguardia

Enogastronomia
storia delle nocciole

La regione Piemonte attraverso la pizza di Roberto Caporuscio

Cicloturismo
Palazzina di Caccia di Stupinigi

Un percorso e mille mondi diversi. La meraviglia di attraversare il Piemonte in bicicletta

Montagna
Sulle Alpi Torinesi: Vialattea e Bardonecchia

Sulle Alpi Torinesi: Vialattea e Bardonecchia

Montagna
Montagne innevate vicino Torino

In montagna vicino a Torino: ecco dove andare

Divertimento
Bioparco Zoom: un'esperienza immersiva tra gli animali di Africa e Asia

Bioparco Zoom: un'esperienza immersiva tra gli animali di Africa e Asia

Cicloturismo
Pedalare nel cuore antico del Piemonte

Pedalare nel cuore antico del Piemonte

Arte e cultura
Mole Antonelliana - Torino, Piemonte

Piemonte, la regione che non annoia mai tra natura e storia

Cammini
Outdoor e natura 4 stagioni: il Piemonte è l’esperienza che non ti aspetti

Outdoor e natura 4 stagioni: il Piemonte è l’esperienza che non ti aspetti

Città d'arte
Torino, da capitale nobile a melting pot culturale

Torino, da capitale nobile a melting pot culturale

Enogastronomia
A Torino, nella città dove sono nati spuntini, aperitivi e golosità leggendarie

A Torino, nella città dove sono nati spuntini, aperitivi e golosità leggendarie

Musei e monumenti
Museo Nazionale del Cinema - Torino, Piemonte. Photo by: pio3 / Shutterstock.com

A Torino, nel Museo Nazionale del Cinema, un gioiello dentro la Mole Antonelliana

Ospitalità
Piemonte: hotel storici e insoliti, location da sogno per tour alla ricerca del bello

Piemonte: hotel storici e insoliti, location da sogno per tour alla ricerca del bello

Enogastronomia
Cioccolato

Torino e la tradizione del cioccolato

Montagna
La Val di Susa e i suoi paesi

La Val di Susa e i suoi paesi

Cicloturismo
Val di Susa - Piemonte

Piemonte su due ruote: il Bike Park di Sauze d’Oulx

Natura
I vigneti terrazzati di Carema: paesaggio unico e un vino imperdibile

I vigneti terrazzati di Carema: paesaggio unico e un vino imperdibile

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.