Salta il menu

Sefro

Panoramica

Incastonato tra le suggestive attrattive naturalistiche della provincia di Macerata e lambito dalle acque cristalline del torrente Scarzito, sorge il pittoresco borgo di Sefro; punto di partenza ideale per una vacanza all’aria aperta tra escursioni in bici e passeggiate nelle foreste che avvolgono la Valle Scurosa.

L’altopiano di Montelago, che si estende per oltre quattro chilometri quadrati, rappresenta uno dei più interessanti siti carsici della regione Marche. Caratterizzata da inghiottitoi e acque risorgive, l’area riveste un grande interesse per speleologi, che qui possono esplorare una moltitudine di grotte e forre, e da geologi. Proprio lo studio del territorio ha permesso di risalire ai primi insediamenti preistorici risalenti al periodo neolitico. Nel corso dei secoli la Valle Scurosa avrebbe assistito al passaggio di svariate popolazioni a partire dai fenici, che avrebbero dato il nome di “Sefer” all’area per indicare la presenza di giacimenti ferrosi.

Il sito storico più affascinante del borgo è la Torre Da Varano, ultima vestigia del castello dei signori di Camerino, che a Sefro trovarono rifugio a seguito del sacco che nel 1259 colpì la vicina Città Ducale. La storia del borgo, legata a doppio filo alla tradizione rurale, è ben rappresentata dal Museo della civiltà contadina, ospitato proprio nei locali dell’antico castello. Tante le chiese che costellano il borgo marchigiano, tra queste la Chiesa di San Pietro, la chiesa di Sant’Albertino e la Chiesa dei Calcinai con i suoi affreschi risalenti al 1500.

 

Sefro
62025 Sefro MC, Italia

Ti potrebbe interessare

Cammini
Da Visso a Lago dei Vigi

Da Visso a Lago dei Vigi

UNESCO
Urbino Il Centro Storico

Urbino Il Centro Storico

Mare
La Spiaggia di Mezzavalle e le sue 10 sorelle sulla Riviera del Conero

La Spiaggia di Mezzavalle e le sue 10 sorelle sulla Riviera del Conero

Enogastronomia
storie-delle-frattaglie

La regione Marche attraverso la pizza di Gabriele Bonci

Spiritualità
Santuario di Loreto

Il Santuario di Loreto

Arte e cultura
La Festa del Duca a Urbino è l’occasione giusta per respirare l’essenza delle Marche

La Festa del Duca a Urbino è l’occasione giusta per respirare l’essenza delle Marche

Divertimento
Frasassi Avventura-Marche

Frasassi Avventura, quante emozioni tra bosco e fiume nel cuore delle Marche

Cicloturismo
1323302795

In bicicletta tra le colline marchigiane

Mare
Nelle Marche, a Porto San Giorgio per un tuffo nelle tradizioni

Nelle Marche, a Porto San Giorgio per un tuffo nelle tradizioni

Sport
sport estremi marche

Sport estremi e attività all'aperto nelle Marche, il miglior posto dove scegliere di lavorare a settembre

Cicloturismo
1362182416

Pedalare nelle Marche: un itinerario dall’Appennino alla costa

Cicloturismo
114312304

In sella lungo la Riviera delle Palme

Cicloturismo
Le Marche su due ruote: dall’entroterra al mare

Le Marche su due ruote: dall’entroterra al mare

Borghi
Gradara

Gradara

Città d'arte
Ascoli Piceno

Ascoli Piceno, città delle cento torri e del bien vivre

Natura
Il cuore accogliente degli Appennini: i 9 comuni delle Alte Marche

Il cuore accogliente degli Appennini: i 9 comuni delle Alte Marche

Ospitalità
migliori b e b nelle marche

I migliori B&B nelle Marche, dove riscoprire il ritmo lento dell'estate italiana

Folklore
Il carnevale di Fano: 3 ragioni per non perderlo

Il carnevale di Fano: 3 ragioni per non perderlo

Natura
I paesaggi delle Marche

I paesaggi delle Marche

Enogastronomia
Le Marche, un territorio di prodotti sopraffini tutti da svelare

Le Marche, un territorio di prodotti sopraffini tutti da svelare

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.